La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio."— Transcript della presentazione:

1 XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio 6-8 giugno 2012 Brindisi Prof abele carruezzo Componente commissione consiliare Porto Aeroporto Trasporti e Logistica Porto Aeroporto Trasporti e Logistica

2 Mio impegno Mio impegno -Componente Commissione Consiliare Porto Aeroporto Trasporti e Logistica – Camera Commercio Brindisi. -Docente di Navigazione e Trasporti Marittimi. -Formatore STCW Basic Training ; Ship Security Officer; Training Center ECDIS– THESI Consulting- Mola di Bari- (BA) Italy. -Direttore scientifico rivista IL NAUTILUS

3 Porti ed intermodalità nel bacino Adriatico Ionio nel quadro delle politiche europee; il ruolo del Corridoio Baltico Adriatico.

4 ECOLOGICA ECOLOGICA tutela delle capacità ambientali e portuali. tutela delle capacità ambientali e portuali. ECONOMICA ECONOMICA per assicurare una crescita duratura. per assicurare una crescita duratura. SOCIALE SOCIALE che mira ad una equa ripartizione delle condizioni di benessere. che mira ad una equa ripartizione delle condizioni di benessere. ECOLOGICA ECOLOGICA tutela delle capacità ambientali e portuali. tutela delle capacità ambientali e portuali. ECONOMICA ECONOMICA per assicurare una crescita duratura. per assicurare una crescita duratura. SOCIALE SOCIALE che mira ad una equa ripartizione delle condizioni di benessere. che mira ad una equa ripartizione delle condizioni di benessere. DIMENSIONI DIMENSIONI

5 POLITICA POLITICA garantire il rispetto delle relazioni tra gli aspetti ecologici – economici - sociali garantire il rispetto delle relazioni tra gli aspetti ecologici – economici - sociali TECNOLOGICA TECNOLOGICA sostenibilità legata alle dinamiche del progresso tecnico - scientifico. sostenibilità legata alle dinamiche del progresso tecnico - scientifico. POLITICA POLITICA garantire il rispetto delle relazioni tra gli aspetti ecologici – economici - sociali garantire il rispetto delle relazioni tra gli aspetti ecologici – economici - sociali TECNOLOGICA TECNOLOGICA sostenibilità legata alle dinamiche del progresso tecnico - scientifico. sostenibilità legata alle dinamiche del progresso tecnico - scientifico.

6 LEuropa dei corridoi

7 Mediterraneo: layout delle rotte compassate Mediterraneo: layout delle rotte compassate Il Mar Mediterraneo rappresenta il principale sistema delle rotte di trasporto di merci che collega loriente alloccidente Il 30% del commercio marittimo passa per il Mediterraneo

8

9 ASSUNTO BASE LOPZIONE A FAVORE DELL UE HA FATTO DIMENTICARE CHE LITALIA È UN PAESE MEDITERRANEO (essenzialmente mediterraneo) PER RAGIONI GEOGRAFICHE STORICHE SOCIALI E ECONOMICHE PER VOCAZIONE LOPZIONE A FAVORE DELL UE HA FATTO DIMENTICARE CHE LITALIA È UN PAESE MEDITERRANEO (essenzialmente mediterraneo) PER RAGIONI GEOGRAFICHE STORICHE SOCIALI E ECONOMICHE PER VOCAZIONE

10 MEDITERRANEO CONCEZIONE RISTRETTA CONCEZIONE RISTRETTA Le regioni bagnate dal mare mediterraneo Le regioni bagnate dal mare mediterraneo con i suoi porti e porticcioli con i suoi porti e porticcioli CONCEZIONE ALLARGATA Le aree di influenza Le aree di influenza con territori e regioni

11 Il Nuovo Mediterraneo Il Nuovo Mediterraneo Chiede Chiede Un sistema dei trasporti avanzato che renda flessibile tutte le modalità, compresa quella aerea. Un sistema dei trasporti avanzato che renda flessibile tutte le modalità, compresa quella aerea. Integrazione meridiana dei flussi commerciali ed in chiave logistica. Integrazione meridiana dei flussi commerciali ed in chiave logistica. Chiede Chiede Un sistema dei trasporti avanzato che renda flessibile tutte le modalità, compresa quella aerea. Un sistema dei trasporti avanzato che renda flessibile tutte le modalità, compresa quella aerea. Integrazione meridiana dei flussi commerciali ed in chiave logistica. Integrazione meridiana dei flussi commerciali ed in chiave logistica.

