La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTAZIONE MODULARE FINALIZZATA ALLACQUISIZIONE DI COMPETENZE I.P.I.A. E.Majorana – Messina Ing. Giuseppe Mangraviti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTAZIONE MODULARE FINALIZZATA ALLACQUISIZIONE DI COMPETENZE I.P.I.A. E.Majorana – Messina Ing. Giuseppe Mangraviti."— Transcript della presentazione:

1

2 PROGETTAZIONE MODULARE FINALIZZATA ALLACQUISIZIONE DI COMPETENZE I.P.I.A. E.Majorana – Messina Ing. Giuseppe Mangraviti

3 La scuola delle competenze In una scuola volta dinamicamente ad accertare e certificare le competenze richieste dal mondo del lavoro, occorre operare secondo il seguente schema: moduli contenuti verifiche competenze Progettazione didattica Attività didattica

4 Cosa si intende per competenza ? Una prima differenziazione va fatta fra: COMPETENZA PERFORMANCE e ACQUISIZIONE DI REGOLE MENTALI E LOGICHE (IN ORDINE A... ) ESECUZIONE EFFETTIVA, PRESTAZIONE

5 Cosa si intende per competenza ? Si può ritenere la competenza composta da una serie di abilità trasversali, fra cui citiamo: COMPRENSIONE Analisi e sintesi percettiva Convergenza e divergenza ANTICIPAZIONE Manipolativa Motoria ATTENZIONE Interazione con la memoria Classificazione logica Coordinazione oculo-manuale CREATIVITA Capacità di trovare soluzioni nuove Saper affrontare limprevisto Sapersi adattare al cambiamento

6 Cosa si intende per competenza ? Altre abilità che concorrono alla determinazione della competenza sono quelle di: ORGANIZZAZIONE Cognitiva Logica Sequenziale Classificatoria Simbolica DENOMINAZIONE FORMULAZIONE Coerente Divergente di ipotesi DESCRIZIONE DIFFERENZIAZIONE DISCRIMINAZIONE ELABORAZIONE GENERALIZZAZIONE INDUZIONE INFORMAZIONE MEMORIA INCLUSIONE ESCLUSIONE DEDUZIONE OSSERVAZIONE RAPPRESENTAZIONE OPERATIVA VALUTAZIONE

7 Cosa chiede mondo del lavoro ? Piuttosto che competenze tecniche specialistiche, oggi il mondo del lavoro richiede al proprio personale caratteristiche di flessibilità e di adattamento alle diverse situazioni operative. Si ricercano, in particolare, elementi dotati di: competenze linguistiche di base, con buona capacità di espressione e di produzione scritta conoscenza dellinglese e, possibilmente, di unaltra linguastraniera sapersi relazionare con gli altri abilità nellutilizzo di un Personal Computer competenze tecniche generali di settore capacità di auto-aggiornamento

8 Cosa vuol dire competenza per i docenti ? Insieme delle abilità osservabili e misurabili, operanti su un insieme di conoscenze teoriche e tecnico-pratiche mirato alla esecuzione di un compito. Specificatamente: organizzazione di conoscenze rielaborazione analitica delle stesse con spunti originali capacità di operare scelte e di saperle giustificare in modo convincente saper impostare il lavoro in modo proficuo sapere progettare attività e prodotti in forma autonoma o allinterno di un gruppo di lavoro

9 SETTORE ELETTRICO PROGETTAZIONE MODULO DIDATTICO di COMPETENZE INIZIALI COMPETENZE DI FINE MODULO CONTENUTI E VERIFICHE FINE PRESENTAZIONE IMPIANTI ELETTRICI PER AMBIENTI INDUSTRIALI

10 COMPETENZE INIZIALI a)Padronanza della lingua italiana e del linguaggio tecnico specifico b)Conoscenza dei principi fondamentali dellelettrotecnica c)Conoscenza dei sistemi di produzione e trasporto dellenergia elettrica d)Conoscenza degli adeguati strumenti matematici e)Conoscenza della simbologia specifica degli impianti elettrici f)Capacità di utilizzo di un Personal Computer Verranno accertate mediante test dingresso con verifica strutturata

11 COMPETENZE DI FINE MODULO Verranno accertate mediante verifica sommativa di fine modulo consistente nella stesura di un progetto con produzione della documentazione acclusa COMPETENZE SPECIFICHE TRASVERSALI

12 COMPETENZE SPECIFICHE a)Identificazione ed analisi dei dati di progetto b)Capacità di elaborazione del progetto c)Saper individuare i componenti più idonei e/o convenienti d)Saper elaborare computi estimativi e)Capacità di gestione delle risorse proprie del settore e della strumentazione specifica f)Capacità di utilizzo di software specifici g)Capacità di redigere relazioni tecniche e produrre la documentazione di progetto h)Capacità di diversificare le soluzioni progettuali variando i criteri di ottimizzazione i)Capacità di eseguire verifiche e collaudi sugli impianti industriali j)Capacità di identificazione e eliminazione guasti

13 COMPETENZE TRASVERSALI a)Conoscenza ed applicazione degli standard normativi b)Capacità di saper relazionare c)Abilità organizzativa e progettuale d)Problem solving e)Lavoro di gruppo in project work

14 AREE DI APPRENDIMENTO Durata complessiva prevista per questa unità capitalizzabile: 95 h

15 Concorso delle varie a.d.a. alla formazione di competenze

16 VALUTAZIONE FINALE Si identifica le seguente griglia di valutazione, per la verifica sommativa finale: Forma, chiarezza, esaustività e completezza della documentazione di progetto. Da 0 a 2 punti Comprensione, individuazione, analisi ed identificazione dei dati di progetto Da 0 a 2 punti Capacità di elaborazione dei dati e di analisi delle soluzioni individuate Da 0 a 2 punti Pertinenza della soluzione progettuale proposta, efficienza del processo operativo Da 0 a 2 punti Conoscenza delle tematiche oggetto della prova e delle specifiche tecnico-normtive Da 0 a 2 punti


Scaricare ppt "PROGETTAZIONE MODULARE FINALIZZATA ALLACQUISIZIONE DI COMPETENZE I.P.I.A. E.Majorana – Messina Ing. Giuseppe Mangraviti."

Presentazioni simili


Annunci Google