La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MODULO UNO FAR CINEMA A SCUOLA IL SOGGETTO. IDEA: Idea (dal greco antico δέα) è un termine usato sia nel linguaggio comune che in filosofia, con varie.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MODULO UNO FAR CINEMA A SCUOLA IL SOGGETTO. IDEA: Idea (dal greco antico δέα) è un termine usato sia nel linguaggio comune che in filosofia, con varie."— Transcript della presentazione:

1 MODULO UNO FAR CINEMA A SCUOLA IL SOGGETTO

2 IDEA: Idea (dal greco antico δέα) è un termine usato sia nel linguaggio comune che in filosofia, con varie accezioni in genere riferibili ad un concetto di "disegno della mente" Platone (Atene, 427 a.C. – Atene, 347 a.C.) è stato un filosofo greco antico. Platone colloca tutte le "idee" in un mondo distinto, il mondo "iperuranio" (dal greco υπερ "oltre" e ουρανος "cielo"), da cui sgorgano come da una fonte per poi arrivare alla coscienza dell'umanità. Per quanto luomo si sforzi il raggiungimento della verità è impossibile, perché confinata nel mondo iperuranio e dunque assolutamente inconoscibile. Per fare un esempio, è come se un insegnante, che pure ha presente come è fatto un triangolo, cercasse di spiegarlo ai suoi allievi senza poter loro esibire e dunque far vedere un triangolo alla lavagna. Può forse persuadere gli alunni di comè fatto allincirca un triangolo, ma la conoscenza degli alunni è comunque lontana da coloro che sanno rappresentare correttamente un triangolo. la reminiscenza (anamnesis). Conoscere è ricordare: l'anima possiede in sé i concetti fondamentali che danno forma al sapere Platone, particolare della Scuola di Atene di Raffaello, che lo ha ritratto con il viso di Leonardo da Vinci.

3 "Immaginare è avere visioni" - Dylan Thomas immaginare (avere idee) desiderio (bisogno) rifiuto ( della realtà) È una proprietà caratteristica di ogni spirito, dal più ignobile al più elevato Dylan Marlais Thomas (Swansea, 27 ottobre 1914 – New York, 9 novembre 1953) è stato un poeta, scrittore e drammaturgo gallese.

4 COSE UN SOGGETTO? Si definisce soggetto qualsiasi idea che abbia le caratteristiche basilari di un testo narrativo, pur non essendo ancora tale. Un soeggtto può divenire qualsiasi altro testo letterario IDEA INIZIALE: Storia damore fra una ragazzo e una ragazza appartenenti a due famiglie rivali OPERA TEATRALE (Shakespeare) FILM (Fellini) MUSICAL (Cocciante) CANZONE (Dire Straits) NOVELLA (Bandello)

5 Come nasce l'idea di un testo narrativo? Testo narrativo: narra una storia, ossia racconta una vicenda costituita da una serie di eventi (trama), relativi a uno o più personaggi che si muovono in un tempo e in un luogo, attraverso messaggi verbali e non. In prosa (romanzo, racconto, novella), in versi (poema, poesia), in opera teatrale, in film, in fumetto, in musica (melodramma, musical, canzone), in arti figurative (pittura, scultura, fotografia), in mimo, etc... ·Metodo 1: L'OSSERVAZIONEL'OSSERVAZIONE ·Metodo 2: BINOMIO FANTASTICOBINOMIO FANTASTICO ·Metodo 3: IL CONTRARIOIL CONTRARIO ·Metodo 4: LA FOTOGRAFIALA FOTOGRAFIA ·Metodo 5: L'ELENCO TELEFONICOL'ELENCO TELEFONICO ·Metodo 6: LA CANZONELA CANZONE

6 Metodo 1: L'OSSERVAZIONE "Non c'è niente da capire, basta guardare" Goffredo Parise (Vicenza, 8 dicembre 1929 – Treviso, 31 agosto 1986) è stato uno scrittore e giornalista italiano. 1. Si osserva una scena. 2. Ci si sofferma sui particolari. 3. Si cerca di ricostruirne la storia all'indietro. Come un caso poliziesco: si parte da un sospetto, si fa l'indagine, si giunge a una ricostruzione Esercizio: osserva una scena in qualunque luogo e scrivi il soggetto di una storia.

