La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Comprensivo Statale Carolei. Piano Offerta dell Offerta Formativa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Comprensivo Statale Carolei. Piano Offerta dell Offerta Formativa."— Transcript della presentazione:

1 Istituto Comprensivo Statale Carolei

2 Piano Offerta dell Offerta Formativa

3 Istituto Comprensivo Statale Carolei Cosè…

4 Il Piano dellOfferta Formativa è il documento fondamentale costitutivo dellidentità culturale progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa ed organizzativa che le singole scuole adottano nellambito della loro autonomia Il P.O.F. riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale, tenendo conto della programmazione territoriale dellofferta formativa. Il P.O.F. riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale, tenendo conto della programmazione territoriale dellofferta formativa. (art. 3 D.P.R.n.275/99 Autonomia)

5 Istituto Comprensivo Statale Carolei Il P.O.F. è,in sostanza, la carta didentità di una Scuola, che può essere aggiornata o trasformata di anno in anno Il P.O.F. è,in sostanza, la carta didentità di una Scuola, che può essere aggiornata o trasformata di anno in anno. Illustra lattività formativa e didattica che la scuola si propone di offrire allutenza. Illustra lattività formativa e didattica che la scuola si propone di offrire allutenza. Elo strumento che esplica: ciò ciò che la scuola fa; come come lo fa; perché perché lo fa.

6 Istituto Comprensivo Statale Carolei Il P.O.F. è, quindi, il documento attraverso cui lIstituzione Scolastica Il P.O.F. è, quindi, il documento attraverso cui lIstituzione Scolastica : Assume impegni nei confronti Assume impegni nei confronti: degli alunni; delle famiglie; del contesto sociale ; V i n c o l a V i n c o l a: il Consiglio dIstituto il Collegio dei Docenti i Consigli di Classe/Intersezione il Personale Docente i Genitori

7 Istituto Comprensivo Statale Carolei Perchè…

8 per una maggiore trasparenza verso lutenza; per qualificare il servizio scolastico; quale presupposto dell'autonomia organizzativa e didattica della Scuola; per documentare gli obiettivi e gli esiti del processo educativo e didattico; quale strumento di autovalutazione interna e di adeguamento alle reali esigenze che si devono soddisfare.

9 Istituto Comprensivo Statale Carolei Il nostro…

10 Istituto Comprensivo Statale Carolei

11 dellIstituto Comprensivo di Carolei nostro territorio nostri alunni Il Piano dellOfferta Formativa dellIstituto Comprensivo di Carolei nasce dallesigenza di offrire risposte organiche e intenzionali alla domanda di formazione proveniente dal nostro territorio e dalla necessità di soddisfare il diritto allo studio e allinserimento consapevole dei nostri alunni nella complessa realtà sociale.

12 Istituto Comprensivo Statale Carolei famiglia - territorio - società leducazione permanente La nostra Scuola, nellelaborazione del POF, vuole porsi come anello di congiunzione tra famiglia - territorio - società e diventare agenzia culturale, mirando a promuovere leducazione permanente della persona.

13 Istituto Comprensivo Statale Carolei Il nostro POF processo educativo didattica organizzativa- gestionale. didattica curriculare ed extracurriculare Il nostro POF, vuole essere un progetto organico, in cui si esplica il processo educativo promosso dalla Scuola e in cui risultino strettamente armonizzate, tra loro, la dimensione didattica e quella organizzativa- gestionale. Tale Piano, in cui si sviluppa tutta lattività didattica curriculare ed extracurriculare, mira a costruire, per gli alunni, un cammino graduale che contribuisca alla formazione della persona consapevole delle proprie potenzialità, che si interroga e che impara a saper scegliere.

