La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Autobus e Investimenti 2012. AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Autobus e Investimenti 2012. AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto."— Transcript della presentazione:

1 Autobus e Investimenti 2012

2 AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto Caratteristiche del parco Parco totale per livelli di emissione Età media Indici del rinnovo del parco Raccomandazioni e proposte

3 Produzione e immatricolazioni autobus ( ; valori assoluti) Fonte: Elaborazioni ASSTRA su dati ANFIA Le immatricolazioni di autobus sono diminuite dal 2005 al 2012 del 56%. I volumi di produzione dellindustria italiana si riducono addirittura dell85%. Immatricolazioni % Produzione %

4 Immatricolazioni autobus finanziati ( ; valori assoluti) Le immatricolazioni degli autobus acquistati con contributi pubblici sono diminuite del 78%. Fonte: Elaborazioni ASSTRA su dati ANFIA Immatricolazioni finanziati %

5 Immatricolazioni autobus secondo la destinazione ( ; valori assoluti) Il segmento urbano fa registrare dal 2010 al 2012 un calo del 69%, una minore, ma sempre consistente perdita si registra nel segmento interurbano (-56%). Fonte: Elaborazioni ASSTRA su dati ANFIA Immatricolazioni urbani % Immatricolazioni interurbani %

6 Parco autobus per anzianità Anzianità <= 10 anni >10 anni TOTALE A fine 2012 il parco circolante autobus diminuisce dello 0,9% (901 veicoli in meno rispetto al 2011). Le nuove immatricolazioni sono appena (in flessione del 30%), determinando di conseguenza un invecchiamento del parco nel 2012: i veicoli fino a 10 anni di età rappresentano il 41% di tutte le immatricolazioni contro il 44% del Fonte: Elaborazioni ASSTRA su dati ANFIA

7 Immatricolazioni autobus nel contesto europeo ( ; valori assoluti) LItalia è, quanto ai volumi di immatricolazioni, il penultimo mercato seguito solo dalla Spagna. Da evidenziare la crescita del differenziale, dal 2007 al 2012, di immatricolati italiani rispetto a quelli tedeschi e francesi. Autobus immatricolati/ popolazione Fonte: Elaborazioni ASSTRA su dati ANFIA

8 AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto Caratteristiche del parco Parco totale per livelli di emissione Età media Indici del rinnovo del parco Raccomandazioni e proposte

9 Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto ( ; milioni di Euro) Le risorse statali per lacquisto e sostituzione di mezzi di trasporto, nel corso degli ultimi 18 anni, hanno subito un vero e proprio crollo. Si è passati, infatti, dagli oltre 2.3 miliardi di Euro (Quadriennio ) a 1,2 miliardi di Euro (Quadriennio ) previsti dalla Legge 194/1998 e successivi rifinanziamenti sino ai 278 milioni di Euro nellultimo quadriennio e ai soli 110 milioni di Euro previsti dal Decreto 735/2011 del Ministero dellAmbiente tra il , ai quali potrebbero aggiungersi eventuali risorse derivanti dalla mancata assegnazione delle premialità alle Regioni nellambito del neo Fondo nazionale trasporti. Fonte: Elaborazioni ASSTRA Decreto Ministero Ambiente 735/ Mln

10 AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto Caratteristiche del parco Parco totale per livelli di emissione Età media Indici del rinnovo del parco Piano per il rinnovo del parco autobus Raccomandazioni e proposte

11 Ripartizione percentuale del parco totale per fonti di trazione (2012; valori percentuali) I veicoli in esercizio sono ancora prevalentemente (86,21%) alimentati a gasolio. Il metano si sta affermando a piccoli passi come una reale alternativa ecologica ai tradizionali autobus diesel. In tale contesto vi sono stati vantaggi derivanti dallaver privilegiato la trazione a metano (minori costi del carburante), anche se per comparare in modo corretto tale costo si devono in ogni caso aggiungere voci di spesa quali gli oneri del personale per erogazione gas, maggiori costi per autobus a metano, i maggiori consumi di lubrificante, i più elevati costi manutentivi e le spese per lomologazione degli impianti di distribuzione. Fonte: Elaborazioni ASSTRA

12 Ripartizione percentuale del parco urbano ed extraurbano per livelli di emissione (2012; valori percentuali) Fonte: Elaborazioni ASSTRA Sia nella flotta urbana che in quella extraurbana si può osservare lassoluta maggioranza di autobus con livelli di emissione Euro 2 ed Euro 3 vale a dire caratterizzati da fattori inquinanti di PM10 quattro volte quelli degli autobus nuovi. Emissioni di PM10 di un autobus in base allalimentazione e alla classe Euro 1Euro 2Euro 3Euro 4Euro 5Euro 6 Gasolio Metano Ibrido Fonte : Elaborazione OSSERVATORIO CSST su base Corinair Copert step 5 Il rinnovo del parco è molto importante per le ricadute ambientali, basti pensare che un autobus a gasolio Euro 1 inquina a livello di emissioni di PM10 circa l80% in più rispetto ad un Euro 6.