7 Metodo 2: IL BINOMIO FANTASTICO Gianni Rodari (Omegna, 23 ottobre 1920 – Roma, 14 aprile 1980) è stato uno scrittore e pedagogista italiano, specializzato in scrittura per ragazzi, assai famoso, e tradotto in quasi tutte le lingue del mondo. 1. Trova due parole 2. Lavora sulle loro relazioni 3. Fai nascere una storia tra loro 4. Quanto più sono distanti maggiore sarà l'immaginazione + = Esercizio: scrivi questa storia o trova due parole e inventa da loro una storia

8 Metodo 3: IL CONTRARIO 1. Pensare a un "luogo comune" 2. Creare una storia contraria che lo sovverta Esercizio: scrivi un soggetto su uno degli spunti di questa lezione es. Figli più saggi dei genitori, bambini al governo, studenti insegnano ai professori oppure prova il metodo "Se fosse andata così?" Franz Kafka (Praga, 3 luglio 1883 – Kierling, 3 giugno 1924) è stato uno scrittore ceco di lingua tedesca, una delle maggiori figure della letteratura del XX secolo.

9 Metodo 4: LA FOTO Esercizio: immagina un soggetto partendo da una foto "Ci sono paesaggi, siano essi città, luoghi deserti, paesaggi montani o tratti costieri, che addirittura reclamano a gran voce una storia" Wim Wenders, all'anagrafe Ernst Wilhelm Wenders (Düsseldorf, 14 agosto 1945), è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico tedesco. Una singola immagine può far nascere una storia

10 Metodo 5: L'ELENCO TELEFONICO 1. Trovare un nome sull'elenco 2. Crearne la biografia 3. Fare lo stesso con altri 2, 3 4. Mettere insieme queste vite Esercizio: scrivi un soggetto su uno degli spunti di questa lezione Georges Simenon (Liegi, 13 febbraio 1903 – Losanna, 4 settembre 1989) è stato uno scrittore belga di lingua francese. È stato uno degli scrittori più prolifici del XX secolo, in grado di scrivere fino a ottanta pagine al giorno. A lui si devono centinaia di romanzi e racconti, molti dei quali pubblicati sotto diversi pseudonimi. Passando dal noir e dal romanzo psicologico, Simenon è noto soprattutto per essere l'ideatore del commissario Maigret, protagonista di racconti e romanzi polizieschi che hanno contribuito in maniera determinante alla fama e al successo dello scrittore. Ulteriore proposta: FACEBOOK Es. Mario De Luca Sabrina Neri

11

12

13 Metodo 6: La canzone 1. Ascoltare un brano 2. Ispirarsi a un brano Metodo 1 I testi di alcuni brani sono di per sé dei soggetti. Talvolta si può partire dalle idee in loro espresse per realizzare una storia un po più complessa. Oppure si può provare a intrecciare due o tre testi per far nascere una storia del tutto nuova. Metodo 2 La musica fornisce le suggestioni necessarie per lambientazione o il colore della storia da narrare. Esercizio: (Metodo 1) prova a scrivere una storia partendo dal testo di una canzone (ad es.: Favola, di Eros Ramazzotti), oppure prova a intrecciare fra loro due testi (ad es.: Lampada Osram, di Baglioni, con Chicco e Spillo, di Bersani). (Metodo 2) ascolta un brano (es.: Shine on you crazy diamond, dei Pink Floyd) e prova a scrivere in un foglio alcune idee, le prime che ti passano per la mente. Prova poi ad associarle ad immagini e cerca di dare un senso al tutto.


Scaricare ppt "MODULO UNO FAR CINEMA A SCUOLA IL SOGGETTO. IDEA: Idea (dal greco antico δέα) è un termine usato sia nel linguaggio comune che in filosofia, con varie."

Presentazioni simili


Annunci Google