La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SCHEDA INFORMATIVA MODULO 2 PERCEZIONE E COGNIZIONE DELLIMMAGINE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SCHEDA INFORMATIVA MODULO 2 PERCEZIONE E COGNIZIONE DELLIMMAGINE."— Transcript della presentazione:

1 SCHEDA INFORMATIVA MODULO 2 PERCEZIONE E COGNIZIONE DELLIMMAGINE

2 SLIDE INTRODUZIONE DI MODULO Le conoscenze di base imprescindibili per la progettazione di uninterfaccia grafica sono relative a: - le dinamiche della visione e della percezione visiva - le modalità di esplorazione visiva dellimmagine - i principi di strutturazione e significazione dei segni

3 SLIDE RIEPILOGO DI MODULO Riconoscere e utilizzare consapevolmente i vari piani della conoscenza visiva rappresentano una missione ineludibile per il progettista grafico e, al tempo stesso, la sua più importante e inesauribile risorsa

4 Slide test di modulo Domande a scelta doppia (vero/falso) 1)Visione e percezione sono termini diversi che indicano un identico concetto 2)Il punto cieco è una zona della retina priva di neuroni 3)La parola tedescaGestalt può essere tradotta in italiano con il termine configurazione 4)Per la psicologia della Gestalt, il cervello organizza le informazioni inviate dallocchio ricomponendo gli elementi della realtà in forme più semplici che ha in precedenza memorizzato 5)Secondo Yarbus tutti i punti di una immagine hanno uguale valore attentivo. 6)La compresenza di elementi attrattori depotenzia le dinamiche attentive 7)Losservazione di una immagine non è influenzata dalla modalità di scrittura e di lettura del testo scritto 8)In seguito allesperimento di Rubin si può affermare che locchio umano, nellesplorare una immagine, ricerchi in prima istanza le linee diagonali. 9) Gli esperimenti di Yarbus avevano come obiettivo la regiatrazione dei movimenti della retina durante la visione di una immagine. 10) Lesplorazione visiva di una immagine inizia sempre dal centro della stessa.

5 Consigli di navigazione Siti Web consigliati Titolo: Society for Gestalt Theory Indirizzo: In questo sito web si possono trovare utili servizi e link che vanno dalle biografie e teorie dei vari teorici della Gestalt.www.enabling.org/ia/gestalt/gerhards/index.html Lingue: Italiano, Inglese, Francese e Tedesco Titolo: Gestalt Theory Indirizzo: Sito interamente curato da Steven Lehar sulla Teoria della Gestalt con articoli informatici relativi alle teorizzazioni gestaltiche e link consigliati dallo stesso Lehar. Lingua: Inglesehttp://cns-alumni.bu.edu/pub/slehar/ Titolo: Behavioral Model of Visual Perception and Recognition Indirizzo: Sito di elevata qualità di contenuti dedicato alle ricerche di Alfred Yarbus, curato dal ricercatore statunitense Ilya Rybak. Lingua: Inglese

6 Bibliografia di riferimento Arnheim, Rudolf, Arte e percezione visiva (1954, 1974), tr. it. Feltrinelli, Milano, Arnheim, Rudolf, Il pensiero visivo (1969), tr. it. Einaudi, Torino, Frutiger, Adrian, Il mondo dei simboli (1997), tr. it. Stampa alternativa e Graffiti Editori, Gombrich, Ernst, Arte e illusione (1960), tr. it. Einaudi, Torino, Gregory, Richard L., Occhio e cervello (1966), tr. it. Il Saggiatore, Milano, Kanizsa, Gaetano, (a cura di) Fenomenologia sperimentale della visione, Franco Angeli, Milano, Koffka, Kurt, Principi di psicologia della forma (1935), tr. it. Boringhieri, Torino, Legrenzi, Paolo, Come funziona la mente, Laterza, Roma-Bari, Terranova Andrea e Palmero, Piero, Abitare limmaginario, Celid, Torino, Yarbus, Alfred L., Eye movements and vision, Plenum Press, New York, 1967.


Scaricare ppt "SCHEDA INFORMATIVA MODULO 2 PERCEZIONE E COGNIZIONE DELLIMMAGINE."

Presentazioni simili


Annunci Google