La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 15 Gennaio 2004 P.zza della Costituzione, 8 Palazzo Affari–Sala Topazio Con il contributo del Ministero delle Attività Produttive -Direzione Generale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 15 Gennaio 2004 P.zza della Costituzione, 8 Palazzo Affari–Sala Topazio Con il contributo del Ministero delle Attività Produttive -Direzione Generale."— Transcript della presentazione:

1 1 15 Gennaio 2004 P.zza della Costituzione, 8 Palazzo Affari–Sala Topazio Con il contributo del Ministero delle Attività Produttive -Direzione Generale degli Enti Cooperativi- LA PRESENZA DELLE DONNE NELLA COOPERAZIONE: vissuto, percezioni e aspettative di ruolo: unindagine conoscitiva per promuovere una politica di pari opportunità nelle cooperative FOCUS SULLE COOPERATIVE DEL SETTORE SERVIZI

2 2 OBIETTIVI E FINALITA DELLA RICERCA PROGETTARE E COSTRUIRE NEL MEDIO PERIODO UN PROGRAMMA DI AZIONI POSITIVE PER SUPPORTARE LA QUALIFICAZIONE DELLE DONNE NELLE COOPERATIVE LEGA ATTRAVERSO: verifica del RAPPORTO della donna con il proprio AMBIENTE di lavoro in relazione alle ASPETTATIVE PROFESSIONALI quale orientamento le donne esprimono verso i temi della GOVERNANCE, dell ORGANIZZAZIONE e POLITICHE DI COMUNICAZIONE quali ABITUDINI, VALORI SOCIALI, ASPETTATIVE Lavoro in Cooperativa La cooperazione e le donne Democrazia e Partecipazione Governance Organizzazione Abitudini e Valori sociali COSTRUZIONE DI UN SET DI INDIRIZZI PER FAR DECOLLARE UN PROGRAMMA DI AZIONI POSITIVE

3 3 OBIETTIVI E FINALITA DELLA RICERCA LA RICERCA HA COINVOLTO: I RISULTATI CHE QUI VENGONO PRESENTATI RIGUARDANO IL SETTORE SERVIZI COOP.VE SOCIE e/o LAVORATRICI SETTORITERRITORI Agricolo Manifatturiero Servizi Consumo Lombardia: 33 Emilia Romagna:58 Toscana:15 Campania:10 Consumo: 3 Coop Estense Coop Adriatica Coop Consumatori Nordest COOP.VE SOCIE e/o LAVORATRICI SETTORITERRITORI Servizi e Pulizie (28%) Servizi alla Persona (50%) Servizi Culturali e Turistici (22%) Campania: 8% Toscana:18% Emilia Romagna:45% Lombardia:29%

4 4 IL PROFILO DEL CAMPIONE L ETA Le intervistate hanno in prevalenza una età compresa tra i 31 e i 40 anni (42% del campione) ma nel 27% dei casi hanno unetà superiore ai 40 anni. IL TITOLO DI STUDIO Il 69,3% delle intervistate ha un titolo di studio medio alto (48% diplomate, 21% laureate) con una miglior scolarizzazione nel centro- sud.

5 5 IL PROFILO DEL CAMPIONE ruolo istituzionale posizione istituzionale funzione aziendale

6 6 IL PROFILO DEL CAMPIONE IL NUCLEO FAMILIARE I dati suggeriscono una situazione di stabilità e benessere. La maggioranza delle intervistate vive in coppia (60%), con più di un reddito (75%) e senza persone a carico (93%). Da tenere in evidenza il dato della Toscana, dove emerge che il 40% dispone del solo reddito dellintervistata, rispetto al 20% dellintero campione; Il dato è da mettere in relazione al maggior numero di single (29% rispetto al 15% del campione). al momento vivihai figli? se sì, quanti? hai altre persone a carico?ci sono altri redditi oltre al tuo?

7 7 IL PROFILO DEL CAMPIONE RESIDENZA E LAVORO Esiste una notevole vicinanza tra i luoghi di lavoro e la residenza: Le intervistate infatti, lavorano nello stesso comune di origine (43%) o almeno nella stessa regione (41%), mentre è ancora marginale il fenomeno dellimmigrazione da paesi esteri. luogo doriginequanto tempo impieghi per recarti sul luogo di lavoro? 12,9% 73,3% 9,0% 4,4%0,4% mezzo pubblico automobile altro mezzo di trasporto privato vado a piedi non risponde quale mezzo di trasporto utilizzi preferibilmente?

8 8 IL LAVORO IN COOPERATIVA DOM. 1 – Quali caratteristiche cerchi in un lavoro?

9 9 IL LAVORO IN COOPERATIVA DOM. 2 – Per quali ragioni lavori in una Cooperativa?

10 10 IL LAVORO IN COOPERATIVA DOM.3 - Nella tua Cooperativa hai trovato che (risposte multiple)

11 11 IL LAVORO IN COOPERATIVA DOM.4 - Rispetto al mondo privato nella tua cooperativa hai trovato che (risposte multiple)

12 12 IL LAVORO IN COOPERATIVA DOM. 5 - Conosci le strutture del mondo cooperativo?

13 13 IL LAVORO IN COOPERATIVA DOM. 5a) - Se no, qual è la motivazione? DOM. 5b) - Se sì, quale di queste organizzazioni conosci?

14 14 IL LAVORO IN COOPERATIVA DOM. 5c) – Attraverso quali persone e/o strutture sei venuta a conoscenza di queste organizzazioni? DOM. 5d) – Il ruolo delle strutture associative secondo te è:

15 15 LA COOPERAZIONE E LE DONNE DOM. 6a) – Che cosa garantisce, secondo te, limpresa cooperativa? DOM. 6b) - La tua Cooperativa secondo te garantisce:

16 16 DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE DOM. 7 - Sei mai stata ad unassemblea della tua Cooperativa?

