La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Studio di Consulenza Aziendale Impallomeni - Politi Le fonti di finanziamento di un progetto dimpresa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Studio di Consulenza Aziendale Impallomeni - Politi Le fonti di finanziamento di un progetto dimpresa."— Transcript della presentazione:

1 Studio di Consulenza Aziendale Impallomeni - Politi Le fonti di finanziamento di un progetto dimpresa

2 Imprenditorialità giovanile Legge 608/96 - Prestito donore ê Legge 95/95 - Legge 44 ê Legge 236/93 - Servizi ê Legge 135/97 - Imprenditori agricoli Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

3 Legge 608/96 Prestito donore Si rivolge ad imprenditori singoli (ditte individuali) che: - sono in stato di disoccupazione nei sei mesi antecedenti la presentazione della domanda di agevolazone - abbiano la residenza alla data del 1/10/96 nelle regioni obiettivo 1 Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

4 Legge 608/96 Prestito donore Le iniziative agevolabili possono riguardare qualsiasi settore con esclusione delle limitazioni imposte dallUnione europea (commercializzazione e trasformazione prodotti agricoli) Lunico limite è quello che il volume degli investimenti non può superare i 50 milioni di lire Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

5 Legge 608/96 Prestito donore Cosa finanzia la legge Investimenti Spese di esercizio - Attrezzature - Macchinari - Tutti gli altri beni immateriali e materiali ad utilità pluriennale - Materie prime - Semilavorati e prodotti finiti - Utenze - Canoni di locazione Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

6 Legge 608/96 Prestito donore La legge NON finanzia Investimenti Spese di esercizio - Terreni - Acquisto immobili - Costruzione immobili - Ristrutturazioni di immobili - Spese per prestazioni di servizi - Stipendi e salari Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

7 Legge 608/96 Prestito donore Le agevolazioni previste Gli investimenti sono finanziabili al 100% Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

8 Legge 608/96 Prestito donore Le agevolazioni previste contributo a fondo perduto Le spese di esercizio sono agevolabili con un contributo a fondo perduto pari al 90% delle spese ammissibili e comunque non superiore a 10 milioni di lire. Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

9 Legge 95/95 De Vito Beneficiari: Nuove Società o cooperative Nuove Società o cooperative : - costituite da giovani di età compresa tra i 18 e 35 anni oppure - costituite per la maggiorana assoluta di quote o azioni, da giovani che abbiano unetà compresa tra i 18 e 29 anni Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

10 Legge 95/95 De Vito I giovani devono risiedere nei territori di applicazione della legge la sede legale, amministrativa e operativa deve essere ubicata nei territori obiettivo 1, 2 e 5 b Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

11 Legge 95/95 De Vito Settori ammissibili: Produzione di beni (agricoltura, artigianato, industria) Fornitura di servizi alle imprese Non sono ammissibili investimenti superiori a 5 miliardi Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

12 Legge 95/95 De Vito Agevolazioni previste: Contributi in conto capitale Mutuo a tasso agevolato (30% del tasso di riferimento) Contributi in conto esercizio Assistenza tecnica Formazione e qualificazione professionale Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

13 Legge 95/95 De Vito Lagevolazione complessiva è pari a circa il 90% dellinvestimento ammissibile: Contributo in conto capitale circa 45% Mutuo a tasso agevolato circa 45% spese di gestione Per i primi due anni di attività sono inoltre previsti contributi per le spese di gestione pari al 50% delle spese ritenute ammissibili Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

14 Legge 95/95 De Vito Tempi di istruttoria Tempi di istruttoria: 120 gg. dalla presentazione della domanda ( il termine può essere sospeso una sola volta per documentazione integrativa) Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

15 Legge 236/93 Sono ammissibili NUOVE iniziative nei settori: Fruizione dei beni culturali Turismo Manutenzione di opere civili ed industriali Innovazione tecnologica Tutela ambientale Agricoltura e trasformazione e commercializzazione di prodotti agroindustriali Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

16 Legge 236/93 La fornitura di servizi può essere rivolta a tutti: persone fisiche, giuridiche, imprese, amministrazioni pubbliche, ecc. Non rientrano nella legge i progetti che prevedono servizi configurabili come attività commerciali, di assistenza socio-sanitaria e di formazione. Non sono accoglibili progetti che prevedano investimenti superiori a 1 miliardo di lire Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

17 Legge 135/97 Viene agevolato il subentro ad un parente entro il secondo grado nella conduzione dellimpresa agricola Il giovane, di età compresa tra i 18 ed i 36 anni, deve possedere la qualifica di imprenditore agricolo a titolo principale Non sono accoglibili progetti che prevedano investimenti superiori a 2 miliardi di lire Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

18 Legge 135/97 Iniziative ammissibili: Produzione, trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, ivi comprese le attività di agriturismo Non sono ammessi i progetti che prevedono la trasformazione e la commercializzazione di prodotti in misura superiore al 100% della corrispondente produzione agricola aziendale stimata a regime Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

19 Legge 488/92 BENEFICIARI Piccole, medie e grandi imprese nel settore delle attività estrattive, manifatturiere e delle costruzioni Piccole, medie e grandi imprese, costituite sotto forma di società, fornitrici di servizi di: informatica e connessa formazione professionale trasferimento tecnologico e intermediazione dellinformazione consulenza tecnico - economica Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

20 Legge 488/92 OGGETTO DELLE AGEVOLAZIONI Costruzione di un nuovo impianto produttivo; Ammodernamento; Ristrutturazione; Riconversione; Riattivazione; Trasferimento. Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

21 Legge 488/92 TIPOLOGIA DELLAGEVOLAZIONE Contributi in conto capitale erogati in due o tre rate costanti a seconda se il programma degli investimenti si completi in meno o più di 24 mesi IMPORTO DELLINTERVENTO Le agevolazioni massime consentite, espresse in ESN e ESL, sono diverse a seconda della zona di riferimento e precisamente: 35% + 15% Obiettivo1 Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

22 Legge 488/92 FORMA DELLAGEVOLAZIONE Si tratta di un tipo di agevolazione automatica che premia le imprese meglio posizionate in graduatoria. Opera per bandi semestrali. Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

23 Legge 488/92 INDICATORI PER LA GRADUATORIA Rapporto tra il valore del capitale proprio investito nelliniziativa e il valore dellinvestimento complessivo ammissibile; Rapporto fra il numero degli occupati attivati dalliniziativa e il valore dellinvestimento complessivo ammissibile; Rapporto fra il valore dellagevolazione massima concedibile e il valore dellagevolazione richiesta; Studio di Consulenza Impallomeni - Politi

24 Legge 488/92 INDICATORI PER LA GRADUATORIA Indicatori delle priorità regionali relative alle aree territoriali, ai settori merceologici, alle tipologie di iniziative; Indicatore degli effetti ecologico-ambientali derivanti dal programma di investimento Studio di Consulenza Impallomeni - Politi


Scaricare ppt "Studio di Consulenza Aziendale Impallomeni - Politi Le fonti di finanziamento di un progetto dimpresa."

Presentazioni simili


Annunci Google