La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I DIRITTI REALI MINORI Il diritto reale è un diritto che ha per oggetto una cosa ( res ) e la segue indipendentemente dal suo proprietario. cosa Caratteristiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I DIRITTI REALI MINORI Il diritto reale è un diritto che ha per oggetto una cosa ( res ) e la segue indipendentemente dal suo proprietario. cosa Caratteristiche."— Transcript della presentazione:

1 I DIRITTI REALI MINORI Il diritto reale è un diritto che ha per oggetto una cosa ( res ) e la segue indipendentemente dal suo proprietario. cosa Caratteristiche : l'assolutezza, cioè possono essere fatti valere erga omnes, contro tutti, e non solo contro l'alienante; l'immediatezza del potere sulla cosa; tipicità, cioè sono stabiliti dalla legge patrimonialità, in quanto il contenuto è prevalentemente economico.

2 Nel nostro sistema giuridico sono a numero chiuso, e tra di essi spiccasistema giuridico il diritto di proprietà (il diritto reale fondamentale),diritto di proprietà affiancata dai cosiddetti "diritti reali minori" (o "diritti reali su cosa altrui"), che a loro volta si distinguono in: diritti reali di godimento: diritti reali di godimento l'enfiteusi,enfiteusi il diritto di superficie,diritto di superficie l'usufrutto,usufrutto il diritto reale d'uso,diritto reale d'uso il diritto reale di abitazione,diritto reale di abitazione le servitù (o servitù prediali);servitù diritti reali di garanzia: diritti reali di garanzia il pegno,pegno l'ipoteca.ipoteca

3 diritti reali minori limitato contenuto Con il diritto di proprietà possono coesistere, sulla medesima cosa, altri diritti, appartenenti a soggetti diversi del proprietario: questi assumono tradizonalmente il nome di diritti reali minori ( iura in re aliena ). Rispetto alla proprietà gli altri diritti reali si presentano come diritti limitati o parziali, caratterizzati da un limitato contenuto che in alcuni casi si esaurisce in una sola facoltà. Sono inoltre diritti su cosa altrui, perché si esercitano su cose di cui altri è proprietario: coesistono, sulla cosa, con laltrui diritto di proprietà, il cui contenuto viene a ridursi per permettere che la medesima cosa formi oggetto di altri diritti reali. Possono coesistere su una medesima cosa più diritti reali: ciascuno di esso ha un diverso contenuto, diverso dal contenuto degli altri.

4 N ATURA DEI DIRITTI REALI La natura di questi diritti come diritti reali si manifesta nel fatto che essi hanno per oggetto la cosa e permangono, in quanto diritti sulla cosa, nonostante il mutamento della persona del proprietario. Si suole dire che il diritto reale su cosa altrui ha diritto di seguito (o diritto di sequela): è un diritto sulla cosa opponibile a tutti i successivi proprietari (salvo che non abbiano acquistato la cosa a titolo originario).diritto di sequelaa titolo originario

5 I diritti reali su cosa altrui, godono, come la proprietà, di una difesa in giudizio assoluta: il titolare può difenderli da se, mediante lazione confessoria, contro chiunque ne contesti lesercizio.azione confessoria I diritti reali sono inoltre suscettibili di possesso e godono, a questo modo, di una protezione che non ha confronto con quella dei diritti personali di godimento: sono protetti non solo come diritti, ma anche come potere di fatto sulla cosa, difeso con le azioni possessorie; e lesercizio del potere di fatto sulla cosa consente lacquisto del diritto per usucapione.possessoazioni possessorie usucapione Quando un diritto reale sullo stesso bene spetta a più persone, si parla di comunione.comunione

6 L AZIONE CONFESSORIA [C ON L AZIONE CONFESSORIA, CHE L ART DEL CODICE CIVILE REGOLA CON RIFERIMENTO ALLE SERVITÙ, SI MIRA AD OTTENERE IL RICONOSCIMENTO IN GIUDIZIO DEL PROPRIO DIRITTO SULLA COSA ALTRUI CONTRO CHIUNQUE, PROPRIETARIO O NON, NE CONTESTI L ESERCIZIO. S I MIRA ANCHE AD OTTENERE LA CESSAZIONE DELLE EVENTUALI TURBATIVE O MOLESTIE ( I COMPORTAMENTI DEL PROPRIETARIO O DI TERZI CHE IMPEDISCONO L ESERCIZIO DEL DIRITTO ) E, SE NECESSARIO, LA RIDUZIONE IN PRISTINO. ART CODICE CIVILE RIDUZIONE IN PRISTINO I diritti reali su cosa altrui, a differenza del diritto di proprietà, si estinguono per non uso: il termine di prescrizione ordinaria è di venti anniprescrizione ordinaria


Scaricare ppt "I DIRITTI REALI MINORI Il diritto reale è un diritto che ha per oggetto una cosa ( res ) e la segue indipendentemente dal suo proprietario. cosa Caratteristiche."

Presentazioni simili


Annunci Google