La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di POPOLAZIONE TERRITORIO E SOCIETA 1 AA 2013-2014 LEZIONE 2.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di POPOLAZIONE TERRITORIO E SOCIETA 1 AA 2013-2014 LEZIONE 2."— Transcript della presentazione:

1 Corso di POPOLAZIONE TERRITORIO E SOCIETA 1 AA LEZIONE 2

2 COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE: struttura per età Indice delle differenze relative Con: n = numero di classi x, x+a in cui è distribuita la popolazione; r x,x+a è la % di popolazione della classe; i e j sono le diverse sub-aree ji =6,48/7,38*

3 USA 1990Norvegia 1999ID(i/j) Classi detà% < – – – – – – – e Totale100,00100,0 Somma delle differenze Indice di dissimilarità 6.10 Non è simmetrico!!! =7,38/6,48*

4 Cambiamo il numero di classi USA 1990Norvegia 1999IRDj/i Classi detà% < – – Totale100 Somma delle differenze Indice di dissimilarità 5.02 USA 1990Norvegia 1999IRDj/i Classi detà% < – Totale100 Somma delle differenze Indice di dissimilarità 5.34 IRD dipende dal numero di classi!!!

5 Indice di Dissimilarità Con: x, x+a in cui è distribuita la popolazione; r x,x+a è la % di popolazione della classe; i e j sono le diverse sub-aree E simmetrico

6 USA 1990 Norvegia 1999 ID Classi detà% < – – Totale100 Somma delle differenze 9.18 Indice di dissimilarità 4.59 Cambiamo il numero di classi ID dipende dal numero di classi!!! Diminuisce al diminuire del numero di classi USA 1990 Norvegia 1999 ID Classi detà% < – Totale100 Somma delle differenze 8.76 Indice di dissimilarità 4.38

7 INDICATORI DI STRUTTURA Età media Età mediana Italia = 43,7 (40,3 nel 2000) 20____30 limiti <20 popolaz. Giovani >30 popolaz. vecchie

8 Altri indici di struttura 1)INDICE DI INVECCHIAMENTO 2)INDICE DI VECCHIAIA 3)INDICE DI DIPENDENZA Un valore sostenibile dellId è 0,66 che corrisponde a 1,5 persone in età lavorativa per ogni persona dipendente. Infatti, il tasso di attività nella classe = 0,6 circa nelle società occidentali; questo comporta quindi che ad ogni realmente attivo corrisponde un dipendente. LId è molto variabile nei PVS, a causa della variabilità della fecondità; nei PS è stabile e pari

9 1)INDICE DI STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE IN ETA ATTIVA 2)INDICE DI RICAMBIO DELLS POPOLAZIONE IN ETA ATTIVA 3)INDICE DI CARICO FAMILIARE Più è basso meglio è Fortemente fluttuante Proxy del TFT

10 STRUTTURA PER SESSO 1)RAPPORTO DI COMPOSIZIONE 2)RAPPORTO DI MASCOLINITA 3)ECCESSO/DEFICIT Se > 50 ecc. Maschi Se < 50 ecc. Femm. Norma: Se > 105 ecc. Maschi Se < 95 ecc. Femm.

11 PIRAMIDE DETA Rappresentazione grafica (grafico a barre orizzontali) che permette di riassumere la struttura per genere e classi detà congiuntamente. Si possono rappresentare sia le frequenze assolute che le frequenze relative; se si devono confrontare due popolazioni è bene utilizzare la distribuzione relativa. Ogni barra rappresenta una classe detà e genere, pertanto la sua area dovrà essere proporzionale alla popolazione di quella classe. Es. Belgio 1990 Si noti che lampiezza delle classi detà è uguale per tutte le classi (=10 anni) eccetto che per lultima classe (=20); sarà quindi necessario dividere per 2 la frequenza dellultima classe

12


Scaricare ppt "Corso di POPOLAZIONE TERRITORIO E SOCIETA 1 AA 2013-2014 LEZIONE 2."

Presentazioni simili


Annunci Google