La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DimmiBene Supporti alla auto-illustrazione interattiva e multimediale per apparecchiature elettroniche di largo consumo Introduzione al progetto e ai suoi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DimmiBene Supporti alla auto-illustrazione interattiva e multimediale per apparecchiature elettroniche di largo consumo Introduzione al progetto e ai suoi."— Transcript della presentazione:

1 DimmiBene Supporti alla auto-illustrazione interattiva e multimediale per apparecchiature elettroniche di largo consumo Introduzione al progetto e ai suoi contenuti T. Bolognesi Pisa, Area CNR, 8 Novembre 2001

2 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi2 Dal testo della proposta: 4 “... coinvolge diverse discipline e tecnologie –l' ingegneria del software, –i metodi formali, –l'interazione uomo-macchina, –la psicologia cognitiva, –il trattamento del linguaggio naturale 4 che dovranno concorrere nel fornire un supporto ad interfacce evolute per la documentazione d'uso di....

3 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi3...apparecchiature elettroniche di largo consumo”  (e stretta interfaccia) come: 4 Telefono cellulare 4 Tastiera elettronica musicale 4 Videoregistratore 4 Personal voice recorder B4 (Buttonless Blind Black Box)

4 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi4 …l’ingegneria del software 4 un obiettivo importante: garantire la consistenza, possibilmente mediante metodi formali, fra i documenti prodotti nel ciclo di vita 4 fra questi dovrebbe esserci, in particolare, il manuale d’uso

5 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi5 … l'interazione uomo-macchina 4 Definizione di paradigmi di interazione sempre piu’ flessibili verso l’utente –riconoscimento gestuale + interazione vocale –tattilità… 4 applicabile in particolare alle interazioni uomo- macchina caratterizzate da finalità illustrative (manualistiche)

6 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi6 …la psicologia cognitiva 4 Studia modelli dell’utente e dei suoi modi di apprendere e di interagire con la macchina –utilizzabili per migliorare le interfacce uomo-macchina –per derivare messaggi d’aiuto, manuali –per definire agenti animati adeguati (anche ‘su misura’) 4 applicabile in particolare all’apprendimento del funzionamento di apparecchiature elettroniche

7 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi7 …i metodi per il trattamento del linguaggio naturale 4 Analisi di richieste in linguaggio naturale –in particolare, di spiegazioni sull’uso di un apparecchio 4 Estrazione di contenuti significativi da (grandi moli di) documenti –in particolare dalla documentazione manualistica 4 Analisi delle strutture del dialogo –in particolare fra utente inesperto e macchina complessa

8 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi8 Evoluzione del concetto di manuale –off-line / on-line (on-board) –testuale-cartaceo / ipertestuale-elettronico –testuale / multimediale (testo, immagini, suono) –passivo / (con agente) virtuale animato –ma anche –a pura interazione vocale (hands-free)

9 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi9 Possibili fasi di una possibile interazione utente sistema con capacità di auto-illustrazione Formulazione di quesito vocale Q Presentazione di R Calcolo della risposta R Acquisizione e interpretazione di Q Spec formale arricchita del sistema Agente virtuale

10 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi10 Sistema con capacità di auto-illustrazione 4 Il sistema è consapevole della specifica formale delle proprie funzionalità, e 4 la usa come una base di conoscenza per illustrarsi all’utente, attraverso interazioni multimediali, o solo vocali, o agenti virtuali

11 Pisa, Area CNR, 2 novembre, 2001Dimmi Bene - Introduzione - T. Bolognesi11 “In sintesi il progetto dovrà: 4 Indagare sui piu’ evoluti paradigmi, metodi ed algoritmi per il dialogo uomo-macchina 4 Selezionare e adattare tali soluzioni al caso di apparecchiature elettroniche di largo consumo e autoillustrative 4 Agganciare l’ipermanuale alla specifica formale


Scaricare ppt "DimmiBene Supporti alla auto-illustrazione interattiva e multimediale per apparecchiature elettroniche di largo consumo Introduzione al progetto e ai suoi."

Presentazioni simili


Annunci Google