La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione di fotovoltaico a terra 29 giugno 2010 Marco Martorana, Specialista di prodotto per lEnergie.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione di fotovoltaico a terra 29 giugno 2010 Marco Martorana, Specialista di prodotto per lEnergie."— Transcript della presentazione:

1 Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione di fotovoltaico a terra 29 giugno 2010 Marco Martorana, Specialista di prodotto per lEnergie Rinnovabili Competence Center for Renewable Energies

2 2 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra UNICREDIT LEASING E LE RINNOVABILI Primo vero network internazionale di leasing frutto della combinazione dellexpertise locale delle varie società presenti in Europa. Know-how internazionale e condivisione delle best practice allinterno di una rete europea di ampia portata, composta da oltre 2900 dipendenti operativi in 17 paesi. Competence Center europeo per le energie rinnovabili con sede a Vienna e Milano Specialisti di prodotto nella maggior parte delle realtà europee Specialista di prodotto per le Energie Rinnovabili in Italia Knowledge sharing con presentazione della RES Credit Policy mediante workshop in 7 Paesi

3 3

4 4 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra PORTAFOGLIO PRODOTTI

5 5 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra LE RINNOVABILI FINANZIATE DA UNICREDIT LEASING Fotovoltaico: Moduli in siliciio cristallino o film sottile Impianti a terra o su tetto (incluse pensiline e coperture parcheggi) Impianti fissi o con inseguitori Impianti completamente, parzialmente o non integrati Serre fotovoltaiche Eolico on shore (a terra): grandi impianti o minieolico Idroelettrico: impianti o mini e microidroelettrico (con / senza opere civili) Cogenerazione a metano o biomassa

6 6 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra PRESENZA SIGNIFICATIVA IN ITALIA … Ca. 250 progetti sviluppati per ca. 250 M di fatturato sul prodotto Leasing Energetico Ca. 200 progetti di impianti fotovoltaici, dal piccolo impianto sopra ai 20 kW al grande parco di diversi MW Business in grande espansione (più di 150 progetti/mese in valutazione tecnica) Obiettivo di 300 M per il 2010 in Italia per il Leasing Energetico

7 7 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra … E ALLESTERO Storica e consolidata expertise nel fotovoltaico e nelleolico in Germania con le società del Gruppo Pipeline di importanti operazioni internazionali con sviluppatori di progetti in Germania, Austria ed Italia Applicazioni in Est Europa nello sviluppo di parchi fotovoltaici ed eolici (Repubblica Ceca, Bulgaria e Romania) Obiettivo di 500 M per il leasing energia 2010 a livello europeo

8 8 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra IL MERCATO DEL FOTOVOLTAICO Fonte: GSE

9 9 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra IL MERCATO DEL FOTOVOLTAICO Fonte: Photon

10 10 Source: IT Il Leasing Energetico - C.O. 11/09 IL MERCATO DEL FOTOVOLTAICO Fonte: A. Lorenzoni _ IEFE

11 11 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra IL MERCATO DELLE RINNOVABILI - FV Fonte: GSE

12 12 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra IL MERCATO DEL FOTOVOLTAICO (fonte IEFE) La vendita di impianti fotovoltaici in Italia genera nel 2010 un fatturato di circa 3,5 miliardi di Il settore si sta strutturando, grazie anche allaumento della dimensione media di impianto Il volume delle vendite è attribuibile a: 52% alla componente lavorazione del silicio e produzione di wafer (circa M) 22% alle attività di produzione e vendita di celle e moduli (ca. 750 M) 18% per indotto generato dalla produzione di componenti e tecnologie degli impianti e del materiali di consumo (ca. 600 M) 8% per attività di progettazione e installazione degli impianti (ca. 300 M).

