La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il laghetto artificiale del Parco degli Aironi è dovuto al riemergere della falda acquifera sottostante, dopo le escavazioni della cava che esisteva in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il laghetto artificiale del Parco degli Aironi è dovuto al riemergere della falda acquifera sottostante, dopo le escavazioni della cava che esisteva in."— Transcript della presentazione:

1

2 Il laghetto artificiale del Parco degli Aironi è dovuto al riemergere della falda acquifera sottostante, dopo le escavazioni della cava che esisteva in questo luogo alcune decine di anni fa. Successivamente, i grossi buchi furono riempiti di rifiuti. Il Parco degli Aironi è nato come recupero di una discarica.

3 Nellacqua nuotano diversi animali: il cigno, le oche grigie, le tartarughe americane che prendono il sole, i germani reali e le folaghe, che sono le cugine delle oche. Tartarughe americane L ultimo cigno del lago Oche grigie

4 Al Parco degli Aironi troviamo il gelso bianco comune, il muron, i cui frutti vengono detti more bianche, per la forma che richiama quella delle more di rovo, che però sono rosse. Maturano tra maggio e giugno. Fino alla seconda guerra mondiale, le genti delle nostre zone, allevavano i bachi da seta che si nutrivano di foglie di gelso. Alla fine della loro vita i bachi si avvolgevano in un bozzolo fatto di bava. Poi le donne li mettevano in acqua bollente, così il baco moriva e il bozzolo veniva lavorato, fino a trasformarsi in preziosa seta.

5 Questo è l AILANTO una pianta infestante proveniente dallAmerica, che doveva sostituire il gelso come nutrimento per i bachi da seta, ma limpresa fallì perché i bachi non gradivano le sue foglie. Questa è una foglia composta imparipennata Alessandro è la nostra guida al Parco degli Aironi. Qui ci mostra una foglia di ailanto.

6 Alessandro ci fa notare la presenza di molti pioppi bianchi, nel Parco degli Aironi. Hanno una corteccia bianca e sottile. Il pioppo bianco ha altri due fratelli, quello nero e quello tremulo, che abbiamo già visto.

7 Al parco degli Aironi troviamo due recinti nei quali ci sono cervi che,abituati ad essere nutriti dalluomo, non riuscirebbero a sopravvivere in natura.

8 CLASSE 5 A SCUOLA PRIMARIA P. GIOVANNI XXIII -G-GERENZANO (VA)- Lavoro coordinato da Andrea Palmieri Brendas Simone supervisione Ins. Fernanda Pigozzi


Scaricare ppt "Il laghetto artificiale del Parco degli Aironi è dovuto al riemergere della falda acquifera sottostante, dopo le escavazioni della cava che esisteva in."

Presentazioni simili


Annunci Google