La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMBUSTIBILI SOLIDI SECONDARI NEI CEMENTIFICI, cosa può succedere? Federico Valerio già direttore Servizio Chimica Ambientale Istituto Nazionale Ricerca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMBUSTIBILI SOLIDI SECONDARI NEI CEMENTIFICI, cosa può succedere? Federico Valerio già direttore Servizio Chimica Ambientale Istituto Nazionale Ricerca."— Transcript della presentazione:

1 COMBUSTIBILI SOLIDI SECONDARI NEI CEMENTIFICI, cosa può succedere? Federico Valerio già direttore Servizio Chimica Ambientale Istituto Nazionale Ricerca Cancro Genova

2 CEMENTIFICI-INCENERITORI?

3 Limpatto ambientale dei cementifici nella letteratura scientifica 1) Polveri sottili (PM10) oltre la norma –Baroutian, M, et al, 2006 Suolo inquinato da piombo, zinco e cadmio –Al Khashman, 2006 Suolo ed alimenti inquinati da tallio –Ewer, 1988

4 Limpatto ambientale dei cementifici nella letteratura scientifica 2) Vanadio in aria, acqua, suolo, vegetali –Himdy, 1990 Cromo nel terreno e nei vegetali –Isikli, 2003 Cadmio nel terreno, nei vegetali, nel sangue dei residenti –Isikli, 2006

5 PERCHE TANTI E DIVERSI METALLI?

6 Schema cementificio combustibile

7 Cosa entra nei cementificio Materie prime –Marna –Calcare –Pietro di gesso –Ceneri volanti –Ceneri di pirite –Scorie metallurgiche

8 Cosa entra nei cementifici Combustibili –Carbon fossile –Olio combustibile –Coke da petrolio –Terre da sbianca –Peci –Fanghi depurazione –Farine animali –Combustibili da rifiuto (CDR) –Combustibili Solidi Secondari (CSS)

9 Fonti di energia usate nei cementifici italiani milioni di TEP

10 Prezzi combustibili alle cementerie centesimi/chilo petrolio equivalente

11 CSS usati nei cementifici italiani

12 Composizione CSS % in peso Rifiuti organici 45 Tessili 2 Carta e cartone 13 Plastica 9 Altro 31

13 Potere Calorifico Inferiore del CSS Da 17 a 25 Mj per chilogrammo PET COKE: 32 Mj

14 Potenzialità di utilizzo UMBRIA da a ton/anno

15 Limiti emissioni cementifici che usano CSS e inceneritori

16

17 Genon G*., Brizio E.** (2008) Possibilità e limiti dei cementifici come impianti per lutilizzo di combustibili da rifiuto Waste Management 28, * Politecnico Torino **ARPA Piemonte

18 Grammi di metalli in una tonnellata di CDR Metalliminimomassimo Cadmio0,182,6 Tallio0,020,5 Mercurio0,10,4 Piombo25157 Vanadio0,37

19 CONCENTRAZIONI DI METALLI PESANTI (nanogrammi per metro cubo) NEI FUMI DI UN CEMENTIFICIO ALIMENTATO CON PET-COKE e CDR 100% pet-coke 50% pet-coke 50% CDR cadmio-tallio60110 mercurio Ref: Genon 2008

20 In un cementificio, la combustione di CSS al posto di PET Coke produce una maggiore emissione di: MERCURIO, CADMIO, TALLIO

21 Classificazione tossicità dei metalli pesanti Classe I: cadmio, mercurio, tallio Classe II: arsenico, cobalto, nichel, selenio Classe III: piombo, cromo, rame, vanadio, stagno, manganese

22 Dose giornaliera tollerabile microgrammi/chilo di peso corporeo MERCURIO: 1,6 microgrammi

23 Un adulto di 70 chili, giornalmente, può essere esposto a 112 microgrammi di mercurio Un cementificio italiano (1992) in 24 ore, ha emesso di microgrammi di mercurio: –La dose giornaliera ammissibile per soggetti adulti

24 Diossine dai cementifici tedeschi con e senza CSS

25 La quantità di diossina emessa non dipende dai combustibili Le diossine si possono formare nella parte fredda ( C°) dellimpianto prima della separazione finale dei fumi La presenza di metalli catalizzatori (rame) nelle polveri può facilitare la formazione di diossine a partire da precursori organici e cloro

26 E se ritornasse il bio metano?

27 Fattori di emissione per impianti a cogenerazione < 25MWe Emissioneunità Turbogas Inceneritori rifiuti urbani NO x g/GJ 124 PM 10 mg/GJ PM 2,5 mg/GJ Fonte : National Environmental Research Institute (NERI) Denmark 2007

28 28 Ingresso scarti biodegradabili Uscita biogas grezzo Uscita digestato Uscita effluenti liquidi BIODIGESTORE:schema

29 u.m. Gas naturale Biometano Potere calorifico Mega joule/m 3 39,930,2 - 47,2 Mega joule/kg

30 Poteri calorifici a confronto Mega joule / kg Pet coke32 CSS Gas naturale75 Biometano

31 La digestione anaerobica di ton/anno di scarti alimentari e di allevamenti, fanghi depurazione… produce 6 milioni mc di bio metano, con potere calorifico di 240 milioni di Mj equivalenti a ton di CSS

32 Grazie per lattenzione l E per saperne di più:


Scaricare ppt "COMBUSTIBILI SOLIDI SECONDARI NEI CEMENTIFICI, cosa può succedere? Federico Valerio già direttore Servizio Chimica Ambientale Istituto Nazionale Ricerca."

Presentazioni simili


Annunci Google