12 Il Nuovo Mediterraneo Il Nuovo Mediterraneo New Vision New Vision Territorio con le sue eccellenze, culturali e paesaggistiche e posizione geografica costituisce il capitale. Territorio con le sue eccellenze, culturali e paesaggistiche e posizione geografica costituisce il capitale. Città come trasformatore, diffusore, di energie in una logica di EQUITA TERRITORIALE. Città come trasformatore, diffusore, di energie in una logica di EQUITA TERRITORIALE. New Vision New Vision Territorio con le sue eccellenze, culturali e paesaggistiche e posizione geografica costituisce il capitale. Territorio con le sue eccellenze, culturali e paesaggistiche e posizione geografica costituisce il capitale. Città come trasformatore, diffusore, di energie in una logica di EQUITA TERRITORIALE. Città come trasformatore, diffusore, di energie in una logica di EQUITA TERRITORIALE.

13 Relazioni intercettate dal Corridoio Meridiano

14 Un corridoio per porti e per lintermodalità

15

16

17 ue: priorità tecnologie dellinformazione e della comunicazione (ICT) per migliorare la qualità della vita in mare; disponibilità di comunicazioni via satellite a banda larga in settori quali lassistenza sanitaria a bordo, la formazione a distanza e le comunicazione personali. cooperazione tra istituzioni europee per la formazione in campo marittimo – competenze e requisiti - per nuove esigenze dellindustria di navigazione odierna (navi sofisticate, ICT, sicurezza e protezione)

18 DISEGNO STRATEGICO NAZIONALE Le Piattaforme Transnazionali

19 Navigazione di qualità e portualità moderna: un elemento determinante di vantaggio competitivo

20 Nuovi Sistemi navali Con problemi di energia per la propulsione- Energie a zero emissioni- Bridge team working- Sinistri con relativi problemi ambientali: zero rifiuti. Automazione - informatizzazione – safety- security

21 Maggiore cooperazione delle AA.PP. -hinterland-foreland

22 Brindisi e la sua polifunzionalità

23

24 Traffico mediterraneo Traffico mediterraneo E in aumento rispetto allarea del Nord Europa perché nel Mediterraneo E in aumento rispetto allarea del Nord Europa perché nel Mediterraneo - prezzi convenienti - tempi rapidi - servizi garantiti - frequenze di approdi - prezzi convenienti - tempi rapidi - servizi garantiti - frequenze di approdi

25 nuova idea di porto nuova idea di porto da porto come gateway allidea di da porto come gateway allidea di fermare la merce nel porto fermare la merce nel porto modificando la funzione del terminal modificando la funzione del terminal aumentando il dwell time – tempo di permanenza delle merci aumentando il dwell time – tempo di permanenza delle merci lavoro portuale: lavoro portuale connesso alla nave e lavoro portuale connesso alle attività logistiche. lavoro portuale: lavoro portuale connesso alla nave e lavoro portuale connesso alle attività logistiche.

26 Porto nuova generazione VARIABILE TEMPOVARIABILE QUANTITA PORTO TERMINAL SEA WAY LAND WAY

27

28 DISTRYPARK: RISPETTO ALLA MERCE DISTRYPARK: RISPETTO ALLA MERCE DISTRYPORT: RISPETTO AL MARE DISTRYPORT: RISPETTO AL MARE DISTRYMAR : RISPETTO AL TERRITORIO DISTRYMAR : RISPETTO AL TERRITORIO Porto nuova generazione

29 grazie per lattenzione grazie per lattenzione Ευχαριστώ για την προσοχή σας Ευχαριστώ για την προσοχή σας por su atención gracias por su atención gracias prof. abele carruezzo it


Scaricare ppt "XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio XII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dellAdriatico e dello Ionio."

Presentazioni simili


Annunci Google