13 13 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra IL MERCATO DEL FOTOVOLTAICO (fonte IEFE) Il mercato si presenta estremamente frammentato con la presenza di più di 600 imprese nelle fasi a valle del settore. Oggi si può dire che esiste unindustria italiana del FV Si assisterà presto a un consolidamento con alta mortalità di imprese e sopravvivenza solo di quelle più organizzate

14 14 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra LE ESIGENZE DEL MERCATO PER IL FINANZIAMENTO DEL FOTOVOLTAICO Variabili a seconda degli importi e del tipo di investitori, ovvero: enti pubblici clienti industriali, che vogliono ridurre la bolletta energetica clienti industriali di altri settori, che diversificano fonti di ricavo con vendita di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili investitori speculativi, che operano tipicamente con società veicolo (es. Fondi di Investimento e Società di Private Equity, Fondi Immobiliari) Il leasing viene utilizzato per un ampio range di investimenti da ca euro a ca euro In alternativa si usano finanziamento corporate (es. mutui) e project finance

15 15 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra I VANTAGGI DEL LEASING PER IL FOTOVOLTAICO Durata del finanziamento flessibile (fino a 18 anni) e assenza di costi dipoteca Canone fisso o variabile con rate mensili e trimestrali Possibilità di riscattare il bene con riacquisto finale Detrazione dei canoni di locazione dal reddito imponibile Inclusione del costo dell' IVA nel finanziamento Verifica continua della bontà del progetto con consulenza tecnica, fiscale, legale e finanziaria inclusa nel costo del leasing Approccio più snello rispetto al Project Finance (per grandi impianti), costi inferiori e tempi di istruttoria più rapidi

16 16 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra I VANTAGGI DEL LEASING PER IL FOTOVOLTAICO Analisi dettagliata del progetto in fase preliminare o definitiva Valutazione della sua bancabilità; con individuazione dei possibili punti critici del progetto Consulenza in merito a fornitori bancabili e al contratto di fornitura (EPC Contract) più adatto al cliente e alloperazione di finanziamento Verifica dei Business Plan con scenario prudenziale e realistico Possibilità di definire un piano di prefinanziamento per la costruzione degli impianti, in base alle esigenze del cliente e alloperazione di leasing Adattamento dellofferta finanziaria (term sheet) ai nuovi scenari che si delineano in corso dopera

17 17 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra CONDIZIONI STANDARD DEL LEASING FOTOVOLTAICO DI UNICREDIT LEASING TIPOLOGIA LEASING STRUMENTALEIMMOBILIARE DURATA DA 89 A 180 MESI DA 89 A 200 MESI ANTICIPO MINIMO 10-20% RISCATTO MASSIMO 1% SPREAD DA VALUTARE IN BASE AL RATING IVA10%

18 18 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra FASI DI VALUZIONE PER IL FINANZIAMENTO DI UN PROGETTO FOTOVOVOLTAICO Due diligence tecnica (analisi del progetto e del business plan) Due diligence legale (analisi dello stato autorizzativo e della documentazione di supporto) Due diligence creditizia (analisi del merito creditizio e definizione della garanzie, cd. security package)

19 19 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra FOCUS SULLA DUE DILIGENCE TECNICA Valutazione del flusso di cassa e della copertura del debito (Debt Service Cover Ratio DSCR) a partire da un business plan proposto dal cliente Valutazione dei soggetti coinvolti e del loro standing (cliente, fornitori di moduli ed inverter, EPC contractor, eventuale sponsor, ecc) Valutazione delle specifiche tecniche del progetto

20 20 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra VALUTAZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DEL PROGETTO - PARTE 1 - Congruità del costo dellimpianto in base alla tipologia e alla taglia Congruità dellincentivo ipotizzato Affidabilità dei moduli (cristallino o film sottile di produttori primari) applicazione per almeno 10 MW installati efficienze medie in linea con la tecnologia adottata garanzie di potenza a 10 e 20 anni (per potenza nominale) coefficiente di temperatura di potenza < 0,5% / °C, coefficiente di funzionamento NOCT <50°C intervalli di temperatura (–10 / 70°C) scatole di giunzione con diodi di bypass dispositivi di protezione di classe II

