La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LIMPRESSIONISMO In Francia, nella seconda metà dell 800, le opere dei pittori più importanti venivano presentate nei SALONS, le esposizioni ufficiali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LIMPRESSIONISMO In Francia, nella seconda metà dell 800, le opere dei pittori più importanti venivano presentate nei SALONS, le esposizioni ufficiali."— Transcript della presentazione:

1 LIMPRESSIONISMO In Francia, nella seconda metà dell 800, le opere dei pittori più importanti venivano presentate nei SALONS, le esposizioni ufficiali. Nel 1874, a PARIGI, nello studio del fotografo NADAR si organizzò una mostra alternativa in cui vennero esposte le stupende opere di un gruppo di giovani artisti tra cui MANET, MONET, DEGAS e RENOIR.

2

3

4 La loro esposizione si rivelò, però, un fallimento: i pittori vennero derisi dai critici e dal pubblico! Proprio in questa occasione essi vennero definiti IMPRESSIONISTI sia per il loro modo di dipingere che per il titolo di una delle opere di Claude Monet «IMPRESSIONE. IL LEVAR DEL SOLE».

5 Ma, quindi, che si intende per PITTURA IMPRESSIONISTA? Gli artisti impressionisti erano convinti che la realtà venisse percepita in modo diverso da persona a persona e da momento a momento attraverso «impressioni» di forme, luci e colori. Pensiamo a quanto ha in comune tutto questo con la fotografia!! Il loro modo di dipingere fu una vera rivoluzione. Per secoli gli artisti avevano eseguito disegni dal vero, ma poi avevano dipinto le loro opere chiusi negli studi e nelle botteghe. Gli Impressionisti, invece, dipingevano «en plein air» (allaria aperta – in città, nelle campagne, nei boschi o sulle rive dei fiumi) con cavalletto portatile e colori ad olio in tubetto.

6

7 I soggetti delle loro opere sono la NATURA e le scene di VITA DELLA CLASSE BORGHESE. Il disegno (la linea di contorno) viene completamente abolito: tutto viene reso esclusivamente con la luce e con i colori.

8

9

10

11

12 Gli Impressionisti osservano le luci e i colori della natura, seguendo le loro trasformazioni a seconda delle diverse ore del giorno. Ma come fare a rappresentare tutto questo su una tela? Per raggiungere questo risultato essi stendono i colori sulla tela in una serie di MACCHIE e di tocchi rapidi che, visti da lontano, danno lIMPRESSIONE della vibrazione dei cambiamenti atmosferici.

13 La luminosità dei colori è lelemento più importante di questa nuova arte: anche le ombre non sono più rese con il nero o con il grigio, ma attraverso gradazioni di colore = OMBRE COLORATE.

14 EDOUARD MANET (1832 – 1883) I suoi dipinti fecero molto scalpore sia perché si avvicinavano alla tecnica impressionista sia per i temi e i soggetti scelti dallartista. - COLAZIONE SULLERBA

15 CLAUDE MONET (1840 – 1926) Nei suoi dipinti vengono esaltate tutte le caratteristiche dellarte impressionista: le macchie di colore, le luci, il movimento, i dettagli presi dallosservazione diretta della realtà. - IMPRESSIONE. IL LEVAR DEL SOLE

16 PIERRE AUGUSTE RENOIR ( ) Le sue opere sono caratterizzate da un forte senso di gioia e dalluso della luce impressionista: tutto è reso da macchie luminose e colorate che danno movimento alla composizione. - BALLO AL MOULIN DE LA GALETTE


Scaricare ppt "LIMPRESSIONISMO In Francia, nella seconda metà dell 800, le opere dei pittori più importanti venivano presentate nei SALONS, le esposizioni ufficiali."

Presentazioni simili


Annunci Google