La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

10 febbraio 2009 - scuola sec. 1°1 10/02/2009 VERSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO Istituto Comprensivo di Bernareggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "10 febbraio 2009 - scuola sec. 1°1 10/02/2009 VERSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO Istituto Comprensivo di Bernareggio."— Transcript della presentazione:

1 10 febbraio scuola sec. 1°1 10/02/2009 VERSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO Istituto Comprensivo di Bernareggio

2 10 febbraio scuola sec. 1°2 Prima attività inserita nellambito del Progetto Accoglienza, che ha come protagonisti del passaggio tra scuola primaria e scuola secondaria: Genitori Insegnanti Momento informativo a cura del dirigente scolastico Spazio ai genitori per domande, chiarimenti, approfondimenti… 2 Scopo e articolazione dellincontro

3 10 febbraio scuola sec. 1°3 3 …….… rapida lettura delle recenti disposizioni normative per orientarsi nella scuola secondaria… Legge 06/08/2008 n.133 (decreto Brunetta) Legge 30/10/2008 n.169 (legge Gelmini) Schema di regolamento (18 dicembre 2008) –Riorganizzazione rete scolastica… –Revisione dellassetto ordinamentale della scuola dellinfanzia e del primo ciclo –Coordinamento delle norme vigenti per la valutazione –Circolare Ministeriale n.4 del 15 gennaio 2009 (iscrizioni) Iter legislativo

4 10 febbraio scuola sec. 1°4 Le principali innovazioni già introdotte nel corrente anno scolastico: Valutazione periodica e finale espressa in decimiValutazione periodica e finale espressa in decimi Voto di comportamento Voto di comportamento Cittadinanza e Costituzione nellambito dellarea storico- geografica Cittadinanza e Costituzione nellambito dellarea storico- geografica

5 10 febbraio scuola sec. 1°5 … Le famiglie possono esprimere la propria preferenza tra i seguenti modelli di orario: a) classi funzionanti con tempo scuola ordinario, corrispondente a 30 ore settimanali (29 ore di insegnamenti curricolari più 1 ora di approfondimento di italiano); b) classi funzionanti con tempo prolungato - 36 ore settimanali, prolungabili eccezionalmente fino a 40 ore settimanali previa autorizzazione dellUfficio scolastico regionale …, ad almeno due rientri settimanali…. … 5 Circ. n.4 del 15/01/2009

6 10 febbraio scuola sec. 1°6 In sede di iscrizione alla prima classe - e con il vincolo di non variare tale scelta per lintero corso della scuola secondaria di I grado - le famiglie possono chiedere che il complessivo orario settimanale riservato allinsegnamento delle lingue comunitarie, per un totale di cinque ore, sia interamente riservato allinsegnamento della lingua inglese, compatibilmente con le disponibilità di organico Inglese potenziato

7 10 febbraio scuola sec. 1°7 … 3.2 Formazione delle classi e preferenze delle famiglie Le classi iniziali sono costituite con riferimento al numero complessivo degli alunni iscritti. Determinato il numero delle classi, si procede allassegnazione degli alunni alle stesse secondo le diverse preferenze espresse, sulla base dellofferta formativa della scuola e, comunque, nel limite delle risorse di organico assegnato. In considerazione delle due tipologie di orario - ordinario e a tempo prolungato - le classi sono costituite tenendo conto delle opzioni prevalenti, fermo restando il limite della consistenza di organico. Gli alunni sono tenuti allobbligo di frequenza per la durata di tutto lanno scolastico e per lintero orario settimanale previsto per la classe cui sono assegnati 7 Circ. n.4 del 15/01/2009

8 10 febbraio scuola sec. 1°8 Calendario scolastico da 35 settimane Rimane invariata la scansione oraria con 30 moduli da 55 minuti al mattino e 4 moduli pomeridiani per il tempo prolungato da 60 minuti Tempo Ordinario Tempo Prolungato Entrata ° ° interv ° ° interv ° ° mensa ° °

9 10 febbraio scuola sec. 1°9 Discipline30 h36 h Lettere910 Approfondimento Lettere 1 1 Matematica65 Italiano/Matematica04 Inglese33 Francese22 Tecnologia22 Musica22 Arte22 Motoria22 Religione11 Mensa02 9 Orario discipline

