La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seconda lezione di scienze bioeducative Prof. F. Santoianni Università di Napoli Federico II.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seconda lezione di scienze bioeducative Prof. F. Santoianni Università di Napoli Federico II."— Transcript della presentazione:

1 Seconda lezione di scienze bioeducative Prof. F. Santoianni Università di Napoli Federico II

2 Limpianto della ricerca bioeducativa Linee di ricerca: Il triangolo I-SA-C individuo sistema adattivo conoscenza

3 Limpianto della ricerca bioeducativa Linee di ricerca: Nellimpianto di ricerca delle scienze bioeducative si individuano tre macroprospettive di ricerca: prospettive epigenetiche prospettive epigenetiche prospettive biodinamiche prospettive biodinamiche prospettive sinergiche prospettive sinergiche

4 Limpianto della ricerca bioeducativa prospettive epigenetiche prospettive ontogeneticheprospettive filogenetiche sinergia geni-ambiente

5 Limpianto della ricerca bioeducativa Le prospettive epigenetiche dimensione formativa lungo tutto larco della vita plasticità biologica strutturale e funzionale evoluzione della mente e problemi adattivi continua ricerca di fit behaviour

6 Limpianto della ricerca bioeducativa prospettive biodinamiche prospettive sviluppoprospettive organismiche concettuale concettuale sinergia struttura-funzione

7 Limpianto della ricerca bioeducativa Le prospettive biodinamiche basi biologiche della cognizione vincoli biologici e sviluppo individuale esperienza e adattamento individuo sistema complesso biodinamico unità di mente, corpo, organismo in interazione con lambiente

8 Limpianto della ricerca bioeducativa prospettive sinergiche prospettive cognizione prospettive dominio situata specifiche prospettive culturaliste sinergia cultura-cognizione

9 Limpianto della ricerca bioeducativa Le prospettive sinergiche formazione di strutture di conoscenza: contingenza contestuale radicamento culturale co-costruzione e condivisione modulazione dominio-specifica

10 Verso una pedagogia dello sviluppo La pedagogia dello sviluppo studia le premesse ai processi formativi le premesse ai processi formativi le condizioni di modificabilità linterazione dinamica contestuale i criteri di sviluppo adattivo

11 Verso una pedagogia dello sviluppo Leducabilità è il processo che riguarda: la formazione della mente nell'epigenesi le variabili e i criteri di formazione le variabili e i criteri di formazione progettazione dinamica conoscenza adattiva

12 Conoscenza adattiva la cognizione ha una funzione adattiva che riguarda un sistema funzionale nella sua interezza non più separazione tra emotività vs elaborazione cognitiva percezione vs elaborazione superiore implicito vs esplicito

13 Conoscenza adattiva la funzione adattiva della cognizione è distribuita situata incarnata co-costruzione individuale e sociale legame azioni-contingenza contestuale soggetto partecipa dall interno

14 Conoscenza adattiva embeddedness - embodiment accoppiamento strutturale individuo – ambiente interazione on demand esperienza e adattamento

15 Apprendimento implicito esplicito - implicito entrambi nei contesti di apprendimento strutturazione non consapevole conoscenze conoscenza esplicita processi elaborativi di conoscenza implicita processi elaborativi di conoscenza implicita influenza influenza ?

16 il controllo consapevole non è sempre necessario allattività cognitiva solo parte della conoscenza è consapevole quella funzionalmente necessaria a seconda del momento Apprendimento implicito

17 IMPLICITOESPLICITO non consapevole consapevole non intenzionaleintenzionale non riferibileverbalizzato univocodifferenziato generalespecifico Apprendimento implicito

18 Lapprendimento implicito indipendente dai processi di acquisizione non legato al compito, allazione formativa diretta e alle sue strategie operative esplicite indipendente dai processi di acquisizione non legato al compito, allazione formativa diretta e alle sue strategie operative esplicite permette lassorbimento di informazioni - senza origini spazio-tempo riconosciute - senza verificabilità output di risposta - a lungo inconsapevoli permette lassorbimento di informazioni - senza origini spazio-tempo riconosciute - senza verificabilità output di risposta - a lungo inconsapevoli può consolidare risposte non efficaci Apprendimento implicito

19 Bibliografia cronologica sulle scienze bioeducative 2002 Frauenfelder E., Santoianni F. (2002a) a cura di, Le scienze bioeducative. Prospettive di ricerca, Liguori, Napoli. Traduzione inglese Frauenfelder E., Santoianni F. (2003) eds., Mind, Learning and Knowledge in Educational Contexts, Cambridge Scholars Press, Cambridge. Frauenfelder E., Santoianni F. (2002b), Percorsi dellapprendimento. Percorsi per linsegnamento, Armando, Roma. Santoianni F. (2002), Prospettive bioeducative nella ricerca pedagogica contemporanea, I Congresso Internazionale delle Scienze Bioeducative, Mente, apprendimento e conoscenza nei contesti formativi, Napoli, Ottobre. Santoianni F., Sabatano C. (2002), Architetture cognitive. Apprendimenti e memorie, Pensa Multimedia, Lecce. Orefice P. (2002), I domini conoscitivi. Origine, natura e sviluppo dei saperi dellHomo sapiens sapiens, Carocci, Roma.

20 Bibliografia cronologica sulle scienze bioeducative Santoianni F. (2003b), Le scienze bioeducative, in Santoianni F., Striano M., Modelli teorici e metodologici dellapprendimento, Laterza, Roma-Bari, in corso di traduzione spagnola per XX Siglo Editores. Santoianni F. (2003a), Sviluppo e formazione delle strutture della conoscenza. Tendenze di ricerca nella pedagogia contemporanea, ETS, Pisa. Orefice P. (2003), La formazione di specie. Per la liberazione del potenziale di conoscenza del sentire e del pensare, Guerini, Milano. Sabatano C. (2003), Dal corpo alla mente. Prospettive teoriche e metodologie formative, Liguori, Napoli. Frauenfelder E., Santoianni F., Striano M. (2004), Introduzione alle scienze bioeducative, Laterza, Roma-Bari. Santoianni F. (2004), Didattica bioeducativa, in Iavarone M.L., Sarracino F., a cura di, Le parole chiave della formazione, Tecnodid, Napoli, Sabatano C. (2004), Come si forma la memoria. Ipotesi sperimentali di ricerca bioeducativa, Carocci, Roma.

21 Bibliografia cronologica sulle scienze bioeducative Santoianni F. (2005), Dai processi di apprendimento alle strutture della conoscenza: mente, metafore e contesti culturali, in Santoianni F., Striano M., a cura di, Strutture della conoscenza. Linguaggi del pensiero, Editore Pisanti, Napoli, in corso di stampa. Sabatano C. (2005), Formare al senso di sé. Percorsi e problemi pedagogici, ETS, Pisa. Sabatano C. (2006) a cura di, Giocare con la memoria. Esperienze pedagogiche e materiali didattici, Editore Pisanti, Napoli. Santoianni F. (2006), Elisa Frauenfelder, oltre la biopedagogia. Storia e prospettive di una ricerca di frontiera in Orefice P., Sarracino V., a cura di, Cinquantanni di pedagogia a Napoli, Liguori, Napoli. Santoianni F. (2006), Educabilità cognitiva, Carocci, Roma.


Scaricare ppt "Seconda lezione di scienze bioeducative Prof. F. Santoianni Università di Napoli Federico II."

Presentazioni simili


Annunci Google