La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL CANE E IL GATTO. C era una volta un gatto ed un cane, che litigavano sempre. Il gatto diceva sempre al cane: - Io sono il preferito del padrone perché

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL CANE E IL GATTO. C era una volta un gatto ed un cane, che litigavano sempre. Il gatto diceva sempre al cane: - Io sono il preferito del padrone perché"— Transcript della presentazione:

1 IL CANE E IL GATTO

2 C era una volta un gatto ed un cane, che litigavano sempre. Il gatto diceva sempre al cane: - Io sono il preferito del padrone perché sono il più tenero-. Il cane rispose :-Non è vero, perché quando tu dormi io faccio la guardia alla casa-. I due animali dopo un po di giorni decisero di capire chi il padrone preferiva,organizzando una sfida. C era una volta un gatto ed un cane, che litigavano sempre. Il gatto diceva sempre al cane: - Io sono il preferito del padrone perché sono il più tenero-. Il cane rispose :-Non è vero, perché quando tu dormi io faccio la guardia alla casa-. I due animali dopo un po di giorni decisero di capire chi il padrone preferiva,organizzando una sfida.

3 Il cane rispose :- Non è vero, perché quando tu dormi io faccio la guardia alla casa-. I due animali dopo un po di giorni decisero di capire chi il padrone preferiva,organizzando una sfida. Il cane rispose :- Non è vero, perché quando tu dormi io faccio la guardia alla casa-. I due animali dopo un po di giorni decisero di capire chi il padrone preferiva,organizzando una sfida.

4 La sfida consisteva nel sdraiarsi sul letto del padrone fingendosi addormentati. Un pomeriggio quando il padrone tornò dal lavoro, stanco, decise di fare un riposino. Quando andò in camera vide il cane ed il gatto addormentati sul letto.

5 Allora li prese in braccio e si mise a riposare sulla poltrona accarezzandoli. Allora loro capirono che erano tutti e due importanti allo stesso modo per il padrone. La morale della favola è che nessuno, è diverso ma siamo tutti importanti allo stesso modo. Allora li prese in braccio e si mise a riposare sulla poltrona accarezzandoli. Allora loro capirono che erano tutti e due importanti allo stesso modo per il padrone. La morale della favola è che nessuno, è diverso ma siamo tutti importanti allo stesso modo.

6 Io sono il più tenero!!!!!!!!!!!!!!! !

7 Non è vero perché quando tu dormi io faccio la guardia

8 Facciamo una sfida

9 SIAMO TUTTI IMPORTANTI ALLO STESSO MODO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

10

11 Fatto da Francesca Pierluigi Martina e Stefano THE END THE END


Scaricare ppt "IL CANE E IL GATTO. C era una volta un gatto ed un cane, che litigavano sempre. Il gatto diceva sempre al cane: - Io sono il preferito del padrone perché"

Presentazioni simili


Annunci Google