La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 PIR Tenda Radio Corso Tecnico. 2 Topics Applicazioni Immunità alla luce solare diretta Procedura di installazione Suggerimenti Problematiche Fare attenzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 PIR Tenda Radio Corso Tecnico. 2 Topics Applicazioni Immunità alla luce solare diretta Procedura di installazione Suggerimenti Problematiche Fare attenzione."— Transcript della presentazione:

1 1 PIR Tenda Radio Corso Tecnico

2 2 Topics Applicazioni Immunità alla luce solare diretta Procedura di installazione Suggerimenti Problematiche Fare attenzione

3 3 Applicazioni Sviluppato per le protezioni perimetrali: Finestre Grandi vetrate, porte finestre

4 4 Immagini La staffa a parete e quella per linstallazione a 90° sono fornite con il prodotto

5 5 Caratteristiche Installazione semplice – La staffa 90° permette linstallazione alla destra o alla sinistra della finestra La batteria è di semplice sostituzione tramite un alloggiamento dedicato La copertura è regolabile a 3 o 6 metri Immunità alla luce solare diretta Compatibile con il protocollo RISCO sia monodirezionale che bidirezionale (configurazione mono/bidi tramite microinterruttore)

6 6 Installazione Staffa di fissaggio a 90° permette il posizionamento a destra o alla sinistra della finestra

7 7 Sostituzione batteria Semplice da aprire Sostituzione semplificata della batteria

8 8 Copertura PIR Copertura selezionabile 3m o 6m Rilevazione PIR eccezionalmente stretta Altezza di installazione da 1.8m a 3m

9 9 Immunità alla luce solare diretta La sfida La modifica improvvisa delle condizioni di luce come la luce diretta del sole o i lampeggianti delle auto possono causare una rilevazione da parte del PIR causando falsi allarmi Soluzione Un sensore dedicato misura il livello del segnale delle luci bianche Durante unimprovvisa modifica del livello di segnale delle luci bianche il segnale del PIR viene soppresso tramite un algoritmo dedicato, evitando il falso allarme Conclusione Il rivelatore può essere installato alla luce diretta del sole. Non cè alcuna limitazione a questo tipo di installazione.

10 10 Immunità alla luce solare diretta Cambiamento repentino della luce solare Segnale PIR Rilevazione dellallarme No Allarme Allarme

11 11 Immunità alla luce solare diretta Variazione di luce sul sensore Segnale di rilevazione del PIR Rilevazione Allarme No Allarme Soglia di Allarme Tempo Ampiezza

12 12 Immunità alla luce solare diretta Tempo Variazione di luce sul sensore Segnale di rilevazione del PIR Rilevazione Allarme No Allarme Soglia di Allarme Ampiezza

13 13 Immunità alla luce solare diretta Il sensore di luce bianca misura e invia l'intensità della luce Esso viene attivato solo quando vi è un cambiamento importante di condizioni di luce Piccole variazioni di luce sono mascherate da una protezione posta sul sensore PIR Quando viene rilevata un importante variazione di luce, la sensibilità del PIR viene ridotta per alcuni secondi Il sensore può essere posizionato verso la luce del sole

14 14 Temperatura di Funzionamento -10°C to 40°C Frequenza RF MHz Altezza di Installazione Fino a 3m 3 Anni di Autonomia della Batteria Copertura 3m or 6m Batteria al Litio CR123 3V Protezione Contro la Luce Solare Compensazione Reale Della Temperatura Caratteristiche Tecniche

15 15 Compensazione Reale della Temperatura La soglia di rilevamento del sensore varia a secondo della variazione della temperatura ambiente Questo fa si che si abbia lo stesso range di rilevazione anche quando cambiano le condizioni ambientali. Il cambiamento della soglia di rilevazione è data da una resistenza che cambia il suo valore in funzione della temperatura ambiente misurata. Più alta è la temperatura rilevata più la sensibilità di rilevazione del PIR aumenta