21 21 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra VALUTAZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DEL PROGETTO - PARTE 2 - Affidabilità degli inverter (di produttori primari) efficienze europee e non di picco corretto accoppiamento con le stringhe nel range del Maximum Power Point presenza e tipo di trasformatore (bassa o alta frequenza) classe di protezione IP presenza di un sistema di raffreddamento Collegamenti elettrici cavi di grado solare con resistenza ad ozono e raggi UV sezione dei cavi 2,5 - 4 mm 2 Protezioni elettriche dellimpianto per correnti inverse o cortocircuiti (guasti o ombre parziali) per sovratensioni da scariche atmosferiche Protezioni verso la rete (dispositivo generale, interfaccia e generale) Eventuale messa a terra (in caso di moduli con isolamento principale)

22 22 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra VALUTAZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DEL PROGETTO - PARTE 3 - Eventuali fondazioni e strutture di supporto (verifiche dei carichi di neve e vento, certificati di collaudo, ecc) Eventuali sistemi di inseguimento (efficienze e manutenzione) Disposizione dei moduli e degli ombreggiamenti Accesso agli impianti, sistemi di videosorveglianza, guardiania e sistemi di controllo e monitoraggio in remoto Producibilità energetica da valutazione irraggiamento con norme UNI , Atlante Europeo della Radiazione Solare PV-GIS e database ENEA Utilizzo dellenergia (autoconsumo, scambio sul posto, vendita energia, ecc) Manutenzioni ordinarie e straordinarie (tipo interventi previsti, costo e periodicità) Coperture assicurative Erection e/o All Risk (coperture danni diretti e indiretti, R.C, ecc) Aggiustamento prudenziale del business plan diminuzione efficienza moduli ~ 1% annuo (cristallino) aumento dei costi di manutenzione e assicurazione con indice ISTAT

23 23 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra CHECK LIST STANDARD DI VERIFICA PROGETTI FV

24 24 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra FASI SUCCESSIVE ALLA DUE DILIGENCE TECNICA Definizione del piano dei pagamenti ai fornitori per la fase di costruzione (se richiesto prefinanziamento) Individuazione delle adeguate garanzie per la copertura dei rischi di costruzione (es. performance bond) Valutazione del merito creditizio del cliente e dello sponsor (se presente) Formulazione di una delibera con gli elementi contrattuali fondamentali (durata leasing, tasso cliente, anticipo, riscatto, garanzie, ecc) Perizia di verifica per impianti > 50 kW Stipula del contratto di leasing

25 25 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Elementi comuni di valutazione Completamento di tutte le debite autorizzazioni completate (preferibilmente al momento della delibera); in assenza lottenimento delle autorizzazioni costituirà condition precedent alla firma degli accordi contrattuali. Verifica positiva del Business Plan. Utilizzo di fornitori di Moduli, Aerogeneratori ed Inverter preferibilmente nella lista dei Fornitori Benevisi (white list) Valutazione di eventuale diritto di superficie o proprietà del terreno

26 26 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Elementi comuni di valutazione Utilizzo preferibile di un unico General Contractor (EPC Contractor), ad un prezzo prestabilito e con penali per il ritardo sufficientemente incentivanti al rispetto delle obbligazioni assunte. Modalità di pagamento da definire in anticipo. In caso di società veicolo (SPV) è necessaria la presenza di unoSponsor a cui potranno essere richieste garanzie solo per il periodo di costruzione, che avranno validità almeno fino allottenimento della convenzione da parte del GSE per il conto energia.

