La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

: Small Globe Trotter - travel guide for kids by kids - RELAZIONE FINALE REFERENTE : MARIA COSTI REFERENTE : MARIA COSTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ": Small Globe Trotter - travel guide for kids by kids - RELAZIONE FINALE REFERENTE : MARIA COSTI REFERENTE : MARIA COSTI."— Transcript della presentazione:

1 : Small Globe Trotter - travel guide for kids by kids - RELAZIONE FINALE REFERENTE : MARIA COSTI REFERENTE : MARIA COSTI

2 Obiettivi generali Sviluppare la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore; Far conoscere agli alunni differenti culture europee e approfondire alcuni aspetti della propria cultura; Migliorare la padronanza della lingua inglese e promuovere la conoscenza di altre lingue comunitarie; Migliorare la qualità e la dimensione europea della formazione degli insegnanti; Promuovere scambi di insegnanti per confrontare le diverse realtà scolastiche, condividere esperienze e pratiche metodologiche e didattiche.

3 Obiettivi specifici Promuovere la cooperazione tra scuole attraverso la pratica di percorsi didattici condivisi; Accrescere la propria capacità di programmare, di lavorare in gruppo, di intraprendere attività in collaborazione: Utilizzare le tecnologie dellinformazione e della comunicazione; Migliorare la capacità di comunicare in altre lingue e accrescere la motivazione dellapprendimento della lingua inglese

4 Chi partecipa al Comenius Allievi, docenti e dirigenti scolastici delle istituzioni scolastiche dei paesi partner

5 DESTINATARI / NUMERO DEI PARTECIPANTI N. 6 classi quarte/quinte - Alunni N. 150 Inizio progetto : ottobre 2008 Fine progetto : maggio 2010 Fine progetto : maggio 2010 PROGETTO IN RETE PROGETTO IN RETE PARTNER : Germania-Spagna-Turchia- Polonia PARTNER : Germania-Spagna-Turchia- Polonia FONDI UTILIZZATI : FONDI UTILIZZATI : Finanziamento Commissione Finanziamento Commissione Europea

6 PROGRAMMA DI LAVORO PRIMA ANNUALITA Mobilità docenti, dirigente scolastico e alunni Primo incontro di progetto: Leida (Spagna) 2008 Secondo incontro di progetto: Colonia (Germania) 2009 Terzo incontro di progetto: Italia 2009 SECONDA ANNUALITA Mobilità docenti, dirigente scolastico e alunni Quarto incontro di progetto: Nozyno (Polonia) Quinto incontro di progetto: Colonia (Germania) Sesto incontro di progetto: Aydin (Turchia)

7 PROGRAMMA DI LAVORO MEETING 26/30 Nov La Granadella – Lleida in Spagna Formazione gruppo di progettazione Comenius Presentazione del progetto alle famiglie, agli organi di stampa, emittenti televisive. Scelta del percorso didattico Partecipazione degli alunni alla realizzazione di una mini guida turistica fatta dai ragazzi per i ragazzi dal titolo Small globe trotter Travel guide for Kids by Kids Definizione delle fasi di lavoro del progetto

8 PROGRAMMA DI LAVORO MEETING Colonia( Germania) 8/31 gennaio 2009 Partecipazione alle attività didattiche. Confronto sullo stato dei lavori in corso. Definizione del piano della guida: Breve descrizione della scuola; Compilazione on-line delle schede City Guide Layout nelle diverse lingue e criteri di trasmissione a rotazione tra le scuole; Mappa, foto e disegni dei luoghi visitati; Vocabolary - list ( frasi-parole più comuni in tutte le lingue),da allegare alla guida; Numero delle guide turistiche da prenotare per ogni nazionalità e scelta del luogo per la stampa della mini guida Pianificazione del meeting in Italia

9 PROGRAMMA DI LAVORO MEETING 8/13 marzo Foggia (Italia) 16 docenti e 26 alunni stranieri Accoglienza degli alunni i e sistemazione presso le famiglie ospitanti Attività didattiche nelle classi coordinate dagli alunni italiani e dai docenti Visita alla sede della Provincia e saluto delle autorità Gli alunni italiani accompagnano gli alunni stranieri a visitare i luoghi della città di Foggia sperimentando la guida turistica Visita guidata in Gargano ( Vieste e Peschici)

10 PROGRAMMA DI LAVORO MEETING – Nozyno– Polonia Visita allistituto Partecipazione alle attività didattiche Definizione delle fasi di lavoro del progetto nella seconda annualità Tavola rotonda con le Autorità Pedagogiche cittadine Definizione della mappa dellEuropa Visita ai luoghi descritti nella mini guida

11 PROGR AMMA DI LAVORO MEETING 8/13 marzo 2010 Colonia (Germania) Visita di alunni e docenti alla scuola di Colonia. Accoglienza degli alunni stranieri e sistemazione presso le famiglie ospitanti Attività didattiche nelle classi coordinate dagli alunni dai docenti tedeschi Visita alla città e ai luoghi descritti nella mini guida

