La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Servizi Operativi - Integrazione e razionalizzazione processi delle funzioni di banca depositaria e fund amministration - Completamento dell.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Servizi Operativi - Integrazione e razionalizzazione processi delle funzioni di banca depositaria e fund amministration - Completamento dell."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Servizi Operativi - Integrazione e razionalizzazione processi delle funzioni di banca depositaria e fund amministration - Completamento dell accentramento su Torino delle attività del Back Office Crediti Incontro con le OO.SS Milano, 22 gennaio 2009

2 Servizio Calcolo NAV e Amministrazione Gestioni Ufficio Calcolo NAV Ufficio Calcolo NAV Direzione Servizi Operativi Controlli 2° livello NAV in affidamento Controlli ordinari di banca depositaria Ufficio Amministrazione Clienti Ufficio Amministrazione Clienti Ufficio Amministrazione Gestioni Patrimoniali Ufficio Amministrazione Gestioni Patrimoniali Servizio Servizi Operativi Financial Institutions e Banca Depositaria Ufficio Global Custody Ufficio Global Custody Ufficio Filiali Financial Institutions Ufficio Filiali Financial Institutions Ufficio Controlli Banca Depositaria Ufficio Controlli Banca Depositaria Ufficio Payments Services Ufficio Payments Services Ufficio Calcolo NAV e Gestioni Eurizon Capital e Fideuram Ufficio Calcolo NAV e Gestioni Eurizon Capital e Fideuram Direzione Financial Institutions INTESA SANPAOLO SERVIZI TRANSAZIONALI Gestione Clienti* Gestione Clienti* Governo Societario Governo Societario Operations FuAD/Calcolo NAV FuAD/Calcolo NAV Controlli Banca Depositaria Banca depositaria e Fund Administration Risorse x Product Development Customer Service Sales Specialist Le risorse dedicate allo svolgimento delle attività di Banca Depositaria e Fund Aministration sono ~ 400 * Risorse distaccate dalla precedente Capogruppo MPS Transaction Services Attuale assetto organizzativo (commerciale e operations) delle funzioni di banca depositaria e fund administration

3 Nel corso del mese di maggio gli obiettivi di consolidamento nellarea dei Securities Services hanno condotto al perfezionamento delloperazione di acquisizione di MPS Finance Banca Mobiliare S.p.a. e alla conseguente inclusione della stessa nel Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo con la denominazione di Intesa Sanpaolo Servizi Transazionali. E stata per il momento adottata una struttura organizzativa snella. Infatti: La società opera ancora sui sistemi e con risorse distaccate dalla precedente Capogruppo MPS. Gli accordi di cessione prevedono infatti la gestione di un periodo transitorio durante il quale la ex Capogruppo fornisce le risorse che assicurano la continuità dei servizi di fund administration e banca depo (inclusi i servizi di valorizzazione/controllo su valorizzazione di strumenti finanziari), in attesa che gli applicativi e le procedure siano uniformati al modello di Intesa Sanpaolo. Le risorse MPS verranno pertanto progressivamente affiancate e sostituite. È ampio il ricorso al service da parte della Capogruppo Intesa Sanpaolo per le funzioni non operative (Legale, Compliance, Audit, Organizzazione). In generale le tipiche funzioni di governance sono assicurate dalla Capogruppo in base ad accordi di servizio allo stato in corso di definizione. Intesa Sanpaolo Servizi Transazionali : acquisizione del veicolo

4 La gestione ed il coordinamento di ISP ST è stata provvisoriamente affidata alla Direzione Financial Institutions della Divisione Corporate e Investment Banking Presso la predetta società sono state distaccate parzialmente risorse della DSO, a presidio delle attività operative Il progetto di integrazione prevede la migrazione di ISP-ST sul sistema target al 31/3/2009 Dal 31/3/09, le attività attualmente svolte in ISP-ST dalle risorse MPS, saranno fornite in service dalla DSO Nel caso di conferma della societarizzazione, tutte le attività di Securities Services saranno concentrate in ISP-ST con processi e strumenti target già definiti per il mondo Intesa Sanpaolo. Intesa Sanpaolo Servizi Transazionali : progetto di integrazione

5 Ufficio fund administration Total e Distribuzione temporale risorse task force progettuali Gen 09 Feb 09 Mar 09 Apr 09 Mag 09 Giu 09 Lug 09 Nov 08 Dic 08 Ufficio custody, Banca Depositaria, BCR Filiale 3500 Global custody Calcolo NAV Post trading Gestione anagrafiche Banca Depositaria Cash Intesa Sanpaolo Servizi Transazionali : Task force per il progetto di integrazione

