La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Strutture di gestione e Decentramento delle funzioni NUOVO Regolamento per lAmministrazione, la Finanza e la Contabilità Pisa, 14 ottobre 2008 - Elena.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Strutture di gestione e Decentramento delle funzioni NUOVO Regolamento per lAmministrazione, la Finanza e la Contabilità Pisa, 14 ottobre 2008 - Elena."— Transcript della presentazione:

1 Strutture di gestione e Decentramento delle funzioni NUOVO Regolamento per lAmministrazione, la Finanza e la Contabilità Pisa, 14 ottobre Elena Perini –

2 STRUTTURE DI GESTIONE

3 CHIAREZZA sulle STRUTTURE DI GESTIONE OGGI Uffici Dirigenziali Amm.centrale Quote parti di Bilancio Centro di spesa, di cui art.2 comma 2 Bilancio Centro di spesa, di cui art.2 comma 3 Bilancio??? Amministrazione centrale Facoltà, Dipartimenti, alcuni Centri Centri non più centri di spesa ??? capitolo di Bilancio

4 UFFICI DIRIGENZIALI QUALI SONO? Area Economato e patrimonio Area Istituzionale, organizzazione e controllo Area servizi per la Didattica Area Ricerca e Relazioni Internazionali Area Finanza e fiscale Area Reclutamento e amministrazione del personale Rettorato Direzione Amministrativa Area Istituzionale, organizzazione e controllo Area Sistemi Informatici Area Edilizia e Impiantistica Area Bibliotecaria archivistica e Museale Area Servizi Rete di Ateneo

5 Allinizio dellanno il Rettore, sulla base degli stanziamenti del Bilancio di previsione approvato, assegna quote parti di Bilancio al suo centro di spesa e le restanti quote al Direttore Amministrativo, il quale a sua volta le assegna in parte al suo centro di spesa e le restanti quote agli altri centri QUOTE PARTI DI BILANCIO

6 CHIAREZZA sulle STRUTTURE DI GESTIONE DOMANI Uffici Dirigenziali Amm.centrale Quote parti di Bilancio Unità di spesa Bilancio Centro di spesa Bilancio Centro di spesa Amministrazione centrale Facoltà, Dipartimenti, alcuni Centri Centri non più centri di spesa Centri di responsabilità Quote parti di Bilancio

7 CENTRO DI SPESA Lunità organizzativa dotata di autonomia amministrativa, finanziaria e contabile che, come tale, dispone di un proprio bilancio STRUTTURE DI GESTIONE IL CONCETTO UNITÀ DI SPESA Lunità organizzativa dotata di autonomia organizzativa e gestionale, titolare di risorse finanziarie, che risponde direttamente dellutilizzo delle risorse assegnate per il raggiungimento degli obiettivi prgrammati

8 CENTRO DI RESPONSABILITÀ Lunità organizzativa dotata di autonomia organizzativa e gestionale, a cui possono essere assegnate risorse finanziarie, per il raggiungimento degli obiettivi prgrammati, del cui utilizzo risponde direttamente STRUTTURE DI GESTIONE IL CONCETTO

9 CENTRI DI RESPONSABILITÀ STRUTTURE DI GESTIONE IL CONCETTO UNITÀ DI SPESA Possono avere assegnata la gestione di quote parti di bilancio Funzionano anche con organi collegiali Viene loro assegnata la gestione di quote parti di bilancio Non hanno organi collegiali

10 QUALI SONO I CENTRI DI SPESA? LAmministrazione Centrale I Dipartimenti Le Facoltà Il Sistema Bibliotecario Con delibera del Consiglio di amministrazione, sentito il Senato accademico, possono essere costituiti in centri di spesa strutture didattiche, scientifiche e di servizio, diverse da quelle indicate al precedente comma del presente articolo STRUTTURE DI GESTIONE QUALI SONO?

11 QUALI SONO I CENTRI DI RESPONSABILITÀ? I centri di Ateneo I centri interdipartimentali di ricerca e di servizi, NON costituiti in centri di spesa Le Unità di Spesa dellamministrazione centrale (uffici dirigenziali) STRUTTURE DI GESTIONE QUALI SONO?

12 OGGI STRUTTURE DI GESTIONE CHIAREZZA Con il Nuovo Regolamento Centri di spesa art. 2 comma 2 Centri di spesa art.2 comma 3 Centri di spesa Centri di responsabilità Unità di spesa

13 STRUTTURE DI GESTIONE I RESPONSABILI Sono RESPONSABILI dei CENTRI DI SPESA Per i Dipartimenti I direttori di Dipartimento Per le Facoltà I presidi di Facoltà Per il Sistema Bibliotecario Il coordinatore Per lAmministrazione Centrale Il Rettore Sono RESPONSABILI dei CENTRI DI RESPONSABILITÀ Per i Centri di Ateneo e i Centri interdipartimentali I Presidenti Per le Unità di Spesa I Dirigenti Il Direttore Amministrativo Il Rettore

14 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI

15 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI - concetti ATTRIBUZIONE di poteri DELEGA di poteri CONFERIMENTO DI POTERI ORIGINARI TRASFERIMENTO DELLESERCIZIO DEI POTERI (POTERE DERIVATO), TITOLARE DEL POTERE RESTA IL DELEGANTE

16 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI - concetti Con la DELEGA di poteri, il delegante ha nei confronti del delegato Potere di impartire direttive Potere si sostituzione in caso di inerzia Potere di annullamento per atti illegittimi Potere di revoca

17 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI Per lAMMINISTRAZIONE CENTRALE Attribuzione della gestione di Unità previsionali, da parte del Direttore Amministrativo, ai responsabili delle Unità di spesa I responsabili delle Unità di spesa possonno delegare la gestione di Unità previsionali al personale di categoria EP

18 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI Per le STRUTTURE DIDATTICHE, SCIENTIFICHE E DI SERVIZIO (costituite in centro di spesa) Il responsabile del Centro di Spesa (Direttore, Preside e Coordinatore) può: Attribuire/Assegn are la gestione di Unità previsionali Optare per una gestione delle risorse del Centro tipo gestione fondi di ricerca (doppia firma sugli ordini) Al centro di responsabilità afferente alla propria struttura

19 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI Per le STRUTTURE DIDATTICHE, SCIENTIFICHE E DI SERVIZIO (costituite in centro di spesa) Il responsabile del Centro di Spesa (Direttore, Preside e Coordinatore) può, al: Delegare la gestione del fondo (poteri di spesa), entro precisi limiti che saranno definiti nel manuale duso Titolare di fondi di ricerca Responsabile scuola di specializzazione Responsabile scuola/corso di dottorato

20 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI la gestione delle quote destinate a spese generali NON è oggetto di DELEGA In ogni caso

21 DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI Le STRUTTURE universitarie NON costituite in centro di spesa NÉ in centro di responsabilità Qualora siano assegnatarie di finanziamenti specifici li affidano per la gestione ad una struttura costituita in centro di spesa. In questo caso gli atti di obbligazione devono essere controfirmati dal responsabile della Struttura assegnataria dei fondi.


Scaricare ppt "Strutture di gestione e Decentramento delle funzioni NUOVO Regolamento per lAmministrazione, la Finanza e la Contabilità Pisa, 14 ottobre 2008 - Elena."

Presentazioni simili


Annunci Google