La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Risparmiare acqua si può…

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Risparmiare acqua si può…"— Transcript della presentazione:

1 Risparmiare acqua si può…
Risultati del progetto di risparmio idrico condotto a Bagnacavallo A cura di: Antonio Bodini – Dipartimento di Scienze Ambientali, Università di Parma Cristina Bondavalli – Dipartimento di Scienze Ambientali, Università di Parma Stefano Allesina – Dipartimento di Scienze Ambientali, Università di Parma, Department of Wildlife Science, Michigan State University Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

2 1. La campagna di distribuzione
Dal 15 Novembre 2003 ad Aprile 2004 Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

3 2. Il disegno sperimentale
Obiettivo: verificare e stimare l’eventuale riduzione dei consumi idrici una volta installati i riduttori di flusso; Tipo di Analisi: confronto tra il dato storico e il dato attuale (confronto “prima-dopo”); Test statistici: t-Student e Analisi della Varianza. Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

4 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
3. Il campione Stima a priori del numero di utenze necessarie a condurre i test statistici programmati: 40<n<180 Utenze del centro storico in possesso dei riduttori n=149. Dimensione del campione sufficiente! Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

5 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
4. Il controllo Caratteristiche: condizioni simili (climatiche, culturali, di accessibilità alla risorsa) e poco condizionabile dall’iniziativa; Gruppo selezionato a Fusignano, comune limitrofo: N=149 Utenze scelte casualmente (campionamento per randomizzazione semplice). Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

6 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
5. I dati Dati storici sui consumi e letture mensili inseriti a formare una database Access 4 distribuzioni: B-prima; B-dopo; F-prima; F-dopo. Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

7 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
6. Analisi statistica Risultati analisi della varianza: consumi diversi tra Bagnacavallo e Fusignano (p= ); diversi da utente ad utente (p< 2.2e-16); dipendono dalla composizione del nucleo famigliare (p< 2.2e-16); diversi tra prima e dopo (p=0.0087); interazione località-periodo significativa (p<0,01933). Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

8 7. confronti “prima-dopo”
F-prima/B-prima significativo B prima/B-dopo significativo F prima/F-dopo non significativo F-dopo/B-dopo non significativo Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

9 8. La stima del risparmio per utenza
Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

10 9. La stima del risparmio pro-capite
Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

11 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
10. La performance L’ acqua risparmiabile ammonta al 55% (circa) dei consumi in ambito domestico (pulizia casa, igiene personale, cucina e stoviglie). Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

12 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
11. Il gruppo di controllo Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

13 12. L’analisi del risparmio
0,012 0,038 95% 0,025 Risparmi negativi arrivano a valori del -100% (max -285%) Risparmi positivi arrivano a valori del + 50% (max 54%) Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

14 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
Il risparmio in CIFRE Risparmio idrico Risparmio energetico Tonnellate di petrolio equivalenti (TEP) Anidride carbonica (CO2) Risparmio economico Acqua energia elettrica metano Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

15 Risparmio idrico potenziale del comune
risparmio idrico totale stimato per tutte le utenze provviste di dispositivi riduttori di flusso durante l’anno di sperimentazione 1 961 famiglie su un totale di (circa il 30%) m3/anno Risparmio idrico potenziale del comune Il risparmio si calcola moltiplicando il risparmio per utenze per il numero di famiglie (che hanno ritirato il kit e per tutte le famiglie del Comune). Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

16 consumo medio x percentuale di risparmio
Risparmio idrico consumo medio x percentuale di risparmio 11.3 Il calcolo procede attraverso la stima dei consumi medi per tipologia di nucleo. A questo valore viene moltiplicato il risparmio percentuale (pro capite e per utenza). Ciò è stato possibile perché si era a conoscenza della composizione dei nuclei famigliari per il campione. Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

17 risparmio di acqua calda
Risparmio energetico Tonnellate di petrolio equivalenti (TEP) Anidride carbonica (CO2) risparmio di acqua calda 180 l/gg/ab consumo medio di acqua per usi domestici 180 l/gg/ab (www.comune.modena.it); 177 l/gg/ab (www.arpalombardia.it);170 l/gg/ab (Piano di tutela delle Acque – Regione Emilia Romagna);120 l/gg/ab (www.cgil.it); 220 l/gg/ab (www.biopro.it) 50 l/gg/ab consumo medio di acqua calda (www.greenpeace.it; Il 28% dell’acqua utilizzata in abito domestico è acqua calda (circa 1/3) dal rapporto tra i due si ha che 50/180*100 = Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

