La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PERCHE ANACNA!. I 50 anni di storia IFATCA, sulla scia dei 50 anni compiuti dallANACNA nel 2009 testimoniano in modo eloquente limportanza del ruolo professionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PERCHE ANACNA!. I 50 anni di storia IFATCA, sulla scia dei 50 anni compiuti dallANACNA nel 2009 testimoniano in modo eloquente limportanza del ruolo professionale."— Transcript della presentazione:

1 PERCHE ANACNA!

2 I 50 anni di storia IFATCA, sulla scia dei 50 anni compiuti dallANACNA nel 2009 testimoniano in modo eloquente limportanza del ruolo professionale svolto dalle due organizzazioni. Forti entrambi di un indiscusso primato che è anche di rappresentatività, molto ancora si può dare al fine di promuovere e sostenere il conseguimento di elevati standard di conoscenza ed efficienza professionale. In un mondo aeronautico indirizzato verso la globalizzazione dellATM, ma ancora alle prese con linadeguatezza e larretratezza di impianti giuridici nazionali, lANACNA, con il suo patrimonio didee ed iniziative, ha dunque ancora un compito importante da onorare: Ecco perché … ANACNA! 2

3 « Per salvarci » scrive Eduardo Galeano in Memoria del fuego, « dobbiamo raggrupparci, come le dita di una stessa mano, come le anatre di uno stesso stormo: tecnologia del volo collettivo. La prima anatra si lancia ed apre la strada alla seconda che indica il percorso alla terza, e la spinta della terza fa spiccare il volo alla quarta, che trascina la quinta, e lo slancio della quinta provoca il volo della sesta, che fa coraggio alla settima … quando lanatra esploratrice si stanca, raggiunge la coda dello sciame e lascia il posto ad unaltra che risale alla punta di questa V capovolta che le anatre disegnano in volo. Tutte a turno prenderanno la testa e la coda del gruppo. Nessunanatra si deve considerare animale super per il fatto che vola davanti, né animale minus se vola in coda. 3

4 Il CDN, in prossimità del completamento del mandato conferitogli dal Congresso, ha ritenuto indispensabile effettuare un punto rotta, ampliando il confronto sui temi e le iniziative attivate con i rappresentanti delle sezioni locali. Queste le ragioni dellincontro di oggi 4

5 . Convocando gli Stati Generali, lAssociazione si prefigge, attraverso i rappresentanti delle sezioni locali, di condividere con i propri soci, insieme a quanti portatori di interesse, le modalità e contenuti delle attività e di tutte le iniziative avviate nellarco del mandato, predisponendosi ad accogliere le indicazioni, i suggerimenti, ma anche la disponibilità di quanti intenderanno fornire un contributo diretto alla crescita del proprio contesto professionale. 5

6 6

7 Argomenti Storia di ANACNA Lo statuto Organizzazione e struttura periferica Impegno congressuale: la mozione finale 7

8 Storia di ANACNA Lo statuto Organizzazione e struttura periferica Impegno congressuale: la mozione finale 8

9 Storia di Anacna ANACNA è l'unico organismo tecnico-professionale del controllo del traffico aereo in Italia che non riveste alcun carattere politico, sindacale o di lucro. Fondata il 24 agosto 1959 da alcuni controllori ed assistenti civili, ha avuto un forte impulso nel 1974 con l'aggregazione dei controllori militari. ANACNA si affilia all' IFATCA (International Federation of Air Traffic Controllers' Association) nel

10 Dopo la smilitarizzazione del personale CTA, terminata il 26 febbraio 1981, ANACNA è costituita essenzialmente da personale civile, pur essendo presente in essa anche la componente militare. ANACNA, dopo la smilitarizzazione dell'ATC italiano, assolve il ruolo di cerniera tra i due poli che in Italia forniscono il servizi della navigazione aerea, cioè l'AMI e l'ENAV. ANACNA si fa interprete di tutte le iniziative volte a promuovere, oltre alla sicurezza del volo, lo sviluppo dell'Aviazione Civile in Italia. ANACNA anticipa le soluzioni istituzionali cui si è pervenuti non solo nei servizi della navigazione aerea, ma anche nell'assetto normativo dell'Aviazione Civile. 10 Storia di Anacna

11 ANACNA presenta proposte e suggerimenti per il miglioramento delle procedure e delle installazioni tecniche, collabora con tutti gli organismi e le realtà operanti nell'ambito dell'assistenza al volo, proponendosi come scopi principali: La sicurezza e l'efficienza della navigazione aerea; Lo sviluppo dei mezzi e delle procedure per un sicuro, economico e spedito Controllo del Traffico Aereo, in campo nazionale e internazionale; L'aggiornamento tecnico-professionale di tutti gli Assistenti e Controllori del Traffico Aereo Presta la propria consulenza professionale e fornisce la propria collaborazione agli Enti (Università, Pubblica Amministrazione, organi di stampa, ecc.) interessati allo sviluppo ed alla sicurezza dei trasporto aereo. 11 Storia di Anacna

12 ANACNA collabora con le associazioni affini degli altri Paesi per diffondere la conoscenza dei temi della Safety e dell'assistenza al volo. ANACNA facilita lo scambio d'esperienze tecnico-professionali tra i Controllori del Traffico Aereo in Italia ed all'estero.

