La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LIBRO SACRO LIBRO STORICO AUTORE VERO ISPIRATO GENERI LETTERARI FORMAZIONE Antico Testamento Nuovo Testamento CANONE LINGUA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LIBRO SACRO LIBRO STORICO AUTORE VERO ISPIRATO GENERI LETTERARI FORMAZIONE Antico Testamento Nuovo Testamento CANONE LINGUA."— Transcript della presentazione:

1 LIBRO SACRO LIBRO STORICO AUTORE VERO ISPIRATO GENERI LETTERARI FORMAZIONE Antico Testamento Nuovo Testamento CANONE LINGUA

2 La parola bibbia, dal greco biblia, significa libri: la Bibbia È infatti una raccolta Di 73 libri I 73 libri della bibbia sono divisi 27 nellN.T. 46 nel A.T.

3 La Bibbia è parola di Dio, perché è scritta per IspirazioneIspirazione dello Spirito di Dio. Dio direttamente si rivolge a qualche uomo e lo impegna a farsi suo portavoce e messaggero. = NellA.T., il più delle volte questuomo è un profeta che parla e scrive in nome di DIO Nel N.T., Dio parla per mezzo di suo Figlio, che a sua volta chiama i dodici apostoli. Gli apostoli o i discepoli di questi parlano e scrivono in nome di Gesù

4 è Lazione che Dio compie per comunicare con alcuni uomini che Lui sceglie. Dio spesso esorta, obbliga, induce questi uomini a farsi scrittori della sua Parola ed espressamente gli ordina di scrivere. Questi Uomini il più delle volte sono i Profeti o i loro discepoli nellA.T., e Apostoli o i discepoli di questi nel N.T. Il profeta o il discepolo, lapostolo o il suo discepolo, offrirà il suo contributo personale di esperienza, cultura, linguaggio, intelligenza e tutto ciò che uno scrittore ritiene necessario per redigere un libro, oltre la sua volontà.

5 Quando parliamo di verità nella BIBBIA non intendiamo la verità storica o verità scientifica ma la Verità religiosa ordinata cioè alla salvezza, la verità intesa come testimonianza resa a Dio(cfr.Dei Verbum 11). Questo non significa che nella Bibbia non ci siano cognizione storiche, scientifiche, filosofiche del tempo e dei luoghi in cui è stata scritta, ma che lintenzione prima della Bibbia è quella di raccontare e testimoniare la rivelazione salvifica di Dio e di tracciare il il senso dellesistenza.

6 La Bibbia è il testo sacro sia degli Ebrei che dei cristiani. Ma mentre per i cristiani è composto da Primo e Secondo Testamento, per gli ebrei non hanno senso questi due termini non avendo riconosciuto in Gesù il Messia. La Bibbia è allora costituita per loro da quello che per i cristiani è solo il Primo o Antico Testamento, e viene così suddivisa: Torah(pentateuco), Nebiin(libri storici e Profetici), Ketubin (libri sapenziali e poetici). E Parola di DIO

7 I vari autori della bibbia, nellesprimere la parola di Dio e nel raccontare i fatti e gli avvenimenti della storia della salvezza usarono generi letterari(=forme espositive dei contenuti) Storico-Narrativo Racconti e vicende storiche Normativo Leggi e norme per regolare la vita sociale e religiosa Poetico Canti, salmi e preghiere Sapienziale Proverbi e riflessioni per riflettere sui grandi temi della vita Profetico Profezie e insegnamenti che i profeti esprimevano, a nome di Dio, per aiutare il popolo a trovare la via del bene e rimanere fedeli a Dio

8 L a storia non è soltanto linsieme dei fatti passati o presenti, prodotti dagli uomini(= la storia fatta di date, avvenimenti documentati,personaggi). In tedescoHistorie In inglese Stories linterpretazione E storia anche linterpretazione Politica, economica, religiosa che si fa di questi eventi e dei personaggi che li hanno prodotti o ne sono stati condizionati In tedesco In inglese Geschichte History Nella Bibbia lautore Dio e lautore uomo interpretano gli eventi storici del popolo ebraico e degli uomini In italianoStoria In italiano storia In italiano storia

9 FORMAZIONEFORMAZIONE DEI LIBRI DELLA BIBBIA La Bibbia si è formata in Secoli di storia e contiene tutta la rivelazione di Dio che va da Abramo fino alla costituzione della Chiesa RIVELAZIONE Dio fa conoscere se stesso ad un POPOLO: Israele A.T. Allumanità: Gesù Cristo:N.T. Avvenimento (parole ed eventi intimamente connessi(D.V.(8,14) Memoria e tradizione orale (testimonianza e racconto) Interpretazione e vita della comunità Prime fonti scritte Redattore finale Comunità che accoglie, legge ascolta la Bibbia

