La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il 13 novembre, noi, classe 2^A igea, ci siamo recati in visita alla cartiera Ghirardi, per osservare le modalità di riciclo, in particolare della carta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il 13 novembre, noi, classe 2^A igea, ci siamo recati in visita alla cartiera Ghirardi, per osservare le modalità di riciclo, in particolare della carta."— Transcript della presentazione:

1 Il 13 novembre, noi, classe 2^A igea, ci siamo recati in visita alla cartiera Ghirardi, per osservare le modalità di riciclo, in particolare della carta.

2 Abbiamo potuto osservare le modalità di lavorazione della carta, sia nel laboratorio (dove la carta viene manualmente separata a seconda della composizione), sia nel magazzino (luogo in cui, dopo essere stata divisa, viene depositata).

3 Impressioni relative alluscita - Grandi montagne di carta imballata, ordinata e suddivisa, aventi la forma di un parallelepipedo - Lavoro principalmente manuale

4 L'azienda Ghirardi, operativa sin dal 1963, rappresenta sul territorio una realtà importante nel settore del recupero dei rifiuti, principalmente carta e cartone.

5 I prodotti ottenuti alla fine del ciclo di lavorazione sopra descritto vengono rivenduti alle aziende che li utilizzano come materie prime nei loro processi produttivi. I materiali ritirati vengono portati all'interno dell'azienda dove, dopo un'accurata selezione per qualità e tipologia (esempio: nella carta vengono effettuate 20 selezioni diverse), subiscono la riduzione volumetrica attraverso un procedimento di pressatura.

6 Lazienda ha avuto una crescita costante nel tempo, ed è passata da una fase iniziale, dove provvedeva a raccogliere e riciclare solo i prodotti carta e cartone, ad ampliare la gamma degli stessi, aggiungendo man mano nel tempo le materie plastiche, il legno e, in quantità meno rilevanti, il vetro.

7 IL RICICLO DELLA CARTA DEFINIZIONE: riciclare la carta significa ridurre la quantità di rifiuti da smaltire. Cosè la carta? La carta è sostanzialmente una sottile pellicola composta da cellulosa.

8 TRASFORMAZIONE DEL RIFIUTO CARTACEO raccolta e stoccaggio selezionamento sbiancamento Per produrre una tonnellata di carta da cellulosa occorrono: - 15 ALBERI LITRI DACQUA KHW DI ENERGIA ELETTRICA Per produrre una tonnellata di CARTA RICICLATA occorrono: - NESSUN ALBERO LITRI DACQUA KWH DI ENERGIA

9 Le cartiere sono impianti industriali, in genere di grandi dimensioni, nei quali si producono la carta ed il cartone. Che cosa fanno le cartiere? I principali utilizzi del materiale cartaceo possono essere ricondotti a cinque famiglie: -Uso grafico -Uso fotografico -Imballaggio -Usi domestici e igienici -Usi commerciali

10 Perché riciclare la carta e il cartone? Il consumo eccessivo di risorse rischia di esaurire velocemente le riserve disponibili e di non lasciare risorse sufficienti a garantire il benessere, o anche solo la sopravvivenza, delle generazioni future. Raccogliere i rifiuti in forma differenziata e riciclarli, o avviarli al recupero energetico, risponde a una duplice finalità: - Riduce il prelievo di risorse dallambiente - Riduce le operazioni di smaltimento dei rifiuti

11 IL RECUPERO ENERGETICO Solo la carta raccolta in maniera differenziata viene avviata al riciclo. Non viene, quindi, avviata a riciclo la carta di giornali o imballaggi finita per disattenzione tra gli scarti indifferenziati, perché, mescolandosi con gli altri rifiuti, si contamina e diventa impossibile separarla dalle impurità.

12 RICICLARE AIUTA LAMBIENTE I benefici del riciclo del macero da raccolta differenziata, in termini di emissioni di CO 2, sarebbero pari a quelli ottenibili bloccando completamente, su tutto il territorio nazionale, il traffico su strada, per 6 giorni e 6 notti. RICICLARE AIUTA LECONOMIA La raccolta differenziata di carta e cartone ha inciso positivamente sui conti del Sistema Paese. Il bilancio complessivo dei costi e dei benefici dellattività del riciclo della carta e del cartone svolta in Italia negli ultimi sei anni ha un saldo positivo di 610 milioni di euro.

13 CARTA, CARTONE E CARTONCINO POSSONO ESSERE RICICLATI E COSI TORNARE A NUOVA VITA PIÙ E PIÙ VOLTE. QUESTO È POSSIBILE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SE NOI LO PERMETTIAMO. LA PRIMA AZIONE, PERCHÉ ABBIA INIZIO QUESTO CICLO DEL RICICLO DELLA CARTA, È NOSTRA. SOLO NOI POSSIAMO REALIZZARE IL PROCESSO DI RECUPERO E TRASFORMAZIONE, CHE DETERMINERÁ UN FUTURO MIGLIORE.


Scaricare ppt "Il 13 novembre, noi, classe 2^A igea, ci siamo recati in visita alla cartiera Ghirardi, per osservare le modalità di riciclo, in particolare della carta."

Presentazioni simili


Annunci Google