12 PROGRAMMA DI LAVORO MEETING 24/29 maggio 2010 Aydin (Turchia) Visita allistituto. Partecipazione alle attività didattiche Monitoraggio finale del progetto Visita ai luoghi descritti nella guida

13 ATTIVITA E PRODOTTI REALIZZATI PRIMA ANNUALITA Presentazione del progetto agli alunni, ai genitori, ai docenti Scambio di informazioni tra le scuole partecipanti Conoscenza della città di Foggia attraverso visite sul territorio Dvd sulla città di Foggia per le scuole partner Realizzazione mappe dei luoghi scelti e relative illustrazioni al computer e non Compilazione schede Comenius homework for City Guide Descrizione dei luoghi scelti in lingua madre e in lingua inglese. Dizionario sulle parole e frasi più comuni in tedesco,turco,spagnolo,polacco,inglese

14 Accoglienza e sistemazione alunni stranieri Poster con collage fotografici dei momenti più significativi degli incontri Documentazione del lavoro degli alunni mediante giornalino scolastico e sito scuola Guida turistica SMALL GLOBE TROTTER

15 SECONDA ANNUALITA Conoscenza delle nazioni Italia,Spagna,Germania,Polonia e Turchia dal punto di vista geografico,storico,artistico e culturale Studio della regione Puglia e ricerca materiale Individuazione dei 5 luoghi da visitare Viaggi distruzione ai luoghi scelti da far conoscere ai nostri partner : lo zoo safari di Fasano- i trulli di Alberobello, le Grotte di Castellana, il Carnevale di Putignano e Castel del Monte Realizzazione mappa europea Poster con disegni, collage fotografici e relative didascalie in lingua madre e inglese sui monumenti più rappresentativi di ogni nazione e sui posti visitati

16 - Viaggio alunni in Germania Cd viaggio alunni in Germania Cd viaggi alunni in Puglia Allestimento allinterno della scuola di un angolo Comenius per rendere visibili al territorio gli esiti e i prodotti realizzati

17 Coordinamento delle attività inerenti al ruolo di referente del Progetto Comenius La sottoscritta, essendo stata designata dal Collegio dei Docenti come referente per il Progetto Comenius, ha svolto tutte le attività inerenti a : curare i contatti con le scuole partner; curare i contatti con gli insegnanti ; coordinare tutte le attività ; organizzare le mobilità per Spagna Polonia,Germania e Turchia; prenotare e coordinare il viaggio e il soggiorno in Germania degli alunni partecipanti ; organizzare e coordinare incontri con i genitori delle classi quinte

18 VALUTAZIONE Punti di forza per gli alunni: Maggiore motivazione allapprendimento delle lingue straniere Aumento delle competenze linguistiche Ampliamento delle conoscenze disciplinari Accrescimento dellautonomia e dellautostima Miglioramento delle competenze legate alle TIC Una maggiore dimensione interculturale Rafforzamento dei rapporti interpersonali alunni- docenti Superamento del gruppo classe

19 Per i docenti Incremento dellle capacità progettuali e della motivazione a cooperare Potenziamento della conoscenza della lingua straniera Sperimentazione di pratiche didattiche innovative e percorsi didattici condivisi Miglioramento delluso delle TIC Incremento alla dimensione interculturale Ampliamento delle abilità organizzative

20 PUNTI CRITICI Tempi poco distesi Difficoltà linguistiche Notevole impegno poco riconosciuto e non adeguatamente compensato Difficoltà nei collegamenti via webcam con le scuole partner

21 RIFLESSIONI Il progetto è da considerarsi formativo sotto tutti gli aspetti: umano, culturale, di integrazione europea e linguistico. E stata un esperienza molto interessante per tutti noi perchè ci ha permesso di scoprire culture diverse, di crescere personalmente e professionalmente in un ottica di educazione europea. La partecipazione al progetto Comenius,quindi, è stata molto rilevante, non solo come vissuto legato ai singoli alunni e insegnanti coinvolti nel progetto, ma anche e soprattutto, come ricaduta culturale e progettuale per tutta la nostra scuola.

22 Colgo loccasione per ringraziare della collaborazione la segretaria amministrativa, che ha curato laspetto finanziario, tutto lo staff amministrativo, i genitori, gli alunni e le insegnanti che hanno aderito al progetto, il collegio, le collaboratrici, lo staff Comenius che ha condiviso con me tutte le fasi del progetto: le insegnanti Stornaiuolo, Scarnata, Del Tito e infine il Dirigente Scolastico Giovanna Caserta. La referente Maria Costi Foggia, 28 giugno 2010


Scaricare ppt ": Small Globe Trotter - travel guide for kids by kids - RELAZIONE FINALE REFERENTE : MARIA COSTI REFERENTE : MARIA COSTI."

Presentazioni simili


Annunci Google