La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EVOLUZIONE ORGANIZZATIVA POLI TERRITORIALI Roma, marzo 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EVOLUZIONE ORGANIZZATIVA POLI TERRITORIALI Roma, marzo 2008."— Transcript della presentazione:

1 EVOLUZIONE ORGANIZZATIVA POLI TERRITORIALI Roma, marzo 2008

2 1marzo 2008 Sedi Territoriali – distaccamenti di Facility situazioni territoriali determinatesi a seguito dell'acquisizione da RFI, Italferr e Trenitalia dei rami d'azienda denominati "attività di gestione immobili e servizi alle persone nei siti ufficio" nei distaccamenti di Facility.

3 2marzo 2008 Resp.le Polo Territoriale Distaccamento Amministrazione del Personale Distaccamento Amministrazione e Contabilità Distaccamento Asset Distaccamento Building Distaccamento Property Distaccamento Facility 2 Distaccamento Servizi Comuni Controller di Sede Territoriale Poli Territoriali con doppio Distaccamento Facility SEDI Torino Milano Roma Territorio Napoli Bari Palermo Distaccamento Facility 1 Direzione Generale Poli Territoriali Area Servizi di Facility e Building Area Acquisti di Gruppo Area Servizi Immobiliari Assistente Operativa Direzione Generale Area Servizi Amministrativi Area Servizi Informatici

4 3marzo 2008 Resp.le Polo Territoriale Distaccamento Amministrazione del Personale Distaccamento Amministrazione e Contabilità Distaccamento Asset Distaccamento Building Distaccamento Property Distaccamento Facility Distaccamento Servizi Comuni Controller di Sede Territoriale Poli Territoriali (ODSO N.35/AD del ) SEDI Genova Trieste Verona Venezia Bologna Firenze Ancona Reggio Calabria Cagliari Direzione Generale Poli Territoriali Area Servizi di Facility e Building Area Acquisti di Gruppo Area Servizi Immobiliari Assistente Operativa Direzione Generale Area Servizi Amministrativi Area Servizi Informatici

5 4marzo 2008 Riassetto Sedi Territoriali La Responsabilità produttiva della Società viene confermata in 10 Poli territoriali che comprendono al loro interno una o più sedi come illustrato nel prospetto a fianco riportato. Il Responsabile di Polo Territoriale riporta alla Direzione Generale.


Scaricare ppt "EVOLUZIONE ORGANIZZATIVA POLI TERRITORIALI Roma, marzo 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google