14 Istituto Comprensivo Statale Carolei la partecipazione attiva degli alunni e delle famiglie al processo di formazione; lintenzionalità dellazione educativa; la condivisione da parte degli operatori degli obiettivi programmati; la responsabilità degli stessi nellespletamento delle loro funzioni; il miglioramento della qualità del servizio attraverso la sperimentazione metodologica. I principi fondamentaliPOF I principi fondamentali su cui poggia il POF della nostra Scuola sono:

15 Istituto Comprensivo Statale Carolei POF dellIstituto Comprensivo di Carolei la.s. 2007/08quattro parti sezioni Il POF dellIstituto Comprensivo di Carolei, per la.s. 2007/08, è diviso in quattro parti, ognuna delle quali comprende varie sezioni prima parte sezioni: Nella prima parte sono inserite le seguenti sezioni: I dati identificativi della scuola I dati identificativi della scuola I dati identificativi della scuola I dati identificativi della scuola Lanalisi del territorio e delle risorse esterne ed interne Lanalisi del territorio e delle risorse esterne ed interne Il Piano annuale delle attività funzionali allinsegnamento Il Piano annuale delle attività funzionali allinsegnamento Il Piano annuale delle atttività del Personale ATA Il Piano annuale delle atttività del Personale ATA Le risorse professionali Le risorse professionali Le risorse professionali Le risorse professionali La costituzione degli Organi collegiali La costituzione degli Organi collegiali

16 Istituto Comprensivo Statale Carolei seconda partelOfferta formativasezioni La seconda parte che riguarda lOfferta formativa comprende le sezioni relative a: Le Finalità educative Le Finalità educativeFinalità educativeFinalità educative Lorganizzazione didattica nei vari plessi dei tre ordini di scuola: Lorganizzazione didattica nei vari plessi dei tre ordini di scuola: Infanzia Infanzia Infanzia (Piretto - Vadue – Domanico) Primaria Primaria Primaria (Carolei centro -Vadue – Domanico)) Secondaria di 1° grado Secondaria di 1° grado Secondaria di 1° grado Secondaria di 1° grado (Carolei – Domanico) I traguardi di sviluppo delle Competenze attese al termine della Scuola dellinfanzia, della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di 1° grado I traguardi di sviluppo delle Competenze attese al termine della Scuola dellinfanzia, della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di 1° grado (desunti dalle Indicazioni per il Curricolo ) Le attività alternative allinsegnamento della Religione Cattolica Le attività alternative allinsegnamento della Religione Cattolica

17 Istituto Comprensivo Statale Carolei terza parteallAmpliamento dellOfferta Formativa La terza parte, relativa allAmpliamento dellOfferta Formativa, è divisa in:allAmpliamento dellOfferta FormativaallAmpliamento dellOfferta Formativa Progettualità nella Scuola dellInfanzia Progettualità nella Scuola dellInfanzia Progettualità Progettualità nella Scuola Primaria Progettualità nella Scuola Primaria Progettualità Progettualità nella Scuola Secondaria di 1° grado Progettualità nella Scuola Secondaria di 1° grado Progettualità Corso di strumenti musicali Corso di strumenti musicali Corso Attività parascolastiche Attività parascolastiche Attività Progettualità verticale fra i tre ordini di scuola Progettualità verticale fra i tre ordini di scuolaProgettualità

18 Istituto Comprensivo Statale Carolei quarta parteValutazione Formazione e Aggiornamento, sezioni La quarta parte, relativa alla Valutazione e allaFormazione e Aggiornamento, comprende le sezioni: Valutazione degli alunni Valutazione degli alunni (criteri oggettivi di valutazione) Autovalutazione dIstituto Autovalutazione dIstituto (risultati dellindagine condotta presso lutenza verificare il gradimento del servizio) Progettualità relativa ai corsi di Formazione e aggiornamento per i Docenti e il Personale ATA Progettualità relativa ai corsi di Formazione e aggiornamento per i Docenti e il Personale ATA Lesplicitazione dei rapporti Scuola/Famiglia con le relative competenze Lesplicitazione dei rapporti Scuola/Famiglia con le relative competenze La calendarizzione degli incontri con le famiglie La calendarizzione degli incontri con le famiglie (Consigli di Classe/Intersezione e Assemblee)

