La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Legge di Dalton o delle pressioni parziali In una miscela gassosa ideale con assenza di reazioni chimiche tra i costituenti la miscela la pressione esercitata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Legge di Dalton o delle pressioni parziali In una miscela gassosa ideale con assenza di reazioni chimiche tra i costituenti la miscela la pressione esercitata."— Transcript della presentazione:

1

2 Legge di Dalton o delle pressioni parziali In una miscela gassosa ideale con assenza di reazioni chimiche tra i costituenti la miscela la pressione esercitata da un singolo componente è uguale alla pressione che quel gas eserciterebbe se alla stessa temperatura occupasse tutto il volume disponibile Pressione parziale del singolo gas costituente P1=n1.R.T/V P2=n2.R.T/V P3=n3.R.T/V la pressione totale si calcola con P=P1+P2+P3... Oppure P=(n1+n2+n3..)RT/V

3 P1 Pt P2P3 Volume costante con tre diversi gas da soli o in miscela

4 Legge di Gay-Lussac o delle combinazioni ad una data pressione e temperatura i volumi di due gas che si combinano stanno tra loro in un rapporto esprimibile con numeri interi e semplici(1,2,3..) e se il prodotto ottenuto nella reazione è pure gassoso anche il suo volume sta in rapporto semplice e intero con i volumi dei gas reagenti Vg1 : Vg2 = 1 : 1 Vg1 : Vg2 = 2 : 1 Vg1 : Vg2 = 2 : 3

5 1 litro H 2 litri HCl 1 litro Cl + 1 litro H : 1 litro di Cl = 1 : 1 1 litro H :2 litri di HCl = 1 : 2 1 litro Cl : 2 litri di HCl = 1 : 2

6 2 litri H2O 1 litro O + 2 litri H : 1 litro di O = 2 : 1 2 litro H :2 litri di H2O = 2 : 2 1 litro O : 2 litri di H2O = 1 : 2 2 litri H

7 2 litri NH3 3 litri H :1 litro di N = 3 : 1 3 litri H :2 litri di NH3 = 3 : 2 1 litri N : 2 litri di NH3 = 1 : 2 3 litri H 1 litro N +

8 Per spiegare il fatto che nella combinazione tra i gas tutti gli atomi venivano utilizzati(nessuno atomo restava libero) nel rapporto indicato dalla analisi del prodotto: in HCl il rapporto richiede 1 atomo di H e 1 atomo di Cl in H2O il rapporto richiede 2 atomi di H e 1 atomo di O in NH3 il rapporto richiede 3 atomi di H e 1 atomo di N Avogadro ritenne che in volumi uguali di gas diversi nelle stesse condizioni di pressione e temperatura dovevano essere presenti un uguale numero di particelle gassose dei reagenti e che tali particelle dovevano essere allo stato biatomico(molecole biatomiche e non monoatomiche) H2..Cl2..O2..N2… e non H..Cl..O..N

9 Se le particelle fossero monoatomiche non si potrebbero verificare i rapporti interi e semplici sperimentati: esempio:1 litro contiene sempre 100 particelle,quindi 100 particelle occupano sempre 1 litro: 100 H Cl ----> 100 HCl (1 litro e non 2 litri..) 200 H O ----> 100 H2O(1 litro e non 2 litri..) 300 H N ---->100 NH3(1 litro e non 2 litri) se fossero invece biatomiche si avrebbe: 100 H Cl2 -->200 H Cl--> 200 HCl(2 litri) 200 H O2 --> 400 H O -->200 H2O (2 litri) 300 H N2-->600 H N -->200 NH3(2 litri) come sperimentalmente si trova

10 1 litro H1 litro HCl1 litro Cl ++ 1 litro H22 litri HCl1 litro C2l In un litro sono presenti n particelle: n particelle occupano sempre un litro nnn N->2n 2n

11 2 litri H2O1 litro O + 2 litri H2 litri H2O1 litro O2 + 2 litri H2

12 1 litro NH33 litri H1 litro N + 2 litri NH33 litri H21 litro N2 +

13


Scaricare ppt "Legge di Dalton o delle pressioni parziali In una miscela gassosa ideale con assenza di reazioni chimiche tra i costituenti la miscela la pressione esercitata."

Presentazioni simili


Annunci Google