La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I nuovi programmi europei sulla educazione, cultura e formazione (scheda a cura di Elio DOrazio) AGE Platform ITALIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I nuovi programmi europei sulla educazione, cultura e formazione (scheda a cura di Elio DOrazio) AGE Platform ITALIA."— Transcript della presentazione:

1 i nuovi programmi europei sulla educazione, cultura e formazione (scheda a cura di Elio DOrazio) AGE Platform ITALIA

2 nuovi programmi europei sulla educazione, cultura e formazione lEducazione e formazione lungo larco di vita; Dialogo con la Società Civile.

3 programma sulla educazione continua offre della grandi opportunità di co- finanziamento alle organizzazioni che operano nel settore delle persone anziane per scambi tra i loro associati scambi tra i dirigenti, responsabili ed operatori scambi delle buone pratiche e cooperazione tra le organizzazioni

4 Tempi del Programma La Commissione propone che il periodo di tale programma vada dal 1 gennaio 2007 al 31 dicembre 2013, questo per consentire: una azione a vasto raggio utilizzare nellarco di 7 anni la somma di 13 miliardi e 620 milioni di euro.

5 Fattori sui quali punta lEuropa: integrare leducazione continua nel contesto della società della conoscenza e dei mutamenti demografici; creare coesione sociale; attivare la partecipazione della cittadinanza realizzare gli obiettivi di Lisbona (un più alto ed adeguato livello di occupazione specie tra le persone anziane e gli adulti tra i 45 e 65 anni) creare sinergie con gli altri programmi semplificare le procedure di finanziamento per facilitare la partecipazione di numerose organizzazioni; stare al passo con linvecchiamento della popolazione combattere ogni forma di discriminazione

6 Il programma fa riferimento alla formazione ed educazione continua non- formale cosa molto importante per le persone anziane in rapporto al mercato del lavoro. Lobiettivo è quello di realizzare per la prima volta almeno scambi di persone adulte e anziane tra i paesi membri, finalmente, ma ancora poco a fronte degli scambi di 3 milioni di giovani.

7 Le azioni principali del programma: rafforzare il contributo della educazione continua per la crescita della persona, per la coesione sociale, per la cittadinanza attiva, per dare ulteriori opportunità alle persone con particolari bisogni accrescere la partecipazione delle persone anziane alla educazione continua e formazione permanente accrescere la consapevolezza della cittadinanza europea e incoraggiare la tolleranza ed il rispetto tra i popoli e le differenti culture

8 Il programma che riguarda in particolare la formazione informale degli adulti e anziani è il GRUNDTVIG e si svilupperà su: le lingue le nuove tecnologie

9 Le modalità delle azioni: mobilità delle persone impegnate nella educazione continua attraverso i paesi europei partneriati bilaterali e multilaterali tra istituzioni ed associazioni sostegno allo sviluppo dei programmi nazionali di educazione continua progetti nazionali progetti delle reti (network) analisi ed osservazione delle politiche sulla educazione continua ecc.

10 Le azioni saranno contenute nei bandi annuali della Commissione. Le organizzazioni italiane che si occupano degli anziani in generale e degli anziani che hanno ancora rapporti con il lavoro possono partecipare a questo programma per - accrescere il livello di consapevolezza e partecipazione dei cittadini europei - offrire nuove opportunità di inserimento nel lavoro o comunque nella vita attiva.


Scaricare ppt "I nuovi programmi europei sulla educazione, cultura e formazione (scheda a cura di Elio DOrazio) AGE Platform ITALIA."

Presentazioni simili


Annunci Google