19 Istituto Comprensivo Statale Carolei Area organizzativa- relazionale i flussi di comunicazione La Nostra scuola si impegna ad intensificare i flussi di comunicazione tra tutti gli attori coinvolti nel progetto (genitori, docenti, alunni, dirigente scolastico, personale ATA). microcontesti Nel corso del processo di comunicazione si richiamerà lattenzione ai problemi degli alunni nei loro microcontesti di vita (in famiglia, nel quartiere, nel gruppo dei pari, nella scuola). relazioni tra i docentii docenti e gli alunnitra i docenti e le famiglie aggregazione sociale Per migliorare le relazioni tra i docenti, tra i docenti e gli alunni, tra i docenti e le famiglie, si prevede lorganizzazione di momenti di aggregazione sociale in cui i rapporti possano dispiegarsi in modo più libero e aperto (manifestazioni pubbliche, mostre didattiche, attività sportive e gite che prevedano la partecipazioni di tutte le componenti)..

20 Istituto Comprensivo Statale Carolei Obiettivo prioritario sarà la creazione di un clima sociale positivo per migliorare le relazioni sarà la creazione di un clima sociale positivo allinterno della scuola, caratterizzato da calore, apertura alle relazioni, attenzione alla comunicazione, tolleranza e negoziazione dei conflitti, incoraggiamento delle responsabilità, attenzione alle risorse umane, valorizzazione di processi decisionali democratici. Carolei, lì 6 dicembre 2007

21 Istituto Comprensivo Statale Carolei. 3 plessi di Scuola dell'Infanzia [di durata triennale] PLESSOISCRITTISEZIONITOTALE DOCENTI su posto comune PIRETTO3824 VADUE3124 DOMANICO2924 TOTALI R.C. + 1 sostegno n. 3 plessi di Scuola Primaria [di durata quinquennale] PLESSOISCRITTICLASSITOTALE DOCENTI su posto comune CAROLEI CENTRO775 8 VADUE plur.6,5 DOMANICO plur.6,5 TOTALI R.C. + 2 L Sostegno n. 2 plessi di Scuola Secondaria di 1° grado [di durata triennale ] PLESSOISCRITTICLASSITOTALE DOCENTI CAROLEI59322 DOMANICO293 TOTALI886 Il totale degli alunni iscritti e frequentanti è pari a 361 unità.

22 Istituto Comprensivo Statale Carolei Dirigente Scolastico Dott.ssa Mariella Chiappetta Collaboratori del D.S. Prof. Francesco Reda Ins. Maria A. Passaniti Dirigente dei Servizi Generali e Amministrativi Sig.ra Maria G. Scervini Area 1: Gestione del POF Ins. Vincenzo Greco Area 2: Sostegno al lavoro dei Docenti Ins. Brunella Lecce Area 3: Interventi e servizi per gli studenti Prof.ssa Claudia Arcuri Area 4: Rapporti con enti ed istituzioni esterne alla scuola Ins. Luigia Cicirelli STAFF di Dirigenza Funzioni Strumentali al POF

23 Istituto Comprensivo Statale Carolei Compito della scuola è educare, istruendo, le nuove generazioni … …educare istruendo, significa essenzialmente tre cose: consegnare il patrimonio culturale che ci viene dal passato perché non vada disperso e possa essere messo a frutto; preparare il futuro introducendo i giovani alla vita adulta, fornendo loro quelle competenze indispensabili per essere protagonisti allinterno del contesto economico e sociale in cui vivono; accompagnare il percorso di formazione personale che uno studente compie sostenendo la sua ricerca di senso e il faticoso processo di costruzione della propria personalità.

