La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Monges de Sant Benet de Montserrat Laudate pueri di Mendelssohn (453), cantato dai Piccoli Cantori di Montserrat, ci fa pensare alla grandiosità dei piccoli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Monges de Sant Benet de Montserrat Laudate pueri di Mendelssohn (453), cantato dai Piccoli Cantori di Montserrat, ci fa pensare alla grandiosità dei piccoli."— Transcript della presentazione:

1

2 Monges de Sant Benet de Montserrat Laudate pueri di Mendelssohn (453), cantato dai Piccoli Cantori di Montserrat, ci fa pensare alla grandiosità dei piccoli Domenica XXXII

3 Manifestazioni di Gesù a GERUSALEMME Ultima raccomandazione di Gesù ai suoi (domenica prossima avremo il discorso escatologico) Il Vangelo si sostiene tramite leggi che hanno le radici nel cuore di ciascuno: Mentre i farisei divorano le case delle vedove la vedova dà tutto quanto aveva per vivere.

4 Mentre cammina nel Tempio, Gesù proclama il Vangelo odierno Luogo dove cera lantico Tempio di Gerusalemme

5 Mc 12, In quel tempo, Gesù diceva alla folla mentre insegnava: Guardatevi dagli scribi, che amano passeggiare in lunghe vesti, ricevere saluti nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagòghe e i primi posti nei banchetti. Ricordatevi del nuovo ordine di valori: i più importanti non sono quelli che cercano di sedere nei primi posti... India. Conducente di uno risciò, mentre riposa

6 Divorano le case delle vedove e ostentano di fare lunghe preghiere; essi riceveranno una condanna più grave. e neppure coloro che, dopo aver oppresso le vedove e gli altri indifesi, pregano lungamente

7 E sedutosi di fronte al tesoro, osservava come la folla gettava monete nel tesoro. E tanti ricchi ne gettavano molte. La grandiosità non viene dallessere i primi nel rànking dinvestimenti contro le disuguaglianze sociali, che voi stessi avete creato

8 Tutti siete responsabili di condividere gli spiccioli, affinché gli altri possano vivere Ma venuta una povera vedova vi gettò due spiccioli, cioè un quattrino. Donna di un gruppo con Aids, del Perú

9 Allora, chiamati a sé i discepoli, disse loro: In verità vi dico: questa vedova ha gettato nel tesoro più di tutti gli altri. In verità vi dico che le vostre piccole privazioni, sono molto importanti

10 Poiché tutti hanno dato del loro superfluo, essa invece, nella sua povertà, vi ha messo tutto quello che aveva, tutto quanto aveva per vivere. Pensate che ciò che per voi QUANTO HANNO PER VIVERE è un dono insignificante, per altri è QUANTO HANNO PER VIVERE

11 Signore, aiutaci a valorizzare le nostre azioni alla luce del vangelo, perché valorizziamo quanto Tu dici che è essenziale

12


Scaricare ppt "Monges de Sant Benet de Montserrat Laudate pueri di Mendelssohn (453), cantato dai Piccoli Cantori di Montserrat, ci fa pensare alla grandiosità dei piccoli."

Presentazioni simili


Annunci Google