La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STORIA DI… ORDINARIA MIGRAZIONE Dall’Italia in Germania, in cerca di lavoro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STORIA DI… ORDINARIA MIGRAZIONE Dall’Italia in Germania, in cerca di lavoro."— Transcript della presentazione:

1 STORIA DI… ORDINARIA MIGRAZIONE Dall’Italia in Germania, in cerca di lavoro

2 VITA NORMALE “La gente di Germania” vi ha dato il lettino, la carrozzella, il corredo, venivano a visitare mia sorella e la mamma diceva che se non ci fossero state le assistenti, lei così giovane e lontana dalla famiglia non avrebbe saputo come fare” Come nell’Italia fascista

3 ERANO GRANDI SIGNORI,BRAVE PERSONE Per questo non ti capaciti, quando pensi ai figli dei tuoi vicini di casa. Al mattino presto, ancora buio, li hanno portati via, ancora in pigiama, le urla dei genitori, tu che chiedi e cerchi di capire cosa succede:” Signore, lei è Italiano, vada al lavoro finché può!”

4 QUANDO LA MAMMA LAVORAVA NELLA GELATERIA C’era una cameriera ebrea e la padrona, italiana, buona come il pane, le ha detto di andarsene subito Altrimenti avrebbe avuto guai con la polizia…c’erano le guardie che l’aspettavano CHE FINE HA FATTO LA CAMERIERA?

5 CARPI CAMPO DI FOSSOLI

6 TUTTI BRAVA GENTE IN GERMANIA SI STUDIA "Urrà ! Ora ho tanti funghi quanti ne hai tu, mamma !"Grida Franz "Però credo che ce ne siano anche di velenosi." "Questo non è un problema." Rispose la madre "I funghi velenosi e li butteremo via." Franz prende un fungo dal suo cesto "Mamma, questo fungo non mi piace. È certamente velenoso." La mamma scuote la testa."Hai ragione. Questo è un fungo di Satana. È molto velenoso. Lo si riconosce subito dal colore e dall'orribile odore." Franz butta il fungo per terra e lo calpesta.

7 AMORE DI MAMMA Così la madre spiega al bambino diversi tipi di funghi.Poi i due prendono in mano i loro cesti e si avviano verso casa.Strada facendo la madre dice:"Guarda, Franz, come accade per i funghi nel bosco, lo stesso accade anche per le persone sulla terra. Ci sono funghi buoni e persone buone. Esistono funghi velenosi e persone cattive. E da queste persone bisogna guardarsi come dai funghi velenosi. Capisci ?

8 IL BUON MAESTRO "Sì mamma,capisco. "dice Franz "se ci si affida a persone cattive,può succedere una disgrazia,così come se si mangia un fungo velenoso si può morire." "E sai chi sono queste persone cattive, questi funghi velenosi dell'umanità ?" Incalza la madre. Franz si dà delle arie."Certo, mamma ! Lo so. Sono gli Ebrei. Il nostro maestro ce lo dice spesso a scuola

9 HA RICONOSCIUTO I “CATTIVI”

10 ECCO UN “ FUNGO VELENOSO” Sergio De Simone aveva 7 anni quando venne trucidato con altri 19 bambini in una scuola di Amburgo.

11 COME SERGIO, MILIONI DI BAMBINI

12 NON EBBERO NEMMENO

13 PERCHE’ SENZA TRIANGOLI? Ebbero la possibilità di salvarsi? Furono tutti uccisi? Furono mandati negli USA?

14 PER ESSERE SUBITO RICONOSCIUTI Giallo: ebrei -- due triangoli sovrapposti a formare una stella di David con la parola Jude (Giudeo) scritta sopra Rosso: dissidenti politici, compresi i comunisti Verde: criminali comuni Viola: Testimoni di Geova Blu: apolidi Marrone: Rom e Sinti Nero: soggetti "antisociali" (emarginati) Rosa: omosessuali maschi

15 AVREBBE AVUTO UNA STELLA GIALLA

16

17 Orari di arrivo dei convogli

18 PER ANDARE DOVE? 20 marzo 1933 Himmler inaugura Dachau”Campo per i prigionieri in arresto per ragioni di pubblica sicurezza”

19 nel campo… MA QUESTI NON SONO GLI INTERNATI, SONO le allegre famiglie delle SS

20

21 Documento segreto

22 TUTTI UGUALI? Belzec

23 HARTHEIM


Scaricare ppt "STORIA DI… ORDINARIA MIGRAZIONE Dall’Italia in Germania, in cerca di lavoro."

Presentazioni simili


Annunci Google