24 Istituto Comprensivo Statale Carolei Plessi di Piretto e Vadue: Da lunedì a venerdì dalle ore 8,00 alle ore sabato Plesso di Domanico Da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle ore sabato Nel plesso di Domanico la riduzione del tempo scuola è dovuta a motivazioni di ordine logistico ed organizzativo relative al servizio trasporti, opportunamente documentate dal Comune e sottoscritte, per accettazione, dai genitori degli alunni iscritti alla scuola. La riduzione del tempo scuola non comporta, ovviamente, riduzione di orario di servizio delle insegnanti.. Plessi di Piretto e Vadue: Da lunedì a venerdì dalle ore 8,00 alle ore (40 ore settimanali su 5 giorni con chiusura nella giornata di sabato) Plesso di Domanico: Da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle ore (37,30 ore settimanali su 5 giorni con chiusura nella giornata di sabato) Nel plesso di Domanico la riduzione del tempo scuola è dovuta a motivazioni di ordine logistico ed organizzativo relative al servizio trasporti, opportunamente documentate dal Comune e sottoscritte, per accettazione, dai genitori degli alunni iscritti alla scuola. La riduzione del tempo scuola non comporta, ovviamente, riduzione di orario di servizio delle insegnanti..

25 Istituto Comprensivo Statale Carolei Plessi di Domanico e Vadue lunedì, mercoledì e venerdì martedì,giovedì e sabato : Plesso di Carolei lunedì, mercoledì e venerdì martedì,giovedì e sabato Plessi di Domanico e Vadue lunedì, mercoledì e venerdì: dalle ore 8,30 alle ore 15,30 (dalle ore alle ore mensa e post mensa) martedì,giovedì e sabato : dalle ore 8.30 alle ore Plesso di Carolei lunedì, mercoledì e venerdì: dalle ore 8.20 alle ore (dalle ore alle ore mensa e post mensa martedì,giovedì e sabato: dalle ore 8.20 alle ore 13.20

26 Istituto Comprensivo Statale Carolei Plessi di Carolei e Domanico lunedì, mercoledì e venerdì : martedì,giovedì e sabato Orario lezioni di Strumento musicale Lunedì dalle alle Martedì dalle alle (da lunedì a venerdì dalle ore 7,30 fino allinizio delle lezioni) dal termine delle lezioni fino alle ore 14,15. Plessi di Carolei e Domanico lunedì, mercoledì e venerdì : dalle ore 8.30 alle ore (dalle ore alle ore mensa e post mensa) martedì,giovedì e sabato : dalle ore 8.30 alle ore Orario lezioni di Strumento musicale dal corrente anno scolastico la nostra istituzione scolastica ha attivato un corso di strumento musicale, rivolto agli alunni frequentanti le classi prime della scuola secondaria di 1°grado, articolato nei seguenti orari: Lunedì dalle alle Martedì dalle alle Il Comune di Carolei assicura, per i plessi di Scuola Primaria Vadue e Carolei Centro, laccoglienza prescolastica (da lunedì a venerdì dalle ore 7,30 fino allinizio delle lezioni) e laccoglienza postscuola nelle giornate di martedì e venerdì dal termine delle lezioni fino alle ore 14,15.

27 Istituto Comprensivo Statale Carolei Attività educative e didattiche… Le istituzioni scolastiche, al fine di realizzare la personalizzazione del piano di studi, organizzano, nell'ambito del Piano dellOfferta Formativa, Formativa, tenendo conto delle prevalenti richieste delle famiglie, attività e insegnamenti insegnamenti, coerenti con il profilo educativo, e con la prosecuzione degli studi del secondo ciclo,(…) la cui scelta è facoltativa e opzionale per gli allievi e la cui frequenza è gratuita gratuita. Gli allievi sono tenuti alla frequenza delle attività facoltative per le quali le rispettive famiglie hanno esercitato l'opzione. Le predette richieste sono formulate all'atto dell'iscrizione. (D.L.Vo n. 59/2004 )

