La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTARE VALUTARE. MOTIVAZIONI Domanda di formazione Concetto di formazione Qualità del processo Ricerca e sperimentazione pratiche didattiche valutative.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTARE VALUTARE. MOTIVAZIONI Domanda di formazione Concetto di formazione Qualità del processo Ricerca e sperimentazione pratiche didattiche valutative."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTARE VALUTARE

2 MOTIVAZIONI Domanda di formazione Concetto di formazione Qualità del processo Ricerca e sperimentazione pratiche didattiche valutative coerenti

3 PROGETTARE E VALUTARE Nuovo significato Nuova impostazione Nuova finalità

4 PROGETTARE E VALUTARE Prospettiva nuova funzionali e garanti Qualità dellistruzione dei processi interni dei processi organizzativi degli ambienti di apprendimento

5 QUADRO DI RIFERIMENTO Società della conoscenza Autonomia cognitiva Imparare ad imparare Lavoratore della conoscenza

6 Processo formativo Diritto alluguaglianza - Didattica individualizzata Diritto alla disuguaglianza -Didattica personalizzata * Qualità dellistruzione

7 Principi fondanti ogni progettazione flessibilità cognitiva individualizzazione/ personalizzazione FINALITÀ qualità del servizio qualità dellistruzione individualizzata didattica personalizzata

8 AZIONI FORMATIVE Processi di informazione (organizzazione scientifica dei saperi) Processi di conoscenza (costruzione, rielaborazione, contestualizzazione competenze) Processi di apprendimento (competenze disciplinari e competenze trasversali)

9 AZIONI FORMATIVE saper pensare saper ragionare saper agire ed interagire, e quindi saper essere.

10 AZIONI FORMATIVE Qualità del servizio Plurima offerta di percorsi formativi * conoscenze, abilità, competenze Capacità logico-critiche, strategico- elaborative, creativo-rielaborative

11 AZIONI FORMATIVE Competenza - saperi, obiettivi formativi -individualizzazione - personalizzazione

12

13 Progettazione e Valutazione da una didattica trasmissiva ad una più critica, più creativa, più costruttiva più metacognitiva Competenze disciplinari (individualizzazione) Competenze trasversali (personalizzazione) Dimensione metacognitiva

14 Obiettivi formativi e competenze Obiettivi formativi dimensione monocognitiva dimensione metacognitiva dimensione fantacognitiva Competenze disciplinari (conoscenze – saperi) padroneggiare i saperi (individualizzazione) (competenze alfabetiche di base: contenuti e linguaggi delle discipline) costruire i saperi (individualizzazione) (elaborazione di cultura tramite gli strumenti e le procedure di ricerca disciplinare) creare i saperi (personalizzazione) (reinterpretazione e rielaborazione originale e intuitiva di saperi disciplinari) Saperi interdisciplinari (interpretare i saperi) competenza pluridisciplinare (individualizzazione) (saper utilizzare in modo parallelo e disgiunto più discipline per interpretare le conoscenze) competenza interdisciplinare (individualizzazione) (saper utilizzare in modo sinergico e integrato più discipline per interpretare i saperi) competenza transdisciplinare (personalizzazione) (ideare nuove discipline o nuovi collegamenti interdisciplinari per interpretare i saperi trasversali) Competenze dellintervento (agire con, nei, attraverso i saperi) eseguire interventi (pensiero convergente- individualizzaione) (dare risposte ai problemi in contesti anche simulati, verifica delle competenze) progettare/sperimentare interventi (individualizzazione) (ideare/progettare/realizzare progetti e contesti, individuare soluzioni, certificazione delle competenze) inventare/ipotizzare interventi originali (personalizzazione) (elaborare/ideare in modo creativo ed originale prospettive e strumenti di intervento nel e sul reale)

15 Progettazione e Valutazione Integrazione e interazione propulsiva e dinamica Strategie didattiche fondamentali Dialogicità, riflessività, criticità

16 Progettazione e Valutazione Supporto e funzionale alla formazione Una formazione assistita dalla progettazione e valutazione

17 VALUTAZIONE Autovalutazione di contesto Autovalutazione dei processi e delle pratiche didattiche Autovalutazione professionale Autovalutazione (metacognitiva)

18 VALUTAZIONE Da controllo esterno a processo interno, A processo metacognitivo, di azione e di riflessione Consapevolezza, autoresponsabilità, autonomia dei soggetti


Scaricare ppt "PROGETTARE VALUTARE. MOTIVAZIONI Domanda di formazione Concetto di formazione Qualità del processo Ricerca e sperimentazione pratiche didattiche valutative."

Presentazioni simili


Annunci Google