La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA CAUSA DI SERVIZIO La causa di servizio è il riconoscimento di un danno fisico o di una malattia contratta per cause o condizioni di lavoro insite nel.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA CAUSA DI SERVIZIO La causa di servizio è il riconoscimento di un danno fisico o di una malattia contratta per cause o condizioni di lavoro insite nel."— Transcript della presentazione:

1 LA CAUSA DI SERVIZIO La causa di servizio è il riconoscimento di un danno fisico o di una malattia contratta per cause o condizioni di lavoro insite nel servizio prestato. La concausa esiste quando una predisposizione all'infermità degenera per cause "preponderanti" da addebitarsi alle condizioni di servizio.

2 LA CAUSA DI SERVIZIO Normativa di riferimento: D.P.R. 461/2001

3 LA DOMANDA Domanda anche contestuale di riconoscimento causa di servizio, equo indennizzo, pensione privilegiata La domanda deve essere presentata all'Ente di appartenenza dall'interessato o dai superstiti entro sei mesi dalla data in cui si è verificato l'evento dannoso o da quella in cui l'interessato ha avuto conoscenza dell'infermità.

4 Accertamenti ed adempimenti dell'amministrazione Dopo avere effettuato le opportune indagini e redatto il rapporto informativo, l'Amministrazione dispone gli accertamenti sanitari presso le apposite Commissioni costituite presso Ospedali Militari

5 Accertamenti ed adempimenti dell'amministrazione - L'interessato potrà farsi assistere da un medico di fiducia. - Il verbale dell'Ospedale Militare costituisce provvedimento definitivo, tranne che per l'equo indennizzo e pensione privilegiata per i quali è obbligatorio il parere del Comitato Pensioni Privilegiate.

6 Termini per il ricorso Qualora l'interessato non intenda accettare il parere dell'Ospedale Militare, può ricorrere : - al Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dalla notifica del provvedimento - inoltrare ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notifica del provvedimento

7 Benefici derivanti da riconoscimento: Il lavoratore cui sia stata riconosciuta la dipendenza da causa di servizio di lesioni o infermità, ha diritto:

8 Benefici derivanti da riconoscimento: 1) alla retribuzione integrale per tutti i periodi di aspettativa fruiti a causa delle infermità riconosciute; 2) al rimborso delle spese di cura;

9 Benefici derivanti da riconoscimento: 3)all'abbreviazione dello scatto di anzianità: - di due anni per le infermità ascrivibili dalla prima alla sesta categoria; - di un anno per quelle ascrivibili alla settimana ed ottava categoria.

10 Aggravamento della menomazione Equo indennizzo e cumulo In caso di aggravamento della menomazione che ha dato diritto all'equo indennizzo, entro 5 anni dalla data di notifica del decreto concessivo e per una sola volta, l'interessato può chiedere la revisione dell'equo indennizzo

11 Aggravamento della menomazione e cumulo Se il lavoratore, per causa di servizio, riporta altre menomazioni, viene liquidato il nuovo indennizzo se l'invalidità rientra in una delle categorie superiori a quelle in base alla quale fu liquidato il primo indennizzo. Dal nuovo indennizzo andrà dedotto quanto in precedenza liquidato.


Scaricare ppt "LA CAUSA DI SERVIZIO La causa di servizio è il riconoscimento di un danno fisico o di una malattia contratta per cause o condizioni di lavoro insite nel."

Presentazioni simili


Annunci Google