28 Istituto Comprensivo Statale Carolei Scuola dellInfanzia La Scuola dellInfanzia si propone come contesto di relazione, di cura e di apprendimento,nel quale possono essere filtrate, analizzate ed elaborate le sollecitazioni che i bambini sperimentano nelle loro esperienze. Propone una pedagogia attiva … finalizzata allo sviluppo dellidentità, dellautonomia, delle competenze, della cittadinanza. Una festa tira laltra Alla scoperta del nostro territorio

29 Istituto Comprensivo Statale Carolei Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di 1° grado elementare e media Il primo ciclo di istruzione comprende la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di 1° grado (già elementare e media). Esso ricopre un arco di tempo fondamentale per lapprendimento e per la costruzione dellidentità degli alunni, nel quale si pongono le basi e si sviluppano le competenze indispensabili per continuare ad apprendere a scuola e lungo lintero arco della vita. La finalità del primo ciclo è la promozione del pieno sviluppo della persona. Per realizzarla la scuola concorre con altre istituzioni alla rimozione di ogni ostacolo alla frequenza … in questa prospettiva la scuola accompagna gli alunni nellelaborare il senso della propria esperienza, promuove la pratica consapevole della cittadinanza attiva e lacquisizione degli alfabeti di base della cultura. ( Dalle Nuove Indicazioni per il Curricolo)

30 Istituto Comprensivo Statale Carolei Curriculo Opzionale Facoltativo Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1° grado Le attività aggiuntive opzionali, previste per il corrente anno scolastico, sia per la Scuola Primaria che per la Scuola Secondaria di 1° grado, sono: Educazone alla creativita Educazone alla creativita Educazione alla espressivita Educazione alla espressivita Informatica creativa - Giornalino dIstituto Informatica creativa - Giornalino dIstituto Educazione alla convivenza civile Educazione alla convivenza civile

31 Istituto Comprensivo Statale Carolei Educazione alla creatività Osservo e creo con materiali diversi (Carolei – Vadue - Domanico) Laboratorio di ricamo e uncinetto (Domanico) Educazione allepressività Recitiamo insieme (Carolei – Vadue) Gli amici della poesia (Carolei) Il piacere di leggere (Carolei - Domanico) U Ditteriu (Domanico)

32 Istituto Comprensivo Statale Carolei La convivenza civile Conoscere le buone maniere (Carolei) Educazione stradale (Vadue) Informatica e Giornalino dIstituto Informatica creativa e giornalino dIstituto (Carolei – Vadue - Domanico) Lungo il Busento

33 Istituto Comprensivo Statale Carolei Educazione allespressività Dizione e recitazione (Carolei – Domanico) Lettura espressiva (Carolei) Educazione alla creatività Sbalzo su rame (Carolei – Domanico) Effetti pittorici ed espressivi (Domanico)

34 Istituto Comprensivo Statale Carolei La convivenza civile Alla ricerca del cittadino (Domanico) Usi, costumi e tradizioni in Italia e nel mondo (Carolei) Informatica e Giornalino dIstituto Informatica creativa e giornalino dIstituto (Carolei – Domanico) Il grillo parlante

35 Istituto Comprensivo Statale Carolei Corsi di Strumento musicale Corsi di Strumento musicale Secondaria di 1° grado Pianoforte Chitarra Clarinetto Flauto ProgettiPara-extrascolastici ProgettiPara-extrascolastici (Primaria – Secondaria di 1° grado) Non solo aula Cinema per noi

36 Istituto Comprensivo Statale Carolei Progettualità verticale tra i tre ordini di Scuola Accoglienza, continuità, orientamento Scuola sicura Il Consiglio comunale dei Ragazzi Conoscere il territorio … seguendo il filo della memoria storica Gli universi femminili ( Educazione alle Pari Opportunità di genere) Inserimento degli alunni diversamente abili Cittadini del mondo (Intercultura) Una scuola in ascolto Laboratorio di recupero e sviluppo degli apprendimenti Cineforum


Scaricare ppt "Istituto Comprensivo Statale Carolei. Piano Offerta dell Offerta Formativa."

Presentazioni simili


Annunci Google