18 55 % dei consumi ma solo il 48 % è
ripartizione dei consumi domestici in funzione della tipologia di utilizzo della risorsa acqua Risparmiabile 55 % dei consumi se tutto il 28% è acqua risparmiabile si ha che 28/55*100 = il 51% dell’acqua risparmiata è acqua calda acqua calda Risparmiabile ma solo il 48 % è 3% non risparmiabile (es. utilizzo di vasca da bagno) Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

19 se il 48% dell’acqua risparmiabile è calda allora
anche il 48% di quella risparmiata è acqua calda risparmio di acqua calda totale stimato per tutte le utenze provviste di dispositivi riduttori di flusso durante l’anno di sperimentazione 22 203 m3/anno m3/anno 76 236 m3/anno m3/anno risparmio potenziale di acqua calda esteso a tutto il Comune di Bagnacavallo 4.5 Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

20 valutando anche i rendimenti delle due diverse tipologie di caldaie
Risparmio energetico stimato come Tonnellate di petrolio equivalenti (TEP) Come si scalda l’acqua? caldaia elettrica = 10% caldaia a gas = 90% Dalla quantità di calore che è necessaria per scaldare l’acqua risparmiata (kcal) valutando anche i rendimenti delle due diverse tipologie di caldaie passando attraverso i chilowattora (o i joule) si calcola la quantità di energia primaria necessaria per generare i quantitativi di calore necessari Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

21 risparmio energetico potenziale: calcolo esteso a tutto il Comune
154 tep/anno risparmio energetico potenziale: calcolo esteso a tutto il Comune 45 tep/anno risparmio energetico delle utenze provviste di kit durante l’anno di sperimentazione 20 46 Il calcolo del risparmio energetico tiene conto della doppia trasformazione nel caso di utilizzo dello scaldabagno elettrico. Da fonti fossili a energia elettrica nelle centrali e da energia elettrica a calore nelle case. Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

22 Anidride carbonica (CO2)
Dalla quantità di calore che è necessaria per scaldare l’acqua risparmiata (kcal) questo sarà diverso per le due diverse tipologie di caldaie in quanto utilizzano diversi combustibili e hanno diversi rendimenti si calcola quanta CO2 viene emessa per generare quel determinato quantitativo di calore Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

23 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
362 t/anno potenziali emissioni di CO2 evitate: calcolo esteso a tutto il Comune 105 t CO2 emissioni evitate dalle utenze provviste di kit durante l’anno di sperimentazione 46 127 Benché solo il 10% dell’utenza utilizza il boiler elettrico, la percentuale di CO2 evitata è più che proporzionale (24%), a dimostrare che lo scaldabagno elettrico emette più gas serra della caldaia a metano. Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

24 Risparmio economico Acqua 164 554 euro/anno 25 €
risparmio potenziale: calcolo esteso a tutto il Comune euro/anno risparmio delle utenze provviste di kit 25 € Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

25 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
Risparmio economico metano euro/anno risparmio potenziale delle utenze che utilizzano boiler a gas: calcolo esteso a tutto il Comune euro/anno risparmio di quelle utenze provviste di kit che utilizzano boiler a gas 8 € Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

26 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
Risparmio economico energia elettrica euro/anno risparmio potenziale delle utenze che utilizzano boiler elettrici: calcolo esteso a tutto il Comune 9 144 euro/anno risparmio di quelle utenze provviste di kit che utilizzano boiler elettici 47 € Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

27 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
Risparmio economico complessivo 72 € 32 € Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

28 Risparmio economico potenziale esteso al comune
euro/anno euro/anno euro/anno euro/anno Risparmio complessivo Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005

29 Risparmiare Acqua si può... - Bagnacavallo 13 Dicembre 2005
Considerazioni Il dispositivo riduttore di flusso è uno strumento che consente un risparmio reale ma la sua efficacia non può prescindere da un atteggiamento responsabile; 2. I risparmi energetico e idrico acquistano consistenza numerica in una prospettiva complessiva; 3. Il risparmio economico per famiglia può sembrare non eccezionale, ma dato il costo irrisorio del kit costituisce comunque un vantaggio. Risparmiare Acqua si può Bagnacavallo 13 Dicembre 2005


Scaricare ppt "Risparmiare acqua si può…"

Presentazioni simili


Annunci Google