La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 UNIVERSITA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 UNIVERSITA."— Transcript della presentazione:

1 Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 UNIVERSITA DI PISA PREVENTIVO 2011 E PLURIENNALE

2 Area Finanza e Fiscale 1 RIFERIMENTI NORMATIVI DL 31 gennaio 2005 n.7 convertito in Legge 31 marzo 2005 n. 43 Art.1-ter Programmazione e valutazione delle Università Decreto Ministeriale 3 luglio 2007 n.362 Attuazione art. 1- ter, comma 2 del DL n. 7 convertito nella legge n.43/2005 – Definizione delle linee generali di indirizzo della programmazione delle Università per il triennio Art.2 Programmazione delle Università Linee generali di indirizzo per il triennio Nota MIUR n. 304 del marzo 2010

3 Area Finanza e Fiscale 2 RIFERIMENTI NORMATIVI DL 31 gennaio 2005 n.7 convertito in Legge 31 marzo 2005 n. 43 Art.1-ter Programmazione e valutazione delle Università A decorrere dal 2006 le università, anche al fine di perseguire obiettivi di efficacia e qualità dei servizi offerti, entro il 30 giugno di ogni anno, adottano programmi triennali coerenti con le linee generali di indirizzo definite con decreto del MIUR, sentiti la CRUI, il CUN, tenuto altresì conto delle risorse acquisibili autonomamente.

4 Area Finanza e Fiscale 3 RIFERIMENTI NORMATIVI Decreto Ministeriale 3 luglio 2007 n.362 Attuazione art. 1- ter, comma 2 del DL n. 7 convertito nella legge n.43/2005 – Definizione delle linee generali di indirizzo della programmazione delle Università per il triennio Art.2 Programmazione delle Università Le Università, anche al fine di perseguire obiettivi di efficacia e di qualità dei servizi offerti, adottano programmi triennali coerenti con le linee generali di indirizzo di cui allart.1 Linee generali di indirizzo per il triennio Ciascun ateneo deve provvedere ad organizzare i propri bilanci su base (almeno) triennale

5 Area Finanza e Fiscale 4 RIFERIMENTI NORMATIVI Nota MIUR n. 304 del marzo 2010 A decorrere dallanno 2010 è avviata la rilevazione sui bilanci di previsione Previsione triennale , tuttavia tenendo conto delle difficoltà di predisposizione di bilanci di previsione triennali attendibili dovranno essere trasmessi i dati relativi al bilancio di previsione 2010

6 Area Finanza e Fiscale 5

7 6

8 7

9 8

10 9

11 10

12 Area Finanza e Fiscale 11

13 Area Finanza e Fiscale 12

14 Area Finanza e Fiscale 13

15 Area Finanza e Fiscale 14 Per ENTRATE con vincolo di destinazione sintende qualsiasi tipologia di entrata con vincolo di destinazione in uscita (es progetti di Ricerca, entrate da regioni, province, comuni finalizzate a determinate iniziative, entrate per edilizia, entrate vincolate per effetto di delibere assunte dagli organi di governo) La previsione triennale si basa sulla classificazione : Entrate/spese DISPONIBILI Entrate/spese CON VINCOLO DI DESTINAZIONE ENTRATE disponibili sono tutte quelle entrate che possono essere utilizzate per qualsiasi voce di spesa in uscita

16 Area Finanza e Fiscale 15 Ne deriva che ogni voce di bilancio può essere : Finalizzata Non finalizzata Per una migliore rappresentazione abbiamo diviso : gli stanziamenti FINALIZZATI Dagli stanziamenti NON FINALIZZATI mista


Scaricare ppt "Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 Area Finanza e Fiscale – Ufficio Finanza e Contabilità 21 OTTOBRE 2010 UNIVERSITA."

Presentazioni simili


Annunci Google