La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 1 S EMINARIO PER I.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 1 S EMINARIO PER I."— Transcript della presentazione:

1 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 1 S EMINARIO PER I P RESIDENTI DELLE S OCIETÀ F EDERATE Federazione fra le Società Filateliche Italiane Le attività nelle scuole esperienze di successo ed errori da evitare esperienze di successo ed errori da evitare Mariagrazia De Ros Delegata Nazionale FSFI per il Progetto Scuola Roma, 30 ottobre 2010

2 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 2 INDICE DELLA PRESENTAZIONE Progetto Scuola e Filatelia Giovanile Il rapporto con il mondo della Scuola : Che fare ? Esperienze di successo Errori da evitare Una circolare ministeriale da sfruttare ? Un possibilità da esaminare ?

3 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 3 PROGETTO SCUOLA E FILATELIA GIOVANILE In Federazione sono previsti, fra gli altri, due diversi Delegati Nazionali: Il delegato Nazionale per il Progetto Scuola Il Delegato alla Filatelia Giovanile * Spesso questi incarichi sono considerati sinonimi. In realtà non è così. E chiaro che una cosa è iniziare un ragazzino in età scolare alla conoscenza del francobollo nella sede a lui più congeniale e unaltra cosa ben diversa e ben più impegnativa è, invece, supportare un giovane filatelista per guidarlo nel suo percorso personale di collezionista da avviare a strutturare una collezione magari da expo

4 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 4 IL RAPPORTO CON IL MONDO DELLA SCUOLA : Che fare ? Entrare nel mondo della Scuola a parlare di francobolli ( o anche di qualsiasi altra cosa che non rientri nellambito scolastico propriamente detto ) è sempre più difficile per vari motivi : La riforma in atto, come tutte le riforme che portino alla razionalizzazione delle risorse, non è indolore e ha come conseguenza un fermento di manifestazioni, scioperi o altro che rendono la vita scolastica, anche quella di routine, particolarmente travagliata. Vi sono obiettive difficoltà di bilancio Difficoltà nell inserirsi in un piano orario stabilito in sede di Collegio dei Docenti allinizio dellanno scolastico In alcuni casi può essere chiesta una copertura assicurativa per il personale estraneo

5 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 5 Diffidenza soprattutto dei Docenti di fronte a proposte di lavoro che vadano in qualche modo ad interferire con il POF Difficoltà nel permettere agli alunni di poter visitare mostre filateliche in orario scolastico Scarso o nullo interesse per la filatelia A questo punto e mi ripeto, che fare ? Cercare una o più soluzioni !

6 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 6 CHE FARE ? Aspettare che la situazione si stabilizzi. Garantire che il lavoro filatelico non incide assolutamente sul bilancio scolastico ( provvedendo ovviamente a reperire i fondi necessari ! ) Presentare una documentata e circostanziata proposta organica allinizio dellanno scolastico, proposta da far approvare dal Collegio Docenti ed eventualmente dal Consiglio di Istituto in modo da farla inserire nel POF di Istituto Proporre attività di compresenza. Questo può essere possibile con tutte le discipline Dimostrare ai Docenti che il francobollo può essere un validissimo strumento di conoscenza, di formazione e di supporto didattico Organizzare visite guidate in modo che esse siano davvero tali. Gli alunni vanno preparati adeguatamente prima di affrontare la visita Proporre un eventuale gemellaggio fra Scuole ( V. Massa – S.Demetrio (AQ)

7 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 7 Una volta entrati nella Scuola e superati gli inevitabili ostacoli che possono via via presentarsi si ha, però, la gratificazione di veder riconosciuto il proprio impegno e nel 99% dei casi viene richiesto al Monitore e al Referente di Poste Italiane di proseguire a lavorare con gli alunni che si dimostrano nella stragrande maggioranza divertiti prima dalla novità e poi impegnati nel lavaggio, trattamento, preparazione dei francobolli anche in vista del montaggio di piccole collezioni. Indubbio lapporto del monitore un po filatelista e un po docente, ammirevole la dedizione con cui molti Presidenti di Circoli, iscritti, operatori del settore si dedicano a questa fatica, che se è tale dà anche tantissime soddisfazioni.

8 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 8 ESPERIENZE DI SUCCESSO A questo punto dato che io considero un successo qualsiasi intervento filatelico portato a termine in una classe, visto che per ottenerlo si sono dovuti superare gli ostacoli cui ho precedentemente fatto cenno, lascio ad alcune immagini il compito di testimoniarlo. Colgo soltanto loccasione per ringraziare Poste Italiane, la Federazione, ma soprattutto i tanti monitori che per puro amore della Filatelia si sono impegnati, si impegnano e si impegneranno in questo non facile e soprattutto misconosciuto compito.

9 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 9

10 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 10

11 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 11

12 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 12 Una menzione particolare, però, la dedico al Progetto Junior che grazie allimpegno organizzativo e finanziario di Poste Italiane, Federazione e Circoli ha permesso di portare il francobollo ai ragazzi Finora il francobollo ha incontrato più di 3000 ragazzini!!! Romafil2008 Milanofil2009 Italia2009 Milanofil2010 Venezia2010 Noale2010 Romafil2010

13 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 13 ERRORI DA EVITARE Anche in questo caso non parlerei di errori da evitare anche se indubbiamente errori ne facciamo tutti. Nessuno è perfetto! Metterei piuttosto laccento su come aiutare i ragazzini a continuare a dedicarsi al francobollo anche al di fuori della loro esperienza scolastica. Dare la possibilità di reperire francobolli commemorativi, a chi ad esempio decidesse di dedicarsi ad una collezione di Italia Repubblica Dotare i Circoli interessati di un congruo numero di francobolli soprattutto tematici, e di altro materiale filatelico da fornire ai ragazzi che ne facciano motivata richiesta. Prevedere per quanto possibile riunioni in orario accessibile anche ai ragazzi con incontri dedicati esclusivamente a loro.

14 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 14 Gratificare chi è riuscito a produrre qualcosa ( piccola collezione, bozzetto, o altro ) dandone adeguata pubblicità. Visitare con regolarità la sezione Filatelia e Scuola - Aggiornamenti del sito federale

15 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 15 UNA CIRCOLARE DA SFRUTTARE ? ( non risulta abrogata anche se credo non sia mai stata applicata )

16 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 16 UNA POSSIBILITA DA ESAMINARE ? E chiaro che la proposta di dedicare lora alternativa allinsegnamento della Religione Cattolica alla Filatelia è indirizzata esclusivamente a chi non ha optato allinizio dellanno per linsegnamento religioso e ha scelto tra le opzioni proposte proprio quella di fruire dellora alternativa. Circolare Ministeriale 28 ottobre 1987 Attività alternative allinsegnamento della religione cattolica Fruizione di spazi e servizi

17 Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 17 A tutti Voi A tutti Voi grazie dellattenzione e … buon lavoro


Scaricare ppt "Federazione fra le Società Filateliche ItalianeRoma, 30 ottobre 2010 ROMAFIL 2010 SEMINARIO PER I PRESIDENTI DELLE SOCIETÀ FEDERATE 1 S EMINARIO PER I."

Presentazioni simili


Annunci Google