16 16 Procedura di Installazione 1.Impostare I parametri del sensore: a)Utilizzando I microinterruttori b)Direttamente dalla centrale (se impostato bidirezionale) 2.Selezionare il giusto posizionamento 3.Autoapprendere il sensore sulla centrale: a)Aprendo il tamper b)Manualmente inserendo il numero seriale 4.Controllare la comunicazione: a)Attraverso il test di copertura b)Generando un allarme

17 17 Impostazione microinterruttori SW 1FunzioneOFFON 1 Mono/BidiMonoBidi * 2 LEDOFFON * 3 SensibilitàBassa 3m *Alta 6m 4 Normale/Walk TestNormale (2.5 min) *Walk Test * Impostazione di default Nota: con il microinterruttore 1 su bidi, tutte le altre predisposizioni vanno effettuate tramite tastiera o software

18 18 Microinterruttori SW1: off MONODIREZIONALE - on BIDIREZIONALE SW2: Settaggio LED, on Il LED lampeggerà per un secondo ad ogni trasmissione (Allarme/Tamper) SW3: Portata, off 3metri, on 6 metri SW4: Trasmissione, off dopo una rilevazione il sensore andrà in standby per 2,5 min. on il sensore rileva sempre in maniera continuativa.

19 19 Posizionamento del Sensore 1.Per una rilevazione ottimale posizionare il sensore tenendo conto dei seguenti suggerimenti: a)La lente deve essere posizionata più alta rispetto al serramento da proteggere b)Lasciare almeno 2 cm dal soffitto c)Per ottenere i migliori risultati il rilevatore deve essere allineato al pavimento

20 20 Posizionamento del Sensore Lente Almeno 2 cm 3m Piena Copertura

21 21 Suggerimenti(1) Quando usato in modalità BIDI ricordarsi di aspettare almeno 30 secondi affinché il sensore riceva la programmazione dalla centrale Porte o Finestre più larghe di 6 metri necessitano di 2 sensori Non posizionare oggetti che possono causare movimento (cestini dei rifiuti, lettini per bambini, ecc) sotto la finestra (lasciare almeno 0,5 metri).

22 22 Suggerimenti (2) Finestre aperte possono essere causa di falsi allarmi (solo durante vento molto forte) Quando il sensore è installato ad una altezza superiore ai 2,5 Mt a copertura di una porta finestra si raccomanda di posizionare il sensore staccato di almeno 30 centimetri dalla porta.

23 23 Problematiche- Scenario #1 Scenario: Il sensore non trasmette Quale potrebbe essere la causa del problema? Interferenze di segnale – Oggetti o pareti che bloccano il segnale Soluzione: Spostare il rilevatore – Effettuare dei test di copertura Aggiungere un ripetitore di segnale – Effettuare dei test di copertura

24 24 Problematiche- Scenario #2 Scenario: Il sensore è disconnesso dalla centrale Quale potrebbe essere la causa del problema? Interferenze di segnale – Oggetti o pareti che bloccano il segnale Soluzione: Spostare il rilevatore Autoapprendere nuovamente il sensore Aggiungere un ripetitore di segnale

25 25 Problematiche - Scenario #3 Scenario: Molti falsi allarmi Quale potrebbe essere la causa del problema? Finestra aperta e vento forte Movimento di oggetti sotto la finestra (animali, bambini, ecc) Soluzione: Rimuovere eventuali oggetti almeno a 0,5 metri dalla finestra

26 26 Fare attenzione La vita della batteria è tipicamente di 3 anni quando: – Il messaggio di supervisione è ogni 15 minuti (notte) – Una rilevazione (messaggio di allarme) ogni 2.5min in 12 ore (durante il giorno) Indicazione Basso Livello Batteria: – Se il LED è abilitato lampeggia 3 volte ad ogni rilevazione per indicare il basso livello batteria – Indicazione in centrale o al CS Quando si tengono i rivelatori in macchina, evitare alte temperature (60 ° C)

27 27 Grazie


Scaricare ppt "1 PIR Tenda Radio Corso Tecnico. 2 Topics Applicazioni Immunità alla luce solare diretta Procedura di installazione Suggerimenti Problematiche Fare attenzione."

Presentazioni simili


Annunci Google