17 17 DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE 37% 35% 19% 9% ho mantenuto un ascolto attento voto con attenzione e consapevolezza mi è capitato di fare degli interventi intervengo abitualmente nel dibattito 99%1% 0%20%40%60%80%100% risponde non risp. 7a) - Se no, per quali motivazioni? 7b) - Se sì, quali comportamenti hai adottato?

18 18 DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE DOM. 8 - Ritieni di essere coinvolta nelle decisioni più importanti della tua Cooperativa? DOM. 8a) - Se no, ritieni che dovresti esserlo?

19 19 DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE DOM. 8b) - Se sì, attraverso quali strumenti? DOM. 9 - Quali strumenti ritieni più opportuno impiegare per venire coinvolta nelle decisioni della tua Coop.va?

20 20 DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE DOM: 10 - Sei mai stata candidata?

21 21 DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE DOM. 10a) - Se sì, chi ti ha candidata? DOM In caso di candidatura, sei stata eletta?

22 22 GOVERNANCE DOM Ritieni che il CdA indichi effettivamente gli indirizzi strategici a chi è delegato alla gestione? DOM. 12a) - Ritieni che il CdA deleghi effettivamente alle direzioni la gestione dellattività? 58% 9% 25% 8% si no non so non risponde

23 23 GOVERNANCE DOM Quali tra questi strumenti viene impiegato nella tua Cooperativa per gestire in modo trasparente ed efficace il rapporto Presidenza/CdA/Direzioni? DOM Ci sono donne che ricoprono ruoli istituzionali nella tua Cooperativa?

24 24 GOVERNANCE 14a) - Se sì, ritieni ti sembra che adottino uno stile direzionale differente rispetto ai componenti maschili? 46% 11% 3% 40% si rispondono no ma, alla dom. successiva, riscontrano differenze di stile no non risponde 14b) - Se sì, secondo la tua percezione, comè lo stile di direzione delle donne rispetto a quello degli uomini?

25 25 GOVERNANCE Più in dettaglio:

26 26 GOVERNANCE DOM Ritieni che le donne che ricoprono ruoli istituzionali nella tua Cooperativa siano... 7% 57% 8% 28% troppe in quantità adeguata non rappresentative dell'effettiva numerosità non risponde

27 27 LORGANIZZAZIONE DOM Se dovessi definire il tuo rapporto coi tuoi capi, lo diresti... Frequenza Rilevanza Stile 18% 16% 30% 11% 70% 82% 84% 89% Toscana Lombardia Emilia Campania n° totale voti gerarchico partecipativo

28 28 LORGANIZZAZIONE DOM Come giudichi il livello di comunicazione esistente nella tua Cooperativa rispetto allattività dellazienda nel suo complesso? DOM Quali tra questi strumenti impiega la tua Cooperativa per dare le informazioni?

29 29 LORGANIZZAZIONE DON: 19 - In generale, per la tua esperienza, una donna per conseguire la propria crescita professionale deve... 4,70 4,47 4,40 3,34 2,52 2,44 2,31 2,25 1,80 1,63 1,0 1,5 2,0 2,5 3,0 3,5 4,0 4,5 5,0 essere competente e preparata essere decisa e determinata lavorare sodo essere libera da impegni che limitano lorario di lavoro non deve fare niente più di un uomo avere agganci giusti non avere famiglia essere aggressiva non svolgere attività in settori prevalentemente maschili assumere comportamenti e stili maschili

30 30 ABITUDINI E VALORI SOCIALI DOM Quanto è importante nella tua vita ciascuno dei seguenti ambiti? 4,68 4,07 3,74 3,61 2,66 1,0 1,5 2,0 2,5 3,0 3,5 4,0 4,5 5,0 famiglia lavoro amici e conoscenti tempo libero attività sociali

31 31 ABITUDINI E VALORI SOCIALI DOM In quale dei seguenti modelli di famiglia ti piacerebbe vivere?

32 32 ABITUDINI E VALORI SOCIALI DOM Con che frequenza ti dedichi alle seguenti attività? DOM. 23 – Nel tempo libero, quali tra queste attività svolgi? Scolarità di chi studia, legge o ascolta musica...

33 33 ABITUDINI E VALORI SOCIALI DOM. 24 – Partecipi allattività di circoli e associazioni e se sì, svolgi un ruolo istituzionale? Partecipi... 29% 70% 1% si no non risponde Hai un ruolo istituzionale... 16% 84% sino

34 34 ABITUDINI E VALORI SOCIALI DOM Quale valutazione dai degli orari di lavoro adottati dalla tua Cooperativa rispetto alla possibilità di conciliarlo con altri impegni/attività extralavorativi? DOM Qual è il tuo attuale livello complessivo di soddisfazione rispetto al tuo lavoro?

35 35 IL PIANO – PROGRAMMA DI AZIONI POSITIVE PROMOSSO DA LEGACOOP Conciliazione fra vita lavorativa/extralavorativa e selezione delle buone prassi in materia di conciliazione Politiche di genere in sintonia con gli indirizzi di mainstreaming Empowerment Utilizzo degli strumenti comunitari per il lancio di progetti a favore delle politiche di genere Promozione di progetti innovativi – Bilancio Sociale di Genere – e monitoraggio della loro diffusione (Osservatorio delle Politiche di Genere)


Scaricare ppt "1 15 Gennaio 2004 P.zza della Costituzione, 8 Palazzo Affari–Sala Topazio Con il contributo del Ministero delle Attività Produttive -Direzione Generale."

Presentazioni simili


Annunci Google