La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La storia è come lorco della fiaba, là dove fiuta carne umana, là è la sua preda Marc Bloch.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La storia è come lorco della fiaba, là dove fiuta carne umana, là è la sua preda Marc Bloch."— Transcript della presentazione:

1 La storia è come lorco della fiaba, là dove fiuta carne umana, là è la sua preda Marc Bloch

2 La storia è una scienza che si pone come principale obiettivo la ricostruzione e la comprensione del passato. La storia è la narrazione dei fatti dellumanità sulla base di unindagine rigorosa. La storia quindi ricostruisce e studia il passato DALLA COMPARSA DEI PRIMI OMINIDI 5,5 milioni di anni fa, non si interessa di ciò che è avvenuto prima Cosè la storia ?

3 gli antichi La storia non è una disciplina nuova, già gli antichi hanno dimostrato grande curiosità per le origini delluomo o della loro civiltà. Alcuni uomini antichi si sono impegnati a ricostruire la loro storia più o meno prossima, anche se non sempre dimostrando lo stesso rigore degli storici di oggi. Questi scritti a loro volta sono diventati documenti fondamentali su cui fondare oggi lindagine storica. Ma gran parte di questi testi è persa. Plutarco, I d.C. Le vite parallele Erodoto V a.C.

4 FONDAMENTALE NELLA STORIA E SAPER RAPPRESENTARE GRAFICAMENTE IL TEMPO Il tempo si può rappresentare come una LINEA con una freccia finale verso destra per indicare che continua a.C d.C. Ciò che si segna a SINISTRA è più vecchio cioè è avvenuto prima di ciò che si segna a destra

5 I secoli si indicano con le cifre romane I II III IV V VI VII VIII IX X XI XII XIII XIV XV XVI XVII XVIII XX Il III secolo va dal 201 al 300 Il XV secolo va dal 1401 al 1500 Per capire in che secolo si colloca una certa data: - se la data è composta da una o due cifre è nel I secolo ad esempio si collocano nel I sec. d.C. il 7 d.C. oppure il 72 d.C. - se la data è composta da tre cifre si prende la prima cifra a sinistra e si aggiunge uno ad esempio il 357 a.C. si colloca nel IV secolo a. C. - se la data è composta da quattro cifre si prende le prime due cifre a sinistra e si aggiunge uno ad esempio il 1492 si colloca nel XV secolo (14+1)

6 Alcuni concetti da ricordare… Preistoria Quel lunghissimo periodo che va dalla comparsa dei primi ominidi 5,5 milioni di anni fa all invenzione della scrittura circa nel a.C. Storia antica Inizia con linvenzione della scrittura nel a.C. e termina nel 476 d.C con la caduta dell Impero romano d Occidente La storia è quella disciplina che si occupa di ricostruire e studiare il passato legato all essere umano (cioè dalla comparsa dei primi ominidi)

7 Il punto di partenza della ricerca storica è la fonte, cioè qualunque oggetto ci possa fornire una testimonianza utile per conoscere meglio un determinato periodo. Le fonti non necessariamente devono essere scritte anche se luso della scrittura ha fatto sì che i documenti si moltiplicassero. Fanno parte delle fonti anche - incisioni sulle pareti delle grotte - oggetti come monili, vasi, armi… -ossa di animali La FONTE storica Le fonti possono essere - MATERIALI: sono le fonti involontarie ossa, monili, oggetti della vita quotidiana, tombe, armi. - ORALI: sono le testimonianze di chi ha assistito personalmente ad un evento e lo racconta a voce. - VISIVE: sono immagini come dipinti, illustrazioni, carte geografiche; oggi anche foto e audiovisivi. - SCRITTE

8 fonti materiali

9

10

11 FOSSILI OMINIDI

12 Molti insetti preistorici sono comunque giunti fino a noi intrappolati nellambra; questa infatti inglobava gli insetti quando era ancora liquida. Organismi delicati come gli insetti raramente si conservano come tutti gli altri organismi e di conseguenza i loro fossili sono molto rari; infatti è necessario non solo che venga evitata la loro decomposizione, ma anche la pressione della crosta terrestre sovrastante, che li schiaccerebbe totalmente.

13 fonte scritta geroglifici

14 muro della città di Pompei 79 d.C.

15 fonte scritta – scrittura gotica

16 bolla papale medievale

17 fonte visiva - Jan Van Eyck 1434

18 La storia fa spesso uso dell archeologia per ricostruire le epoche più lontane

19

20 Chi è larcheologo? L archeologo è uno studioso che ricerca testimonianze delle civiltà del passato L archeologo è uno studioso che ricerca testimonianze delle civiltà del passato

21 Cosa ricerca larcheologia?

22 vaso neolitico

23 chopper paleolitico

24 perché le tracce antiche sono sotto terra? ci sono cause naturali alluvioni, terremoti, frane, eruzioni vulcaniche possono seppellire e distruggere intere città o regioni ci sono cause umane gli uomini per costruire nuovi edifici radono al suolo i vecchi e ne ricostruiscono di nuovi

25 Signori, si scava ! ! ! ciò che non va fatto…

26 un archeologia particolare… … quella subacquea

27 cosa cerca larcheologia subacqua? città sommerse e navi affondate coi loro carichi I reperti subacque sono ben conservati: sul fondo marino non ci sono correnti che disperdono i resti e la mancanza di luce non permette ai batteri che mangiano il legno di riprodursi.

28


Scaricare ppt "La storia è come lorco della fiaba, là dove fiuta carne umana, là è la sua preda Marc Bloch."

Presentazioni simili


Annunci Google