10 10 febbraio scuola sec. 1°10 Organico Disciplinea.s. 2008/09a.s. 2009/10 Lettere h Matematica 65+15h Inglese 42 Francese 1+6h Tecnologia 21+6h Musica 1+14h1+6h Arte 21+6h Motoria 1+14h1+6h Religione 12h 550h480h

11 10 febbraio scuola sec. 1°11 a.s. 2008/2009a.s. 2009/2010 tempo ordinario: 6 moduli la mattina di 55 (5 moduli compresenza/ divisione classe) + 6 sabati tematici tempo opzionale: (4 moduli in due pomeriggi) 2 laboratori settimanali a classi aperte tempo ordinario: 6 moduli la mattina di 55 lezioni frontali, nessuna compresenza + 6 sabati tematici tempo prolungato: 30 ore frontali (con eventuali compresenze- codocenze per progetti) 4 ore (piccolo gruppo divisione classe) 2 ore mensa 11 Organizzazione didattica

12 10 febbraio scuola sec. 1°12 a.s. 2008/2009 a.s. 2009/2010 Biblioteca/lett ura 2mod/sett quadrimestra le Creativo2mod/sett quadrimestra le Ed. Ambiente2mod/sett quadrimestra le Teatro2mod/settannuale Informatica2mod/sett quadrimestra le Strumento2mod/settannuale Nuoto2mod/sett quadrimestra le Storico2mod/sett quadrimestra le Studio ass.2mod/sett quadrimestra le Studio ass.2mod/settannuale Tempo scuolaOre sett. Ordinario30 Prolungato36 4 ore (piccolo gruppo divisione classe) 2 ore mensa 12 Organizzazione didattica

13 10 febbraio scuola sec. 1°13 Giornate Tematiche periodo Accoglienzasettembre Puliamo il mondofine settembre Open daynovembre Giornata della memoria27 gennaio Giornata Sportivamaggio Scuola apertagiugno

14 10 febbraio scuola sec. 1°14 Progetti Valorizzazione delle differenze INTERCULTURA PROGETTO LINGUE Lattività sportiva, sviluppo della persona ATTIVITA MOTORIA e SPORT La continuità dei processi educativi ACCOGLIENZA CONTINUITA ORIENTAMENTO Nuove tecnologie INFORMATICA E MULTIMEDIALITA SITO WEB SCIENZE U18 Ambiente e sviluppo sostenibile EDUCAZIONE ALLAMBIENTE Educazione alla cittadinanza attiva Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze

15 10 febbraio scuola sec. 1°15 La Formazione delle classi Per quanto riguarda la formazione delle classi si procede secondo le proposte operative indicate dal Collegio Docenti, tenendo conto dei criteri di formazione classi deliberati dal Consiglio dIstituto.

16 10 febbraio scuola sec. 1°16 CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI Equa distribuzione maschi/femmine Presenza di qualche compagno/a della classe frequentata precedentemente Valutazione degli apprendimenti fornite dai docenti del grado di scuola frequentata allatto delliscrizione Equa distribuzione degli alunni secondo i livelli di competenza e di socializzazione Equa suddivisione di casi problematici, con particolare attenzione agli alunni diversamente abili e ad alunni in carico ai servizi sociali Equa suddivisione alunni stranieri Attenzione ai casi di incompatibilità segnalati dai docenti del grado di scuola frequentata allatto delliscrizione

17 10 febbraio scuola sec. 1°17 MODALITA OPERATIVE E TEMPI La commissione per la formazione delle classi procede: –alla costituzione dei gruppi classe, tenendo conto dei criteri di formazione, delle informazioni contenute nelle schede di passaggio e delle indicazioni fornite dalle insegnanti della scuola di provenienza; –al confronto dei gruppi-classe con i docenti della scuola di provenienza. –Lassegnazione dei docenti alle classi avverrà i primi giorni di settembre.

18 10 febbraio scuola sec. 1°18 Le modalità di iscrizione QUANDO? Dal 12 al 28 febbraio 2009 Tutti i giorni non festivi dalle ore alle ore e dalle ore alle ore (dal lunedì al venerdì) Sabato 21 e 28 febbraio dalle ore 9.00 alle ore DOVE? Presso la Segreteria della scuola sec. di primo grado di Via Europa 2 - Bernareggio IN CHE MODO? Compilazione da parte del genitore della domanda di iscrizione. E prevista lautocertificazione.


Scaricare ppt "10 febbraio 2009 - scuola sec. 1°1 10/02/2009 VERSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO Istituto Comprensivo di Bernareggio."

Presentazioni simili


Annunci Google