La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il farmaco come rimedio alle malattie Civiltà antiche e popoli primitivi Malattia punizione divina Cura rimedio magico-misterioso Curatore sacerdote-mago-stregone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il farmaco come rimedio alle malattie Civiltà antiche e popoli primitivi Malattia punizione divina Cura rimedio magico-misterioso Curatore sacerdote-mago-stregone."— Transcript della presentazione:

1 Il farmaco come rimedio alle malattie Civiltà antiche e popoli primitivi Malattia punizione divina Cura rimedio magico-misterioso Curatore sacerdote-mago-stregone Periodo greco-romano Concezione eclettica (intrecci filosofico-religiosi) Spirito di osservazione Primi rudimenti di metodologia scientifica Vivisezione su scimmie (Galeno) Vivisezione su prigionieri vivi ! (Erofilo/Erasistrato) Acquisizioni Primum non nocere (Ippocrate) Vis medicatrix naturae (Ippocrate) Utilità delle norme igieniche (Ippocrate) Visione olistica (Platone) Distinzione tra malattie che guariscono spontaneamente e no (Celso) Terapia marziale Ecc. …continua

2 Il farmaco come rimedio alle malattie Medio Evo Divulgazione del pensiero e delle concezioni degli antichi greci (Avicenna, Averroè) Rimedi: olii di scorpione, di verme, vipere e formiche ma anche: terapia marziale, oppio, digitale Evo Moderno Sviluppo della matematica e della fisica Razionalismo (Francesco Bacone) Empirismo (Galileo Galilei) …continua

3 Il farmaco come rimedio alle malattie Conseguenze A – scoperta di nuovi farmaci - primi anestetici generali (prot. dazoto, etere, cloroformio) - salicilati - clorallio idrato - nitrito damile B – farmaco come metodo di indagine - siti specifici di interazione (Langley: nicotina) - concetto di recettore (Ehrlich: chemioterapia) …continua SecoloXIX Sviluppo della chimica e della botanica Isolamento dalloppio della morfina e preparazione di alcuni sali (Sertürner e Seguin) Isolamento dalle piante di altre sostanze biologicamente attive (emetina, stricnina, brucina, chinina, ecc.) (Gay-Lussac et al.) Sviluppo della biologia Studio degli effetti di varie sostanze su animali (Magendie e Claud Bernard)

4 Il farmaco come rimedio alle malattie …continua Inzio XX secolo Scoperta di farmaci innovativi Barbiturici (Fisher e Mering) Prontosil (Domagk) Penicillina (Fleming) Ormoni ecc. Seconda guerra mondiale Esplosione farmacologia Sviluppo disordinato Sperimentazione limitata e prevalentemente animale Gravi incidenti tossicologici (disatro della talidomide) Periodo della razionalità Necessità di pianificare la sperimentazione secondo regole precise (Good Laboratory and Good Clinical Practice)

5 Lo sviluppo di un nuovo farmaco Motivazioni Ricerca di mercato e considerazioni finanziarie (politica aziendale) Necessità mediche Ipotesi scientifiche Risultati Farmaci innovativi Copie (me-too) Farmaci orfani Farmaci con scarsa attività

6 Lo sviluppo della farmacoterapia nellultimo cinquantennio PD TX PK SCCR EBM AP ANNI 60 ANNI 70 ANNI 80 ANNI 2000 OGGI (bioch.pharmacol. electroph.) (anal. chem.) (method.) (molec. pharm.) PD ANNI 90


Scaricare ppt "Il farmaco come rimedio alle malattie Civiltà antiche e popoli primitivi Malattia punizione divina Cura rimedio magico-misterioso Curatore sacerdote-mago-stregone."

Presentazioni simili


Annunci Google