La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I SANTI INCORROTTI I corpi incorrotti dei santi non sono mummie, come forte e secco residuo causato da alcuni minerali dalla terra. I santi sono rimasti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I SANTI INCORROTTI I corpi incorrotti dei santi non sono mummie, come forte e secco residuo causato da alcuni minerali dalla terra. I santi sono rimasti."— Transcript della presentazione:

1

2 I SANTI INCORROTTI

3 I corpi incorrotti dei santi non sono mummie, come forte e secco residuo causato da alcuni minerali dalla terra. I santi sono rimasti come il giorno della loro morte attraversando tra i 18 e i 20 secoli, esalando profumi squisiti e mantenendo la flessibilità e morbidezza.

4 S. RAFAEL GUIZAR, morto nel 1938 S. IMELDA LAMBERTINI, morta nel 1333 S. MADDALENA DE PAZZI, morta nel 1607 S. EZECHIELE MORENO Y DIAZ, morto nel 1906 S. GIACINTA DI FATIMA, morta nel 1920 S. CHIARA DA MONTEFALCO, morta nel 1308 S. CATERINA LABOURÈ, morta nel 1876 S. FORTUNATA, morta nel 287 S. FRANCESCA SAVERIA CABRINI, morta nel 1917

5 S. VITTORIA, morta nel 303S. ANGELA DELLA CROCE, morta nel 1932 S. JOSÈ LUIS RUANI, morto nel 1909 CARD. ALFREDO SHUSTER, morto nel 1954 BEATO GIACOMO ALBERIONE, morto nel 1971 S. GIOCONDA DI ROMA, morta nel 1107 S. GIUSEPPINA BAKHITA, morta nel 1947S. IGNAZIO LACONI, morto nel 1781 S. JOSÈ MARIA TOMASI, morto nel 1713S. AMMONISIA, morta nel 727 BEATO EGIDIO DI BELLO morto nel 1518

6 S. MATILDE, morta nel 1337 BEATA ANNA MARIA TAIGI, morta nel 1837 BEATA MARIA DI S. GIUSEPPE, morta nel 1967 BEATO GIOVANNI XXIII, morto nel 1963 S. M. FRANCESCA DELLE CINQUE PIAGHE, morta nel 1791 S. RITA DA CASCIA, morta nel 1457 BEATO STEFANO BELLESINI, morto nel 1840 S. VERONICA GIULIANI, morta nel 1727 S. MARIA DOMENICA MAZZARELLO, morta nel 1881

7 SAN CAYETANO CATANOSO, morto nel 1963 S. MARIA GORETTI, morta nel 1902 BEATA MARIA CRESCENZIA PEREZ, il suo corpo, seduto, è tuttora flessible dal giorno della sua morte, nel 1932 SAN FRANCESCO SAVERIO, morto nel Il suo corpo fu seppellito per tre mesi nella calce ma venne ritrovato intatto BEATA MARIA DI GESÙ LEON, morta nel 1731 S. LUIGI ORIONE, morto nel 1940BEATO JUAN MARIA RIERA, morto nel 1915 BEATA MARIA ANGELA ASTORC, morta nel 1665 BEATA NARCISA DI GESÙ MARTILLO, morta nel 1869

8 S. SILVANO MARTIRE, morto nel 305 BEATA MARIA DI GESÙ AGREDA, morta nel 1665 S. CANDIDA MARTIRE, morta nel 309 S. CARLO DA SEZZE, morto nel 1670 S. AGNESE DA MONTEPULCIANO, morta nel 1317 S. PATRIZIA DE CONTANTI, morta nel 665S.. AGAPE MARTIRE, morto nel 304 S. NICOLA DA TOLENTINO, morto nel 1305 S. CASIMIRO, RE DI POLONIA, morto nel 1484

9 I corpi incorrotti dei santi resistono dopo essere stati sepolti nonostante l'alto tasso di umidità, a volte sono trovati galleggianti nella loro bara e addirittura alcuni sono stati sepolti nella terra senza una bara o in fosse comuni. Molti emettono oli aromatici usati per guarire tutti i tipi di malattie, come per esempio San Charbel, che riposa in Libano.

10 S. CHIARA DASSISI, morta nel 1253 S. VINCENZO DE PAOLI, morto nel 1660 S. LUISA DE MARILLAC, morta nel 1660 S. TERESA DAVILA, morta nel 1582 S. CHARBEL MAKHLOUF, morto nel 1898

11 Alcuni santi si sono decomposti perché hanno chiesto nella preghiera a Dio, questo è il caso di Santa Teresina e Santa Faustina, San Francesco e SantAntonio (del quale si conserva la lingua) e Santa Maria Margherita (della quale si conserva il cervello) e altri santi che sono stati gravemente maltrattati dai cacciatori di reliquie.

