La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1Incontro OpenTherm 2006 – Verona – 10.10.2006 La domotica come nuova frontiera di applicazione della tecnologia OpenTherm Luigi Signori.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1Incontro OpenTherm 2006 – Verona – 10.10.2006 La domotica come nuova frontiera di applicazione della tecnologia OpenTherm Luigi Signori."— Transcript della presentazione:

1 1Incontro OpenTherm 2006 – Verona – La domotica come nuova frontiera di applicazione della tecnologia OpenTherm Luigi Signori

2 2Incontro OpenTherm 2006 – Verona – Certificazione a garanzia di qualità ed interoperabilità. Standard stabile e ben regolato da un associazione autorevole ed attiva. Sistema punto – punto di tipo master – slave. Semplice implementazione e costi ridotti. Sia nel software, sia nellhardware. Vantaggi del protocollo OpenTherm Tecnologia affidabile e collaudata. Plug & play – Avvio immediato. Semplice installazione e gestione. Funzionamento mediante bassa tensione di sicurezza (SELV). Estremamente versatile ed adattabile a specifiche applicazioni o esigenze. Notevole ottimizzazione nel controllo evoluto di componenti al centro dei sistemi HVAC. Molto diffuso tra tutti i principali produttori di macchine e regolatori a livello europeo.

3 3Incontro OpenTherm 2006 – Verona – EN APPROVED Standard stabile e ben regolato da un associazione autorevole ed attiva. Certificazione a garanzia di qualità ed interoperabilità. Riconosciuto nella normativa internazionale. Norma EN Ormai ufficialmente accettato come sistema di riferimento nel crescente mercato della domotica e building automation. Sistema ad intelligenza distribuita costituito da una rete di dispositivi intelligenti specializzati che comunicano ed interagiscono tra loro per comunicando su un bus di interconnessione. Estremamente potente: in grado di implementare funzionalità anche molto complesse e di gestire sistemi anche molto estesi ed articolati con un grande numero di utenze anche di tipologie molto diverse. Interfacciabile con un grande numero di protocolli di comunicazione a garanzia della massima accessibilità allimpianto. Interfacciabile con un grande numero di altri protocolli bus, anche specialistici, a garanzia della massima Vantaggi del protocollo KNX Tecnologia affidabile e collaudata.

4 4Incontro OpenTherm 2006 – Verona –

5 5 Collettore idraulico Servomotore proporzionale (per es. per scal- dasalviette bagni) Attuatore per impianti a pannelli radianti Termostati e cronotermostati di zona Pannello di supervisione di sistema Protocollo KNX Caldaia OpenTherm Accumulo sanitario LuciFinestreElettrodomestici Interfaccia OT/KNX Funzioni di alto livello

6 6Incontro OpenTherm 2006 – Verona – Il punto di incontro La soluzione OpenTherm è estremamente competitiva per efficienza, sempicità e costi nel controllo del sottosistema termico La soluzione KNX è estremamente potente e completa nella gestione del sistema edificio. Il punto di unione: linterfaccia OT/KNX Risultato: Controllo interattivo della temperatura e dei parametri di caldaia (ACCESSO AI DATI) Comfort sempre – Il generatore eroga, istante per istante, sufficiente energia termica da soddisfare la richiesta dellimpianto. Controllo remoto – supervisione e manutenzione enormemente semplificate e potenziate a costo zero. Risparmio energetico – La temperatura di mandata è ottimizzata istante per istante per soddisfare la richiesta dellimpianto.


Scaricare ppt "1Incontro OpenTherm 2006 – Verona – 10.10.2006 La domotica come nuova frontiera di applicazione della tecnologia OpenTherm Luigi Signori."

Presentazioni simili


Annunci Google