10 LANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO:LALLEANZATESTAMENTOTESTAMENTO E lo scritto o la volontà di chi, sul punto di morte, dispone dei suoi beni, senza che lerede ne dia qualcosa in cambio E un atto giuridico unilaterale In ebraico = Berit Significa: impegno Promessa, alleanza indica LA promessa e liniziativa di Dio di donare se stesso e alcuni beni indispensabili per la vita fisica e spirituale degli uomini, instaurando unAlleanza con alcuni uomini nellA.T. e con tutti gli uomini nel N.T. La storia dellalleanza precedente alla nascita di Gesù di Nazaret è lAntica alleanza o A.T.; quella cominciata con Lui è la Nuova Alleanza o N.T. LAntico e il Nuovo Testamento formano la Bibbia dei cristiani. Lespressione «Antica Alleanza o Antico Testamento>> è di Paolo di Tarso

11 IL CANONE BIBLICOCANONE canone In greco unità di misura dei greci (Indica: norma,misura) Per gli ebrei e i cristiani Indica la lista dei libri biblici ufficialmente riconosciuti Ispirati da Dio,quindi, normativi, cioè necessari per regolare ed orientare la vita dei credentiIspirati La chiesa cattolica ha definito dogmaticamente il canone della Bibbia nel Concilio di Trento

12 LINGUE PARLATE E SCRITTE NELLA BIBBIA La redazione dei libri della Bibbia è durata circa dieci secoli, quindi è ricca di molte lingue e tradizioni. A.T. Lebraico è la lingua biblica per eccellenza: nelle sinagoghe ancora oggi si insegna la Torah in ebraico La maggior parte dellA.T. è scritto in Ebraico. Lebraico è stata la lingua parlata dagli Ebrei fino allesilio in Babilonia. Dopo lesilio babilonese, gli ebrei parlano in Aramaico e lA.T. viene tradotto in aramaico, soprattutto per i giovani che non conoscevano più lebraico. Con le conquiste di Alessandro Magno( ), la lingua più diffusa fu il Greco. Allessandro Magno per gli ebrei in diaspora fece tradurre lA.T. in Greco N.T. Il N.T. ci è pervenuto in greco. Nel IV secolo d.C. s.Girolamo traduce in latino lA.T., direttamente dallebraico e il N.T. dal greco. La sua versione è chiamata Vulgata

13 I LIBRI DELLA.T. GENESI: Dio crea il mondo luomo e la donna,Dio inizia lalleanza con Abramo, Isacco e Giacobbe ESODO: Dio libera il popolo dIsraele dalla schiavitù egiziana LEVITICO: contiene le regole per Il culto, affidato alla tribù di Levi NUMERI: Libro dei censimenti con cui viene organizzato il popolo nei quarantanni nel deserto DEUTERONOMIO: Mosè ripresenta al popolo la legge del Sinai (dieci comandamenti I libri dellA.T. sono raggruppati in quattro parti Il PENTATEUCO : sono i primi cinque libri della bibbia I LIBRI STORICI: sono 16; parlano di particolari momenti storici del popolo ebraico: Giosuè, Giudici, I Re, Cronache… I PROFETI: sono 6 libri che raccolgono gli scritti dei Profeti maggiori (hanno scritto di più), Isaia, Geremia, Ezechiele,Baruc, Daniele… e 12 libri di profeti minori (hanno scritto di meno) I LIBRI DIDATTICI E SAPENZIALI : sono 7 libri: educano il popolo a vivere con saggezza e amore verso Dio e il prossimo: Giobbe, Salmi, Proverbi, Sapienza, Siracide…

14 IL NUOVO TESTAMENTO Il N.T. è quella parte di bibbia che gli ebrei non riconoscono come ispirata perché parla di Gesù il Messia che per loro è solo un grande Rabbi. È formato da: ATTI DEGLI APOSTOLI Autore è Luca LETTERE DEGLI APOSTOLI: sono vere e proprie lettere che gli apostoli indirizzano alle prime comunità o a tutti i fedeli. Sono: Lettere Apostoliche il cui autore è Paolo di Tarso.Lettere cattoliche di Giacomo, Pietro,Giovanni e Giuda. LAPOCALISSE: È lultimo libro della bibbia e si ritiene scritta dallapostolo Giovanni alla fine del I secolo d.C VANGELI Marco Matteo Luca Giovanni


Scaricare ppt "LIBRO SACRO LIBRO STORICO AUTORE VERO ISPIRATO GENERI LETTERARI FORMAZIONE Antico Testamento Nuovo Testamento CANONE LINGUA."

Presentazioni simili


Annunci Google