La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Primaria Statale G.Leopardi A.S.2005/06 A cura degli alunni della CLASSE II B ENTRA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Primaria Statale G.Leopardi A.S.2005/06 A cura degli alunni della CLASSE II B ENTRA."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Primaria Statale G.Leopardi A.S.2005/06 A cura degli alunni della CLASSE II B ENTRA

2 I laboratori di informatica e osservazioni scientifiche sono stati svolti in sinergia dalle insegnanti ADABBO M. Antonietta e DILORENZO Mariangela. Gli alunni hanno potuto rielaborare e personalizzare i contenuti proposti, attraverso la tecnica dellimmagine, del fumetto e delle competenze di informatica acquisite nel corso dellanno scolastico. Hanno realizzato, perciò, un unico elaborato conseguendo, inoltre, autonomia comportamentale in riferimento alligiene orale.

3

4 Intervista ad un DENTE Un giorno un gruppo di bambini decide di intervistare un dente. Il dentino si sente importante e già pensa di diventare famoso.

5 Ma tu non fai niente tutto il giorno? Nellintervista il dente racconta tutto ciò che fa: Non faccio niente?!! Io mastico, rompo, faccio a pezzetti ogni cibo. Ogni volta che mangiate qualcosa e non mi lavate, io vengo aggredito dai batteri

6 POVERO DENTINO SPORCO… I batteri mi attaccano da tutte le parti,armati di martello e scalpello di pale e picconi, e giù botte sul mio povero smalto : cercano di fracassarlo in tutti i modi! Povero me! Nessuno mi lava!!! Andate via! Non cè cibo per voi!

7 E tu non ti difendi? Come faccio? Io non ho le mani per mandarli via; devo sperare che Pasqualino mi lavi, così i batteri non trovano cibo. Gnam!

8 … ma se è pulito? Guarda come sono pulito! Quando i batteri non trovano niente da mangiare diventano deboli e senza forze. Aiuto, sono debole! Aiuto! Aiuto

9 Però voi dentini sembrate abbastanza duri. Non siete poi così fragili! Questo lo dici tu ! Certo ho un mantello bianco fatto di CALCIO e FLUORO, duro come una pietra ma sotto ho uno strato meno duro, la DENTINA.

10 Se quelle bestiacce rompono lo smalto, fanno meno fatica a distruggermi la DENTINA! Se i batteri rompono lo smalto e raggiungono il mio cuoricino, io sono morto!!! Ma Pasqualino ha trovato il rimedio, mi lava con un dentifricio al FLUORO, specie se ha mangiato cose dolci.

11 Nel fluoro ci sono cavalieri fortissimi che distruggono i batteri e rinforzano il mio smalto. Sapete qual è il cibo che fa diventare forti e grandi i batteri? Lo zucchero e tanti altri cibi dolci! Perciò bisogna, subito dopo averli mangiati, lavare i denti.

12 Ma tu come fai a stare lì fermo al tuo posto se la gengiva che ti tiene è morbida? Io ho radici fortissime che arrivano fin dentro losso; losso non si vede perché è coperto dalla gengiva e se mangio carne, latte, formaggio, sedano, carote e mele; losso e la gengiva diventano sempre più forti e non mi mollano.

13 Sapete qual è la mia storia? Io ero piccino e stavo dentro la gengiva. Costruivo la mia maglia (dentina) e il mio mantello (smalto). Ora che sono diventato grande mi sento stretto dentro la gengiva e poiché il mio fratellino da latte era stanco, ho preso il suo posto. Io sono un dentino bello e liscio e sono facile da pulire; perciò bambini usate sempre lo spazzolino e il filo Interdentale.

14 Grazie bambini per avermi ascoltato e ricordate sempre di… Mangiare cose sane: carne, latte, uova, formaggio, frutta e verdura. Lavare i denti tutte le volte che mangiate. Non mangiare troppi dolci e, se capita, lavare subito i denti. Usare lo spazzolino con un dentifricio al fluoro. Usare tra i denti il filo interdentale ogni sera. Andare dal dentista ogni sei mesi.


Scaricare ppt "Scuola Primaria Statale G.Leopardi A.S.2005/06 A cura degli alunni della CLASSE II B ENTRA."

Presentazioni simili


Annunci Google