La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sebastiano Pulvirenti La rete F.A.R.O. Un quadro di riferimento per lo sviluppo della didattica in chiave formativa Pergusa, 22 maggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sebastiano Pulvirenti La rete F.A.R.O. Un quadro di riferimento per lo sviluppo della didattica in chiave formativa Pergusa, 22 maggio."— Transcript della presentazione:

1 Sebastiano Pulvirenti La rete F.A.R.O. Un quadro di riferimento per lo sviluppo della didattica in chiave formativa Pergusa, 22 maggio 2009

2 Sebastiano Pulvirenti Il quadro di riferimento sulla valutazione SI.VA.DI.S. (Valutazione del dirigente scolastico) Valutazione degli apprendimenti e del comportamento degli alunni (docenti) Valutazione delle conoscenze e delle abilità degli alunni (I.N.VAL.S.I.) Certificazione delle competenze degli studenti (docenti) Valutazione della qualità dellofferta formativa (I.N.VAL.S.I.)

3 Sebastiano Pulvirenti Il perché di un sistema di valutazione Un sistema di valutazione esterno delle scuole per: uscire dallautoreferenzialità e avere dei punti di riferimento e di confronto esterni valorizzare ciò che si fa dentro OGNI scuola comprendere quali sono i punti di criticità da cosa dipendono le differenze tra le varie scuole comè possibile migliorare

4 Sebastiano Pulvirenti Cosa valutare …

5 Sebastiano Pulvirenti (EQF) Definizioni Conoscenze Risultato dell'assimilazione di informazioni attraverso l'apprendimento Le conoscenze sono un insieme di fatti, principi, teorie e pratiche relative ad un settore di lavoro o di studio Nel contesto del Quadro europeo delle qualifiche le conoscenze sono descritte come teoriche e/o pratiche

6 Sebastiano Pulvirenti (EQF) Definizioni Abilità Indicano le capacità di applicare conoscenze e di utilizzare know-how per portare a termine compiti e risolvere problemi. Nel contesto del Quadro europeo delle qualifiche le abilità sono descritte come cognitive (comprendenti l'uso del pensiero logico, intuitivo e creativo) o pratiche (comprendenti l'abilità manuale e l'uso di metodi, materiali, strumenti)

7 Sebastiano Pulvirenti (EQF) Definizioni Competenze C omprovata capacità di utilizzare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo professionale e personale. Nel contesto del Quadro europeo delle qualifiche le competenze sono descritte in termini di responsabilità e autonomia.

8 Sebastiano Pulvirenti comunicazione nella madrelingua comunicazione nelle lingue straniere competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia competenza digitale imparare a imparare competenze sociali e civiche spirito di iniziativa e imprenditorialità consapevolezza ed espressione culturale Per una dimensione europea dellistruzione Le otto competenze chiave

9 Sebastiano Pulvirenti Didattica in dimensione europea Orientare la didattica in modo da sviluppare conoscenze, abilità e competenze di tipo strumentale e metodologico

10 Sebastiano Pulvirenti Il SNV 2008/2009 dellINVALSI La rilevazione è: censuaria a livello di scuola : tutte le scuole sono state invitate a partecipare alla rilevazione campionaria a livello studente : per ogni scuola è stato campionato un numero congruo di alunni

11 Sebastiano Pulvirenti Lattendibilità dei risultati A garanzia dellaffidabilità e della credibilità è stato predisposto un piano di verifica della somministrazione che prevede: linvio di osservatori esterni in un campione di scuole la verifica statistica delle congruenza dei risultati

12 Sebastiano Pulvirenti Losservatore esterno – Comportamento ed azioni collaborazione e disponibilità attenzione alla correttezza delle procedure interventi correttivi in caso di necessità denuncia di eventuali irregolarità

13 Sebastiano Pulvirenti Losservatore esterno – Conoscenze e competenze Capacità organizzative, puntualità e senso di responsabilità Approfondita conoscenza delle procedure attraverso lo studio del Manuale dellOsservatore e del manuale del Somministratore Competenze psicosociali ed emotive

14 Sebastiano Pulvirenti La rilevazione: le prove Prova di italiano finalizzata ad accertare la capacità di comprensione del testo e le conoscenze di base della struttura della lingua italiana. Prova di matematica per verificare le conoscenze e le abilità nei sottoambiti disciplinari di numeri, spazio e figure, relazioni e funzioni (solo per la classe quinta), misura e dati e previsioni.

15 Sebastiano Pulvirenti La valutazione come processo continuo e regolativo della progettazione La strutturazione del curricolo per lo sviluppo di competenze La certificazione delle competenze come testimonianza delle tappe formative Da una didattica di tipo trasmissivo ad una didattica che tende a sviluppare competenze di tipo tecnico ed emotivo


Scaricare ppt "Sebastiano Pulvirenti La rete F.A.R.O. Un quadro di riferimento per lo sviluppo della didattica in chiave formativa Pergusa, 22 maggio."

Presentazioni simili


Annunci Google