13 Storia di ANACNA Lo statuto Organizzazione e struttura periferica Impegno congressuale: la mozione finale 13

14 Lo statuto – il socio ARTICOLO 9 - Diritti e Doveri del Socio Ordinario Ogni Socio deve: adoperarsi per il conseguimento dei fini previsti dallo Statuto, cooperando sempre nell'interesse dell'Associazione ; Ogni Socio ha diritto: all'assistenza tecnico-professionale relativa al campo in cui opera; all'assistenza legale nei termini stabiliti dal C.D.N.; a contribuire alla elaborazione delle decisioni della Associazione. 25/04/

15 ARTICOLO 10 - Gli organi dell'Associazione sono: il Congresso dei Delegati; il Consiglio Direttivo Nazionale; il Comitato Esecutivo; il Collegio dei Sindaci; il Collegio dei Probiviri. 15 Lo statuto – gli organi (1/4)

16 ARTICOLO 11 - Congresso dei Delegati Il Congresso decide di tutte le attività dell'Associazione eccetto quelle delegate al CDN ed al Comitato esecutivo secondo gli artt. 12 e 13. ARTICOLO 12 - Consiglio Direttivo Nazionale Esso coordina le attività dell'Associazione esplicando tutti gli affari interni ed esterni e svolge tutte le attività eventualmente delegategli dal Congresso. 16 Lo statuto – gli organi (2/4)

17 ARTICOLO 13 - Comitato Esecutivo Esso viene convocato dal Segretario Generale Nazionale per l'esecuzione dei deliberati dal CDN o per la adozione di provvedimenti aventi carattere d'urgenza. Del proprio operato risponde al CDN. ARTICOLO 14 - Collegio dei Sindaci Suo precipuo compito è controllare l'attività amministrativa dell'Associazione nonché la regolarità di tutte le spese. ARTICOLO 15 - Collegio dei Probiviri Esso decide sui provvedimenti disciplinari e di sospensione da adottare a carico dei soci per infrazioni di natura associazionale nonché sui casi di espulsione contemplati dall'art. 8, su segnalazione del CDN. 17 Lo statuto – gli organi (3/4)

18 ARTICOLO 16 - Cariche Sociali Le cariche sociali sono: il Presidente il Vice Presidente il Segretario Generale Nazionale il Vice Segretario Generale Nazionale. Le predette cariche sono incompatibili con cariche ricoperte in organi e comitati direttivi/esecutivi nazionali di organizzazioni politiche e sindacali. ARTICOLO 20 - Il Tesoriere è nominato dal Consiglio Direttivo Nazionale tra i soci ordinari. ARTICOLO 21 - L'Associazione è costituita sulla base di organizzazioni di Sezioni periferiche. 18 Lo statuto – gli organi (4/4)

19 Il regolamento interno ARTICOLO 14 - Le sezioni periferiche regolamentano il loro funzionamento attraverso la stesura di un regolamento interno redatto in accordo alle linee guida fornite dal CDN. La sezione periferica deve eleggere un proprio rappresentante incaricato di tenere i contatti con gli altri organi dell'associazione comunicandone tempestivamente il nominativo al CDN. ARTICOLO 15 - Il responsabile della sezione periferica organizza e realizza lattività associativa a livello locale in coordinamento con la Segreteria Nazionale. ARTICOLO 16 - Le Sezioni Periferiche possono essere delegate dal Consiglio Direttivo Nazionale per lo studio di problemi di carattere particolare o generale. 25/04/

20 Storia di ANACNA Lo statuto Organizzazione e struttura periferica Impegno congressuale: la mozione finale 20

21 21 Consiglio Direttivo (9 membri) Presidente Tesoriere Collegio dei Sindaci Collegio dei Probiviri Commissione TecnicaCommissione GiuridicaCommissione Stampa Commissione EsteriCommissione Rel. Est. Vice Presidente Commissione Medica Vice Segretario Segretario Comitato Esecutivo (4 membri) Rappresentante locale

22 Le Commissioni 6 ma, oggi, quelle attive sono solo 3: Tecnica (Arturo Franco) Esteri (Vittorio Della Bitta) Stampa (Andrea Zannini) Quelle rette ad interim sono 2: Giuridica (Bruno Barra) Relazioni esterne (Gianluca Palisi) Non attiva: Medica 22

23 Storia di ANACNA Lo statuto Organizzazione e struttura periferica Impegno congressuale: la mozione finale 23

24 La mozione congressuale del /7) Rafforzare le capacità di comunicazione interna ed esterna dellassociazione, adottando le azioni necessarie ad un rilancio organico e tutela dellimmagine professionale del personale ATS/ATM. 24

25 Impegno ad assicurare coperture assicurative sempre più idonee ai mutati scenari operativi; Impegno a cooperare con organismi esterni allassistenza al volo, ma con problematiche simili, per la loro risoluzione su scala globale (medici, forze di polizia); Impegno a fornire servizi utili e correlati alle attività professionali (es. convenzioni commerciali, rassegne stampa, ecc.) 25 Progetti extra mozione

26 PERCHÈ QUI OGGI, PERCHÈ ANACNA?. Convocando gli Stati Generali, lAssociazione si predispone ad accogliere le indicazioni, i suggerimenti, ma anche la disponibilità di quanti intenderanno fornire un contributo diretto alla crescita del proprio contesto professionale. 26

27 Composizione organico attuale Totale associati iscritti: 986 Socio ordinario:948 Socio aggregato:20 Socio onorario:18 Cta ENAV 877 Pensionati37 Eav ENAV 33 Dirigenti ENAV27 Cta AMI 7 Piloti ENAV2 Ata AMI2 Altro1 27

28 Analisi delle politiche adottate 28

29 Domande? 29


Scaricare ppt "PERCHE ANACNA!. I 50 anni di storia IFATCA, sulla scia dei 50 anni compiuti dallANACNA nel 2009 testimoniano in modo eloquente limportanza del ruolo professionale."

Presentazioni simili


Annunci Google