13 Evoluzione età media ( ) Il parco mezzi italiano adibito al trasporto pubblico locale è caratterizzato da flotte vecchissime che presentano unetà media tra urbano ed extraurbano di quasi 12 anni. Nel solo anno 2012 è cresciuta di 7 mesi, unenormità se si pensa a quante risorse sono necessarie per invertire il trend o farlo rimanere stabile. Fonte: Elaborazioni ASSTRA

14 Ripartizione età media per Regione (2006; ;) Var % Abruzzo 13,3214,1610,2310,957,02% Calabria 2,758,949,2710,7415,80% Campania 9,899,9610,3211,339,85% Emilia Romagna 8,7310,1510,4510,470,21% Friuli - Venezia Giulia 5,136,094,935,236,09% Lazio 9,1711,3011,7912,516,09% Liguria 8,188,829,5110,7312,84% Lombardia 9,979,7910,4611,126,34% Marche 8,9810,3110,2510,744,79% Piemonte 10,0012,3713,6414,264,59% Puglia 9,609,7610,3910,773,68% Sardegna 12,952,803,063,5816,98% Sicilia 9,7311,2611,1912,007,24% Toscana 6,189,489,9210,364,51% Trentino - Alto Adige 10,0311,1811,9412,050,89% Umbria 8,659,588,489,4811,79% Veneto 10,7013,80 14,092,07% Totale 9,5110,4010,5911,19 5,63% Extraurbano Var % Abruzzo 8,1811,85 12,656,75% Calabria n.d13,4614,2214,632,88% Campania 10,8910,6710,6411,7810,72% Emilia Romagna 10,8311,3311,8311,74-0,70% Friuli - Venezia Giulia 6,197,306,747,5411,87% Lazio 5,5511,0012,0012,715,93% Liguria 7,307,548,469,4011,11% Lombardia 11,358,789,779,830,65% Marche 8,069,189,389,966,25% Piemonte 8,2013,6513,7714,898,12% Puglia 9,6411,6012,1913,147,73% Sardegna 11,917,677,907,69-2,66% Sicilia 13,0013,3714,6815,233,75% Toscana 9,6911,7412,4213,024,82% Trentino - Alto Adige 8,7010,3910,3610,410,45% Umbria 8,6010,0610,3411,349,67% Veneto 8,199,4910,2410,633,74% Totale9,0810,8311,3611,955,21% Urbano Fonte: Elaborazioni ASSTRA

15 Età media in Europa STIMA RIPARTIZIONE % PER CLASSI DI ETA' > 12 anni12-8 anni7-4 anni<3 anni ETA' MEDIA FRANCIA36%23%6%35% 7,5 GERMANIA6%24%16%54% 5,4 SPAGNA8%15%16%61% 6,1 SVEZIA15%20%25%30% 6,2 Il confronto con letà media del parco mezzi italiano con quello degli altri paesi europei è impietoso. FONTE: OSSERVATORIO CSST Costo di manutenzione di un autobus a gasolio in base allanzianità 5 anni10 anni15 anni20 anni25 anni Euro 0/1/ Euro 3/ Euro 5/ Fonte : Elaborazione OSSERVATORIO CSST su base Anfia / Bocconi / Certet La vetustà del parco mezzi ha anche dei risvolti economici, ovvero dei maggiori costi di manutenzione dei veicoli obsoleti da parte delle aziende di TPL. Si stima, infatti, che tra un autobus obsoleto (25 anni - Euro 0/1/2) e un veicolo Euro 5/6 con unetà media pari a 5 anni vi sia una differenza nei costi di manutenzione di almeno 24mila euro allanno.

16 AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto Caratteristiche del parco Parco totale per livelli di emissione Età media Indici del rinnovo del parco Raccomandazioni e proposte

17 Indici del rinnovo del parco Autobus immatricolati/Autobus oltre 15 anni Fonte: Elaborazioni ASSTRA Indici di rinnovo del parco Autobus immatricolati/ Totale parco 2012 Autobus rottamati- alienati/ Totale parco 2012 Autobus rottamati- alienati/ Autobus oltre 15 anni 2%5%28%

18 AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto Caratteristiche del parco Parco totale per livelli di emissione Età media Indici del rinnovo del parco Raccomandazioni e proposte

19 Attivazione di un Piano pluriennale di finanziamento pubblico per sostenere il rinnovo del parco mezzi e dare ossigeno al mercato; Attivazione di strumenti finanziari per stimolare investimenti con capitale di rischio delle aziende; Occorre definire un meccanismo per cui si prevede un addendum ai corrispettivi da contratto di servizio necessario finanziare gli investimenti in mezzi di trasporto (es. Friuli Venezia Giulia); Esclusione delle spese in acquisto di autobus ai fini dei vincoli del Patto di stabilità interno per Regioni ed Enti locali;

20 Creazione un Fondo di Garanzia per laccesso ai finanziamenti per lacquisto di mezzi di trasporto destinati al TPL; Coordinare la programmazione dei Fondi BEI, dei Fondi per lo sviluppo e la coesione (FAS) nonché altri Fondi strutturali per favorire gli investimenti in materiale rotabile; Incentivare lutilizzo di contratti di leasing come strumenti per finanziare lacquisto di nuovi autobus; Definire una tassa di scopo (ad es. sulle contravvenzioni per la mobilità privata) per integrazioni al finanziamento al rinnovo del parco; Promuovere il credito dimposta per gli Investimenti in R&D nel settore per rendere i veicoli più efficienti, economici, sicuri ed eco-sostenibili; Semplificare procedure di aggiudicazione dei bandi di gara: intervenire per la modifica del Decreto sul Green Public Procurement – Criteri Ambientali Minimi Trasporti su strada. Raccomandazioni e proposte

21 Grazie per la cortese attenzione Teresa Pierro Servizio Economico - Finanziario ASSTRA


Scaricare ppt "Autobus e Investimenti 2012. AGENDA Produzione e immatricolazioni autobus Il finanziamento pubblico per lacquisto e sostituzione dei mezzi di trasporto."

Presentazioni simili


Annunci Google