La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso OSS 2012 - ETICA ESSERCI Non si può evitare a qualcuno di morire, ma è possibile ESSERCI, far sentire la nostra presenza, accompagnarlo, ascoltarlo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso OSS 2012 - ETICA ESSERCI Non si può evitare a qualcuno di morire, ma è possibile ESSERCI, far sentire la nostra presenza, accompagnarlo, ascoltarlo."— Transcript della presentazione:

1 Corso OSS ETICA ESSERCI Non si può evitare a qualcuno di morire, ma è possibile ESSERCI, far sentire la nostra presenza, accompagnarlo, ascoltarlo. Ciascuno muore della propria morte, non ci sono morti buone e morti cattive, ma ci sono morti umane e disumane. La morte umana è unesperienza che è condivisa con gli altri e che trasforma coloro che sono intorno al morente. Lesperienza dellaccompagnamento umanizza chi la vive e comporta un forte scambio emozionale. La morte disumana è quella vissuta senza scambi, nellabbandono e nella solitudine

2 Corso OSS ETICA Il malato terminale è la persona affetta da una patologia cronica evolutiva in fase avanzata per la quale non esistono o sono sproporzionate terapie con lobiettivo di una stabilizzazione della malattia e/o di un prolungamento significativo della vita.

3 Corso OSS ETICA a)Alleviare la sofferenza fisica b)Identificare e comprendere bisogni: c)Decodificare la richiesta di aiuto a morire d)Cure proporzionate il bisogno della verità; il bisogno di vivere la terminalità; il bisogno di percepire stima; il bisogno di tenerezza; il bisogno spirituale.

4 Corso OSS ETICA Le cure palliative (dal latino PALLIUM = mantello, protezione) sono la cura attiva, globale e multidisciplinare dei pazienti affetti da malattia che non risponde più a trattamenti specifici e di cui la morte è diretta conseguenza, con lo scopo di controllarne i sintomi e ridurne la sofferenza fisica e psichica, migliorando la qualità della vita rimasta.

5 Corso OSS ETICA La globalità dellintervento terapeutico La molteplicità delle figure professionali e non professionali coinvolte nel piano di cura Il pieno rispetto dellautonomia e dei valori della persona malata Lintensità dellassistenza globale La qualità delle prestazioni erogate RETE INTEGRATA DI ASSISTENZA LAVORO DI EQUIPEASSISTENZA DOMICILIARE

6 Corso OSS ETICA LHOSPICE E UNA STRUTTURA SPECIFICA NELLA QUALE SONO GARANTITE, IN REGIME DI RESIDENZIALITA, LE PRESTAZIONI DI CURE PALLIATIVE

7 Corso OSS ETICA (Elisabeth Kubler Ross) FASI: 1)Il rifiuto 2)La collera 3)La contrattazione 4)La depressione 5)Laccettazione


Scaricare ppt "Corso OSS 2012 - ETICA ESSERCI Non si può evitare a qualcuno di morire, ma è possibile ESSERCI, far sentire la nostra presenza, accompagnarlo, ascoltarlo."

Presentazioni simili


Annunci Google