La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rappresentato nel 409 a.C, faceva parte di una trilogia con cui Sofocle ottenne il primo premio. Già le disavventure di Filottete erano state narrate nella.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rappresentato nel 409 a.C, faceva parte di una trilogia con cui Sofocle ottenne il primo premio. Già le disavventure di Filottete erano state narrate nella."— Transcript della presentazione:

1 Rappresentato nel 409 a.C, faceva parte di una trilogia con cui Sofocle ottenne il primo premio. Già le disavventure di Filottete erano state narrate nella Piccola Iliade ed avevano ispirato Eschilo ed Euripide. Piccola Iliade

2 MOMENTO STORICO Fu scritto in un momento molto difficile per Atene; dopo il disastroso esito della spedizione in Sicilia, la città fu coinvolta in diverse vicende che ebbero come protagonista Alcibiade. Egli fu condannato a morte per la mutilazione delle Erme, fuggì a Sparta e suggerì agli Spartani sia lalleanza con la Persia, sia linvio di una flotta nellEgeo, promettendo loro lautonomia. Questi fatti resero il Filottete più attuale.

3 TRAMA La scena è ambientata nella disabitata isola di Lemno, dove gli Achei avevano abbandonato il loro compagno Filottete. Egli aveva avuto il coraggio di appiccare il fuoco alla pira (catasta di legno per bruciare i cadaveri) da cui lamico Eracle era salito al cielo; per questo Filottete aveva ricevuto da Eracle larco e le frecce avvelenate con il sangue dellidra di Lerna (un mostro con nove teste a forma di serpente).

4 PICCOLO CHIARIMENTO Eracle, indossò una tunica intrisa del sangue del centauro Nesso, sangue a cui era stato mescolato un potente veleno che, a contatto con la pelle, la corrodeva, provocando dolori terribili. Straziato da dolori e sentendo ormai vicina la morte, Eracle si fece portare sul monte Eta, dove fu innalzata una catasta di legno su cui l'eroe si distese per essere bruciato, secondo le usanze del tempo. Ma nessuno dei suoi compagni ebbe il coraggio di dare fuoco alla pira, finché non passò di lì per caso un pastore, che ordinò al proprio figlio, Filottete, di fare ciò che Eracle chiedeva. In segno di gratitudine l'eroe donò a Filottete l'arco e le frecce, che fecero di lui un famoso arciere.

5 Filottete, non rivelò a nessuno il luogo in cui era avvenuta lapoteosi (glorificazione) delleroe,avendolo giurato ad Eracle stesso. Ma dopo un certo tempo, pressato da domande, Filottete andò sull'Eta e battendo col piede la terra nel punto in cui era stato eretto il rogo d'Eracle lo rivelò senza parlare. Il giuramento fu così violato.

6 Filottete tuttavia non giunse a Troia con gli altri capi: durante lo scalo nellisola di Crise, fu morso al piede da un serpente per punizione del giuramento violato. La ferita diventò ben presto tanto infetta da emanare un fetore insopportabile, e Ulisse non fece alcuna fatica a convincere gli altri capi ad abbandonare Filottete a Lemno.

7 Secondo un oracolo però gli Achei non avrebbero conquistato la città di Priamo senza larco di Filottete e quindi Odisseo pensò di avvalersi della complicità di Neoptolemo (figlio di Achille) per ottenere larco. Neoptolemo riuscì facilmente a divenire amico di Filottete e leroe gli narrò che durante quei lunghi anni qualche nave si era fermata sullisola ma nessuno lo aveva mai riportato in patria.

8 Neoptolemo gli promette di portarlo via dallisola, e mentre discutono arrivano due marinai della nave di Odisseo; uno dei due vestito da mercante gli riferisce che gli Achei non potranno conquistare Troia senza laiuto di Filottete. Quindi affrettano la partenza ma allimprovviso Filottete viene assalito da dolori atroci causati dalla ferita e cade in un sonno profondo, ma prima di ciò affida a Neoptolemo larco e le frecce.

9 Quando si risveglia, Filottete scopre il tradimento di Neoptolemo; questultimo, pieno di rimorso, gli rivela che Odisseo è nellisola pronto a riportarlo a Troia e vorrebbe restituirgli le armi ma viene fermato da Odisseo che ordina ai due marinai di imprigionare Filottete. Neoptolemo cerca di convincere Filottete a seguirli nel campo degli achei, promettendogli che avrebbe fatto curare la sua ferita da medici così da poter tornare a combattere.

10 Filottete rifiuta e la situazione sembra senza sbocco quando improvvisamente Eracle, comparso dal cielo, convince leroe a cedere e ad aiutarli a conquistare la città di Priamo che gli Achei non avrebbero mai potuto espugnare senza il suo aiuto.

11 I TEMI ANALISI DEL CARATTERE AMICIZIA A DI FILOTTETE FINI UTILITARISTICI

12 ANALISI DEL PERSONAGGIO FILOTTETE Il personaggio di Filottete, duro e deciso, è complesso e ricco di sfumature; la sua condizione non deriva da una scelta volontaria ma da un crudele destino da subire senza potersi opporre. Oltre alla sofferenza fisica e morale (per labbandono da parte dei suoi compagni) Filottete vive con profondo malessere la solitudine e il rifiuto da parte degli altri. E simbolo del cittadino escluso dalla comunità ed egli considera ciò una punizione atroce.

13 Questa sua umanità lo rende molto vulnerabile e senza difesa di fronte allinganno di Odisseo che approfittando del desiderio di Filottete di ritornare fra gli uomini utilizza Neoptolemo nel suo piano.

14 AMICIZIA A FINI UTILITARISTICI Inizialmente Neoptolemo sembra farsi strumento dellastuzia di Odisseo, poiché il giovane nutre per lui il rispetto dovuto ad un uomo più anziano; dopo aver conosciuto Filottete e compreso il suo bisogno disperato di amicizia e lealtà prova disprezzo per ciò che ha fatto, pensando che suo padre Achille non si sarebbe mai comportato così.

15 Quella che doveva essere amicizia di comodo, diventa amicizia vera non più utilizzata come strumento per ottenere fini utili ma intesa come un vero sentimento. Così Sofocle esprime la sua posizione e la sua fede negli antichi principi di lealtà e di giustizia.

16 REALIZZATO DA: COSTA ILENIA & ORFANO VANESSA II A Anno scolastico

17 PICCOLA ILIADE:PICCOLA ILIADE E un antico poema epico greco andato perduto. Faceva parte del Ciclo Troiano, che raccontava in versi l'intera storia della guerra di Troia. La realizzazione della Piccola Iliade è stata attribuita a vari poeti diversi, trai quali Lesche di Pirra, Cinetone di Sparta, Diodoro di Eritrea ed anche lo stesso Omero. Il poema si componeva di quattro libri scritti in esametri dattilici e fu composto durante la metà del VII sec.


Scaricare ppt "Rappresentato nel 409 a.C, faceva parte di una trilogia con cui Sofocle ottenne il primo premio. Già le disavventure di Filottete erano state narrate nella."

Presentazioni simili


Annunci Google