La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La sfida più grande per la società del XXI secolo è stare al passo con la conoscenza e la competenza tecnologica necessarie per l'individuazione, l'applicazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La sfida più grande per la società del XXI secolo è stare al passo con la conoscenza e la competenza tecnologica necessarie per l'individuazione, l'applicazione."— Transcript della presentazione:

1

2 La sfida più grande per la società del XXI secolo è stare al passo con la conoscenza e la competenza tecnologica necessarie per l'individuazione, l'applicazione e la valutazione delle informazioni. È riconosciuto che noi viviamo in una società ricca di informazione, in cui la quantità di informazioni e di conoscenza nel mondo sta raddoppiando ogni 18 mesi, o addirittura meno, a partire dall'anno 2000 (Breivik - Senn). 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B2

3 Per es.: Saper inviare un e navigare sul Web; Linsieme delle abilità che richiedono semplicemente la perizia tecnica; Che uno studente che ha usato il computer a scuola (per scrivere, navigare, usare un tutorial etc.) abbia le abilità sufficienti per adattarsi alla nostra società; … Ma le cose stanno proprio così? 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B3

4 Information Literacy, nel senso convenzionale, è, dal punto di vista funzionale, unimportante abilità tecnica; ma dovrebbe essere concepita come nuova arte liberale che si estende dal sapere utilizzare i calcolatori e accedere alla informazione, alla riflessione critica sulla natura dellinformazione, sulla relativa infrastruttura tecnica, sul suo contesto e impatto sociale, culturale e perfino filosofico, come essenziale alla struttura mentale del cittadino istruito nelletà dellinformazione, così come il trivium delle arti liberali di base (grammatica, logica e retorica) lo era per la persona istruita nella società medioevale (J. Shapiro ). 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B4

5 Alcuni risponderanno che vivere in una società basata sull'automobile non richiede alla popolazione di imparare i meccanismi dellauto o la filosofia dell'automobile. Ma l'automobile è soltanto un componente del trasporto; le informazioni, invece, sono un componente della conoscenza, della mente umana e della comunicazione umana. Ecco perchè dovrebbe fare parte del trivium espanso, per la stessa ragione per cui la grammatica, la logica e la retorica facevano parte originariamente di esso: è qualche cosa di fondamentale al nostro essere uomini (J. Shapiro). 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B5

6 Caratterizzazione tecnologica: diffusione e infrastrutturazione del computer, con vaghi cenni allefficacia del processo insegnamento/apprendimento (Dir. n. 318, 4/10/95 ; PSTD ); C.M. 55/02: TIC: definizione di percorsi di formazione, non per semplice acquisizione di competenze di natura tecnica, ma punto focale intreccio tecnologia / didattica/ processi di apprendimento. Profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale: Valorizzare l'informatica come strumento che apre nuove modalità operative nell'affrontare i problemi, anche teorici, delle discipline e come ambiente d'apprendimento. 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B6

7 Information Literacy riguarda sia il pensare sia il fare. Nella nostra società, che produce informazione in modo esponenziale, lacquisizione della IL riguarda lo sviluppo di specifica conoscenza, la padronanza di specifiche abilità e ladozione di determinati atteggiamenti, al fine di: 1. sapere analizzare linformazione; 2. conoscere i diversi tipi di risorse a disposizione; 3. saper valutare gli strumenti daccesso allinformazione e le risorse; 4. sapere interpretare i risultati. Sapere come, ma, soprattutto, sapere perché. 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B7

8 Gli allievi conoscono: La gamma delle risorse disponibili (in vari formati) per trovare linformazione. La selezione degli strumenti [quali un catalogo in cui le informazioni sono divise per argomenti (es. Yahoo), un motore di ricerca generico (es. Google), i meta search tools, che operano contemporaneamente con più motori di ricerca,(es. Profusion), etc. ] disponibili per accedere alle informazioni. L'organizzazione delle informazioni, come è rappresentata in vari strumenti di accesso, quali i cataloghi. I media da cui le informazioni e le risorse possono essere distribuite. La trasformazione della sequenza della pubblicazione delle informazioni rispetto al formato del libro. Differenza tra discovery e retrieval. 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B8

9 Gli allievi sono in grado di: Riconoscere un fabbisogno informativo. Progettare una strategia di ricerca che identifichi i passi necessari per ottenere le informazioni. Valutare le informazioni e determinarne lattinenza in rapporto ad un dato fabbisogno informativo. Utilizzare gli strumenti adeguati per cercare le informazioni. Sintetizzare e analizzare le informazioni essenziali che provengono da risorse pertinenti. 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B9

10 Gli allievi comprendono che: Una ricerca di informazioni richiede tempo e tenacia. La sicurezza di sé nell'individuazione delle informazioni aumenta con la pratica. Il processo di ricerca delle informazioni si impara gradualmente, in un periodo esteso di tempo, nello stesso modo in cui si acquista padronanza dei contenuti disciplinari. L'esame attento degli strumenti d'individuazione dellinformazione e delle risorse risultanti è essenziale al buon esito della ricerca. Il processo di ricerca delle informazioni è evolutivo e, perciò, trasforma il corso della ricerca, non appena nuove informazioni vengono acquisite. 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B10

11 La ricerca è una forma mentale attraverso cui si realizza lapprendimento; Si acquisiscono insieme conoscenze e competenze procedurali (problem solving); Lo studente interviene attivamente (costruttivismo); Formulazione di un problema sfida risolvibile facendo ricorso a conoscenze, competenze ed esperienze pregresse; Impostazione della ricerca sulla base di ipotesi; Definizione del campo della ricerca e delle fonti; Registrazione ed elaborazione dei dati (classificazione, schedatura, selezione e giustificazione delle scelte formativo sul piano metacognitivo); Verifica dellipotesi. 21/01/2014 NT a sostegno della didattica - Percorso B11


Scaricare ppt "La sfida più grande per la società del XXI secolo è stare al passo con la conoscenza e la competenza tecnologica necessarie per l'individuazione, l'applicazione."

Presentazioni simili


Annunci Google