27 27 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Lindicatore DCSR (Debt Service Cover Ratio) Il DSCR definisce la disponibilità di cash flow a servizio del debito secondo i rapporti sotto elencati, suddivisi per tipologia. Il DSCR del Progetto è il rapporto tra il flusso di cassa del progetto (al netto delle imposte) in un dato anno e il servizio del debito totale dell'anno (quota capitale e quota interessi) e deve prendere in considerazione i seguenti fattori: Ricavi annui netti previsti dal Business Plan (incassi dalla vendita di energia, trading di Certificati Verdi o Conto Energia o tariffa onnicomprensiva) a cui andranno sottratti i costi operativi (manutenzione + assicurazione + altro)

28 28 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Lindicatore DCSR (Debt Service Cover Ratio) I Ratios applicativi del DSCR minimo per tutta la durata del finanziamento sono i seguenti: min. 1,25 per Fotovoltaico min. 1,30 per Idroelettrico min. 1,40 per Eolico

29 29 Source: IT

30 30 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cessione dei crediti Applicabile per: incentivo in conto energia per gli impianti fotovoltaici tariffa onnicomprensiva per impianti RES < 1 MW ed eolici <200 kW Non applicabile per: vendita di energia elettrica al GSE (applicabile invece alla vendita di e.e. a terzi) certificati verdi (validi per tutti gli impianti a fonti rinnovabili eccetto il fotovoltaico) NEW!

31 31 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cessione dei crediti Per tutte le operazioni basate principalmente sui flussi rivenienti dalla Convenzione sottoscritta tra il cliente ed il GSE, detti ricavi devono essere ceduti alla società di leasing e veicolati su apposito c/c intestato alla stessa, quale garanzia del corretto adempimento da parte del Cliente. I contributi del Conto Energia verranno versati al cliente una volta verificato lavvenuto pagamento dei canoni fino ad ora scaduti.

32 32 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cessione dei crediti Presupposto per la cessione dei contributi è lavvenuta sottoscrizione della Convenzione tra il Cliente ed il GSE. Fermo restando che tale atto può perfezionarsi solo successivamente allultimazione dellimpianto, per tutti i SAL si dovrà acquisire al momento della stipula contrattuale un impegno del cliente a sottoscrivere la cessione dei crediti non appena formalizzata la Convenzione con il GSE.

33 33 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cessione dei crediti La cessione del credito va stipulata per atto pubblico o scrittura privata autenticata e deve essere notificata al GSE entro il più breve lasso di tempo dalla stipula La cessione del credito deve essere presentata allAgenzia delle Entrate – entro venti giorni dalla stipula – ai fini della registrazione. In quella sede, sarà dovuta limposta di registro con laliquota dello 0,50 per cento La base imponibile sarà pari allammontare dei crediti che verranno presumibilmente ceduti nel corso dellintera durata del contratto come da BP

34 34 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Garanzia dello Sponsor nel caso di NewCo o SPV Tipica è la creazione di un veicolo societario ad hoc (Special Purpose Vehicle) intestatario di tutti i diritti e le obbligazioni derivanti dalla realizzazione di un definito progetto di investimento. La SPV è dunque legalmente distinta e separata dalle imprese che vi partecipano. Questa tipologia di finanziamento può prevedere un ricorso almeno parziale del beneficiario ultimo dellinvestimento (cosiddetto Sponsor) a cui verrà richiesta una garanzia societaria (Fideiussione o Patronage impegnativa)

35 35 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cash Flow Based Leasing (CFBL) per fotovoltaico Il metodo si fonda sostanzialmente sulla certezza dei flussi finanziari (cash flow) generati dallimpianto in quanto rivenienti da tariffe incentivanti ad aliquota fissa e garantite dal Conto Energia Viene applicato nel caso in cui lo Sponsor non sia in grado di rilasciare una fideiussione per limiti statutari o laddove questa non avrebbe un reale contenuto patrimoniale (p.es. fondi di investimento), o sia interessato ad unoperazione no-recourse

36 36 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cash Flow Based Leasing (CFBL) per fotovoltaico Per compensare lassenza di ogni tipo di garanzia corporate, vengono solitamente richieste le seguenti garanzie: Cessione dei crediti da Conto Energia GSE alla decorrenza del contatto di leasing Cessione dei crediti relativi alla vendita di energia a favore di terzi laddove lenergia non venga venduta al GSE Restrizioni allattività esercitabile da parte della SPV Pegno sulle quote della SPV Mandato a vendere anche a favore del mandatario stesso Change of Ownership Clause