6 Direzione Servizi Operativi : allocazione risorse Allo stato attuale le attività relative ai servizi di banca depositaria e fund administration vengono svolte tra Milano, Torino e Roma, su sistemi informativi ancora diversi e con duplicazioni nei processi. Servizio Calcolo Nav e Amm. ne Gestioni Calcolo Nav Amm. ne Clienti Gestioni individuali ISP – ST Calcolo Nav Controlli Banca Depositaria Milano Torino Servizio Calcolo Nav e Amm. ne Gestioni Calcolo Nav Amm. ne Clienti Gestioni Individuali Ufficio Controlli Banca Depositaria 153 Roma Servizio Calcolo Nav e Amm. ne Gestioni risorse

7 Direzione Servizi Operativi : Integrazione e razionalizzazione processi Milano Calcolo NAV per clienti extra captive (BG SGR, Alleanza SGR, Epsilon, Mediolanum, Henderson) Gestioni Individuali per clienti extra captive (BG SGR e Epsilon) Amministrazione clienti per clienti extra captive (BG SGR, Alleanza SGR, Epsilon, Mediolanum, Henderson) Torino Calcolo NAV per clienti captive (Eurizon Capital) Gestioni Individuali per clienti captive (Eurizon Capital e Fideuram) Amministrazione clienti per clienti captive (Eurizon Capital) Roma Calcolo NAV per clienti captive (Fideuram) L attuale frammentazione e duplicazione dei processi è ancora più evidente con riferimento al Servizio Calcolo NAV e Amministrazione Gestioni, che fornisce il proprio servizio su tre piazze differenti:

8 Direzione Servizi Operativi : Integrazione e razionalizzazione processi Nei prossimi mesi è prevista la presa in carico delle attività di ISP ST e la migrazione al sistema informativo target, sarà pertanto necessario: Attività ISP ST Inserire le risorse aggiuntive necessarie per assorbire le nuove attività Stage e affiancamento delle risorse che dovranno prendere in carico le attività Integrazione dei processi con quelli gestiti attualmente da DSO Migrazione informatica Definire il nuovo modello operativo integrato con l attuale di DSO Eliminare le duplicazioni e le sovrapposizioni nei processi Procedere alla razionalizzazione dei processi e delle strutture organizzative

9 Si è deciso di creare due Poli di eccellenza specializzati su Torino e Milano, che forniranno a tutta la clientela (inclusa quella di ISP ST ) integralmente i propri servizi, senza duplicazioni o sovrapposizioni, posizionando i processi a regime come segue : Servizio Calcolo Nav e Amm. ne Gestioni Calcolo Nav Amm. ne Clienti Gestioni individuali Milano Torino Ufficio Controlli Banca Depositaria Direzione Servizi Operativi : Integrazione e razionalizzazione processi

10 Inoltre dovrà completarsi il programma di accentramento su Torino delle attività relative al Servizio Servizi Operativi Crediti, in particolare trasferendo da : Depositi e conti correnti Controlli contabili elaborazioni giornaliere e mensili Presidio rendicontazioni alla clientela Gestione amministrativa Padova Flussi assicurativi Controlli contabili Controllo provvigioni Bologna Sofferenze e gestione rischi Contabilizzazione delle sofferenze e delle garanzie Gestione contabile e amministrativa del Factoring

11 Direzione Servizi Operativi : Integrazione e razionalizzazione processi A regime le unità interessate subiranno le seguenti evoluzioni: Torino Milano Servizio Servizi Operativi Crediti Inserimento di 46 risorse dal Servizio Calcolo Nav e Amm.ne Gestioni Rilascio di 17 risorse su Bologna e 35 risorse su Padova per i rispettivi Poli Territoriali di Back Office Numero 142 risorse totali Ufficio Controlli Banca Depositaria Inserimento di 33 risorse dal Servizio Calcolo Nav e Amm.ne Gestioni Numero 106 risorse totali Servizio Calcolo del Nav e Amministrazione Gestioni Inserimento di 62 risorse e rilascio delle 23 risorse di MPS Rilascio di 7 risorse su Roma per il Polo Territoriale di Back Office Numero 180 risorse totali Ufficio Controlli Banca Depositaria Rilascio delle 33 risorse di MPS

12 Il percorso progettuale prenderà avvio dal mese di dicembre e si completerà entro il 30 giugno 2009, trasferendo in maniera graduale le attività come segue: Servizio Calcolo Nav e Amm. ne Gestioni Calcolo Nav – Post Trade gennaio 09 Amm. ne Clienti marzo 09 Gestioni individuali aprile 09 Calcolo del Nav maggio 09 Su Milano Su Torino Ufficio Controlli Banca Depositariamarzo 09 Servizio Servizi Operativi Creditigiugno 09 Direzione Servizi Operativi : Integrazione e razionalizzazione processi


Scaricare ppt "Direzione Servizi Operativi - Integrazione e razionalizzazione processi delle funzioni di banca depositaria e fund amministration - Completamento dell."

Presentazioni simili


Annunci Google