La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Milano, 12 giugno 2009 Mario Clerici - Mila Campanini1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Milano, 12 giugno 2009 Mario Clerici - Mila Campanini1."— Transcript della presentazione:

1 Milano, 12 giugno 2009 Mario Clerici - Mila Campanini1

2 Progetto Strategico Valle del Lambro IDENTIFICAZIONE e CARATTERIZZAZIONE del bacino Lambro/Olona 2

3 3

4 4

5 5

6 6

7 7

8 8

9 9

10 10

11 PROGRAMMA DAZIONE AZIONE: Caratterizzazione dei carichi inquinanti e delineazione di un quadro di interventi specificatamente indirizzati al miglioramento della qualità delle acque del bacino OBIETTIVI: determinare i carichi inquinanti gravanti sui corsi dacqua e le loro origini individuare interventi specifici per il miglioramento della qualità delle acque stimare i tempi e i costi degli interventi ritenuti prioritari ATTIVITÀ: Completamento del quadro conoscitivo sui carichi inquinanti, definizione scenari di intervento e valutazione costi-benefici per lattuazione del PTUA, della direttiva 2000/60/CE e del Piano di Gestione. Rilievi aerei/laser scanner con ricerca sorgenti calde (scarichi fognari) e usi aree demaniali; Indagine di alcuni tratti tombinati tramite rilievi ad hoc Attività di verifica stato degli impianti di depurazione e pianificazione delle opere da eseguire prioritariamente sugli impianti 11

12 PROGRAMMA DAZIONE AZIONE: Attività di comunicazione, formazione e marketing OBIETTIVI: ampliare e rafforzare la strategia di formazione, informazione e comunicazione dei temi e dei risultati della ricerca. rafforzare il processo di governance dei bacini attraverso lo sviluppo di una solida rete attoriale ATTIVITÀ: Attività di comunicazione: aggiornamento, sviluppo, gestione, promozione del sito Attività di comunicazione svolte dallufficio stampa CdF Attività di marketing e formazione 12

13 PROGRAMMA DAZIONE AZIONE: Elaborazione di un quadro progettuale condiviso degli interventi di riqualificazione del bacino e di mitigazione del rischio idraulico OBIETTIVI: Individuare, programmare e finanziare interventi di riqualificazione paesistico- ambientale dei bacini fluviali attraverso lelaborazione di un quadro condiviso con gli attori locali coinvolti. ATTIVITÀ: Finanziamento dei progetti vincitori del Bando per interventi di riqualificazione fluviale nellambito dei Contratti di Fiume «Seveso» e «Olona, Bozzente e Lura» Valutazione, selezione e finanziamento di progetti presentati al Bando per interventi di riqualificazione fluviale nellambito dei Contratti di Fiume «Seveso» e «Olona, Bozzente e Lura» e risultanti non vincitori (progetti esclusi dalla graduatoria finale dei finanziati, ma ritenuti comunque eccellenti) Raccolta, valutazione, selezione e finanziamento di progetti locali Coordinamento con il programma degli interventi contenuti nellADP area metropolitana milanese 13

14 Graduatoria approvata bando per interventi di riqualificazione fluviale nellambito dei Contratti di Fiume «Seveso» e «Olona, Bozzente e Lura» 14

15 PROGRAMMA DAZIONE AZIONE PILOTA: Proposta regionale per il Parco delle Vie dAcqua di EXPO 2015 OBIETTIVI: sviluppare un azione strategica di valenza strutturale per lintero sistema metropolitano milanese per la riconnessione, riqualificazione e valorizzazione dei corsi dacqua del sottobacino Olona/Bozzente/Lura sposare le esigenze di miglioramento qualità dei corsi dacqua e sicurezza idraulica con le necessità del mondo agricolo nellarea ovest e sud Milano e la mission della Via dAcqua per EXPO 2015 ATTIVITÀ: Studio di fattibilità con individuazione dei tracciati, degli interventi principali e dei costi di massima Individuazione della rete attoriale e suo coinvolgimento sin dalle prime fasi Finanziamento, progettazione e realizzazione opere Coordinamento con altre azioni finalizzate al raggiungimento degli obiettivi di qualità 15


Scaricare ppt "Milano, 12 giugno 2009 Mario Clerici - Mila Campanini1."

Presentazioni simili


Annunci Google