37 37 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cash Flow Based Leasing (CFBL) per fotovoltaico Per quanto concerne la fase di realizzazione dellimpianto si prevedono le seguenti garanzie rilasciate dallEPC Contractor a favore di UCL, ovvero: PERFORMANCE BOND garanzia di buona esecuzione del contratto, di tipo preferibilmente bancario, a prima richiesta e senza eccezioni è emessa alla sottoscrizione del contratto e garantisce lintegrità dellimpianto e le performance dichiarate in fase progettuale viene rilasciata per un importo percentuale del valore del contratto di durata generalmente pari al periodo di costruzione

38 38 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cash Flow Based Leasing (CFBL) per fotovoltaico ADVANCE PAYMENT BOND garanzia di buona esecuzione del contratto, di tipo preferibilmente bancario, a prima richiesta e senza eccezioni lemissione è al momento del pagamento anticipato, con obbligazione di rimborso in caso di mancato rispetto delle obbligazioni assunte da parte dellEPC contractor viene rilasciata per un importo percentuale del valore del contratto, in genere in percentuale rispetto al SAL controgarantito ha durata minima fino al SAL successivo

39 39 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cash Flow Based Leasing (CFBL) per fotovoltaico WARRANTY BOND garanzia bancaria o rilasciata da primario nominativo corporate che tutela il proprietario da eventuali difetti dellimpianto ha un valore percentuale rispetto al importo del contratto viene emessa al collaudo provvisorio/definitivo è di durata variabile, a garanzia di eventuali difetti di fabbricazione e di durata fino al collaudo definitivo o altro termine previsto in contratto (generalmente per due anni dal collaudo definitivo)

40 40 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra Cash Flow Based Leasing (CFBL) per fotovoltaico GARANZIE ACCESSORIE fornite dai produttori di componenti (es. moduli, aerogeneratori, ecc) Penali per ritardi rispetto ai tempi di costruzione previsti dal contratto di EPC, generalmente pari a 150 gg. max. per impianti FV da 1 MW e 24 mesi max. per un parco eolico da 30 MW MANUNTENZIONE ASSICURAZIONE (EAR E ALL RISK)

41 41 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra CRONOPROGRAMMA FINANZIARIO

42 42 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra CRONOPROGRAMMA FINANZIARIO

43 43 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra INDICATORI DI REDDITIVITÀ DI UN PROGETTO FV DSCR medio: media dei valori annui dati dal rapporto tra i flussi di cassa operativi del progetto al netto delle imposte e i costi di servizio del debito DSCR minimo: valore annuo minore assunto dal DSCR nell'arco del periodo del finanziamento VAN: valore dei flussi di cassa attesi attualizzati mediante un dato tasso di rendimento TIR: tasso di ritorno effettivo generato da un investimento. In generale un progetto viene perseguito quando il TIR risulta essere maggiore del costo del capitale per quell'investimento ROI: indice di redditività del capitale investito. Calcolato come rapporto tra risultato operativo e capitale investito netto ROE: è l'indicatore del grado di remunerazione del rischio affrontato dall'imprenditore e dai soci. Calcolato come rapporto tra utile netto e patrimonio netto Equity versato: esborso iniziale in capo al Lessee a titolo di maxicanone Tasso di rendimento: tasso utilizzato per l'attualizzazione dei flussi di cassa

44 44 Source: IT

45 45 Source: IT Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione fotovoltaico a terra GRAZIE PER LATTENZIONE Per contatti: MARCO MARTORANA UniCredit Leasing S.p.A.


Scaricare ppt "Elementi generali per la valutazione economica di uninstallazione di fotovoltaico a terra 29 giugno 2010 Marco Martorana, Specialista di prodotto per lEnergie."

Presentazioni simili


Annunci Google