La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una figlia si lamentava con suo padre della sua vita e delle circostanze che erano sempre più difficili. Non sapeva come fare per riuscire ad andare avanti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una figlia si lamentava con suo padre della sua vita e delle circostanze che erano sempre più difficili. Non sapeva come fare per riuscire ad andare avanti."— Transcript della presentazione:

1 Una figlia si lamentava con suo padre della sua vita e delle circostanze che erano sempre più difficili. Non sapeva come fare per riuscire ad andare avanti e era convinta che avrebbe finito col rinunciare a sforzarsi. Era stanca di lottare. Sembrava che quando riusciva a risolvere un problema, se ne presentasse un altro.

2 In poco tempo lacqua incominciò a bollire. In poco tempo lacqua incominciò a bollire. Suo padre, un chef di cucina, la portò con sè al suo posto di lavoro. Giunto nella cucina, riempì di acqua tre pentole e le mise sul fuoco.

3 e nella terza mise chicchi di caffè. In una mise le carote, in unaltra delle uova

4 La figlia aspettava impaziente domandandosi che cosa stesse facendo suo padre. Lasciò che tutto bollisse. Senza dire una parola.

5 E per ultimo, in un altro recipiente, versò il caffè. Dopo una ventina di minuti il padre spense il fuoco. Tolse le carote dalla pentola e le mise su un piatto. Lo stesso fece con le uova che mise in un altro piatto.

6 Dirigendosi alla figlia disse: Mia cara, cosa vedi?" Carote, uova e caffè" fu la sua risposta. La invitò ad avvicinarsi e le chiese che toccasse le carote, nel farlo osservò che erano molli. Poi la invitò a prendere un uovo e glielo fece rompere. Nel togliere il guscio si accorse che luovo era duro. E in fine la invitò ad assaggiare il caffè. La figlia sorrideva mentre godeva del gradevole aroma del caffè. Dirigendosi alla figlia disse: Mia cara, cosa vedi?" Carote, uova e caffè" fu la sua risposta. La invitò ad avvicinarsi e le chiese che toccasse le carote, nel farlo osservò che erano molli. Poi la invitò a prendere un uovo e glielo fece rompere. Nel togliere il guscio si accorse che luovo era duro. E in fine la invitò ad assaggiare il caffè. La figlia sorrideva mentre godeva del gradevole aroma del caffè.

7 La carota era entrata nellacqua dura, forte; ma, dopo essere passata attraverso lacqua bollente era diventata debole, molle, facile da disfarsi. Luovo invece era entrato nellacqua fragile, il suo guscio proteggeva il suo contenuto liquido; ma dopo essere stato nellacqua bollente, il suo contenuto si era indurito. I chicchi di caffè, invece erano unici: dopo essere stati nellacqua bollente, avevano cambiato lacqua. Chi dei tre sei tu, figlia mia? Quando lavversità chiama alla tua porta; come rispondi? chiese alla figlia. La carota era entrata nellacqua dura, forte; ma, dopo essere passata attraverso lacqua bollente era diventata debole, molle, facile da disfarsi. Luovo invece era entrato nellacqua fragile, il suo guscio proteggeva il suo contenuto liquido; ma dopo essere stato nellacqua bollente, il suo contenuto si era indurito. I chicchi di caffè, invece erano unici: dopo essere stati nellacqua bollente, avevano cambiato lacqua. Chi dei tre sei tu, figlia mia? Quando lavversità chiama alla tua porta; come rispondi? chiese alla figlia. Allora la figlia chiese: - Che cosa significa tutto questo, padre? Egli le spiegò: Tutti questi elementi si sono trovati nella stessa situazione difficile: lacqua bollente, ma hanno reagito in modo diverso. Allora la figlia chiese: - Che cosa significa tutto questo, padre? Egli le spiegò: Tutti questi elementi si sono trovati nella stessa situazione difficile: lacqua bollente, ma hanno reagito in modo diverso.

8 Sei una carota che sembra forte, ma quando le avversità e il dolore ti toccano, diventi debole e perdi tutta la tua forza?

9 Sei un uovo, che allinizio ha un cuore malleabile, uno spirito docile, ma che dopo una morte, una separazione, o un addio diventi dura e rigida? Allesterno sembri la stessa, ma sei amareggiata e acida, con lo spirito e il cuore induriti?

10 O sei come un chicco di caffè? Il caffè cambia lacqua bollente, lelemento che gli produce dolore. Quando lacqua giunge al punto di ebollizione il caffè raggiunge il suo miglior sapore. Se sei come un chicco di caffè, quando le situazioni sono peggiori, tu reagisci in modo positivo, senza lasciarti vincere e fai sì che le cose intorno a te migliorino, che di fronte a una avversità esista sempre una luce che illumina la tua strada......e quella della gente che vive vicino a te. Diffondi con la tua forza e positività il gradevole aroma del caffè.

11 E tu, quale dei tre sei?


Scaricare ppt "Una figlia si lamentava con suo padre della sua vita e delle circostanze che erano sempre più difficili. Non sapeva come fare per riuscire ad andare avanti."

Presentazioni simili


Annunci Google