12 S. JOSE MARÍA DI GESÙ YEROBI, il suo corpo, seduto, è tuttora flessible dal giorno della sua morte, nel I867 S. PIER GIULIANO EYMARD, morto nel 1868 BEATA ANGELA IACOBELLIS, morta nel 1961 S. MARGHERITA DA CORTONA, morta nel 1297 BEATO ANTONIO BONFADINI, morto nel 1482 S. ALONSO DE OROZCO, morto nel 1591 S. MARIA CROCIFISSA PAOLA DELLA ROSA, morta nel 1855

13 SANTA BERNARDETTE SOUBIROUSE, morta nel 1879

14 Canali come History Channel e Discovery hanno trasmesso le ricognizioni che sono state effettuate ai santi, in cui sono stati rimossi gli organi di studio, come Santa Bernadette di Lourdes, che ha ancora il suo fegato morbido, come se fosse appena morto, dopo 127 anni dalla morte. I santi incorruttibili sono una realtà che i non credenti e gli scienziati sono stati in grado di negare.

15 SAN GIOVANNI BOSCO, morto nel 1888 S. GIOVANNI MARIA VIANNEY (SANTO CURATO DARS), morto nel 1859 BEATA GIUSTINA BEZZOLLI, morta nel 1319 S. CATERINA DA BOLOGNA, morta nel Numerosi prodigi sono avvenuti subito dopo la sua morte. Il suo corpo è flessibile e morbido. Tuttora continuano a crescere i suoi capelli e le sue unghie.

16 S. TERESA DEL BAMBIN GESÙ, (S. Teresina di Lisieux), morta nel 1897 La santa pregava Dio per non essere incorrotta, dopo che durante il suo viaggio in Italia aveva visitato le reliquie dei santi. Si riteneva indegna di essere preservata da Dio. Dal momento della morte il suo corpo è rimasto incorrotto fino al giorno del suo funerale, ma anni dopo i suoi resti si sono decomposti come lei desiderava.

17 La maggior parte dei corpi incorrotti dei santi, sanguinano se vengono tagliati in qualsiasi parte dei loro resti, nonostante sono morti da secoli, come è il caso di Santa Teresa d'Avila. Altri sudano anche in abbondanza. Ad altri brilla la terra nel luogo della loro sepoltura e per questo vengono esumati come successe con San Giovanni della Croce.

18 S. AURELIA MÁRTIRE. morta nel 1523 BEATO ALOISIUS STEPINAC, morto nel 1960 S. SILVANO MARTIRE ROMANO, morto nel 333 S. SMERALDA EUSTOCHIA, morta nel 1485

19 SAN PIO DA PIETRELCINA, morto nel1968. quando è stato esumato a 40 anni dalla morte, nel marzo del 2008, alla presenza dei mezzi di comunicazione di tutto il mondo, della comunità scientifica internazionale e delle autorità ecclesiastiche, oltre a molti fedeli, il suo corpo è stato trovato incorrotto e flessibile come se fosse morto da poco. Questo è stato motivo di conversione di atei e di fratelli separati (dalla Chiesa Cattolica).

20 Il miracolo dei corpi incorrotti coincide sempre con persone dalla vita esemplare, piena di Virtù, Amore e Luce. L'incorruttibilità è una Grazia che Dio concede a questo tipo di persone.

21 I PIÙ CONOSCIUTI SANTI INCORROTTI MESSICANI SONO: I PIÙ CONOSCIUTI SANTI INCORROTTI MESSICANI SONO: BEATO SEBASTIAN DE APARICIO, morto nel Riposa nel santuario di S. Francesco, a Puebla. SERVO DI DIO JESUS MARIA ECHAVARRIA, Terzo Vescovo di Saltillo, morto nel 1954, Fondatore dellOrdine Religioso delle Suore Catechiste Guadalupiane. Riposa nella Cattedrale di Saltillo. S. RAFAEL GUIZAR Y VALENCIA, morto nel Riposa nella Cattedrale di Xalapa.

22 LA CHIESA, LA SCIENZA E I MEZZI DI COMUNICAZIO NE DAVANTI AL PRODIGIO INSPIEGABILE DEI SANTI INCORROTTI. corpo incorrotto di S. RAFAEL GUIZAR marzo 2008: esumazione di S. PIO DA PIETRELCINA, incorrotto Ricognizione della tomba di S. Isidro Labrador

23

24 Benedetto XVI in preghiera davanti al corpo incorrotto di S. Pio da Pietrelcina, il 21 giugno 2009

25 Giovanni Paolo II in preghiera davanti al corpo incorrotto di S. Maria Goretto, nel Santuario di Nettuno (RM), l 1 settembre 1979

26 Preghiamo per i nostri cari fedeli defunti! presentazione tradotta dallo spagnolo


Scaricare ppt "I SANTI INCORROTTI I corpi incorrotti dei santi non sono mummie, come forte e secco residuo causato da alcuni minerali dalla terra. I santi sono rimasti."

Presentazioni simili


Annunci Google