La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SICUREZZA INCARICHI, COMPITI E MODALITA’ PER EFFETTUARE UNA BUONA EVACUAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SICUREZZA INCARICHI, COMPITI E MODALITA’ PER EFFETTUARE UNA BUONA EVACUAZIONE."— Transcript della presentazione:

1 SICUREZZA INCARICHI, COMPITI E MODALITA’ PER EFFETTUARE UNA BUONA EVACUAZIONE

2 1. DISTRIBUZIONE DEGLI INCARICHI Individuare 6 alunni che svolgano gli incarichi di aprifila, sostituto dell’aprifila, chiudifila, sostituto del chiudifila e 2 supervisori. E’ bene comunque che tutti gli alunni conoscano le mansioni degli incaricati. Scrivere sul modulo, nell’apposita casella, i nomi degli alunni incaricati ed applicarlo sulla porta. Scrivere nel registro (argomenti) d’aver effettuato la distribuzione degli incarichi e le prove di evacuazione dall’ aula e dai laboratori.

3 2. POSIZIONE NELL’ AULA DEGLI INCARICATI Aprifila: si trova nel banco più vicino alla porta, non è possibile cambiare posto a questo alunno. Sostituto Aprifila: si trova in qualsiasi punto dell’aula e, in caso d’assenza dell’ Aprifila, dovrà occupare il posto del compagno assente. Chiudifila: si trova nell’ultimo banco, non è possibile cambiare posto a questo alunno. Sostituto Chiudifila: si trova in qualsiasi punto dell’aula e, in caso d’assenza del Chiudifila, dovrà occupare il posto del compagno assente. Supervisori: si trovano in qualsiasi punto dell’aula.

4 3. COMPITI DEGLI INCARICATI al segnale d’evacuazione Aprifila: si dirige alla porta e la tocca con il dorso della mano, se la porta scotta e filtra fumo non esce. Diversamente l’aprifila conduce la classe verso l’uscita d’emergenza raggiungendo il punto di raccolta. In caso di terremoto, dopo essere stati sotto i banchi per tutta la durata della scossa, al segnale, si muoverà seguendo la stessa procedura sopra descritta. L’ aprifila dovrà conoscere anche i percorsi dai laboratori, dato che questi potrebbero essere diversi dal normale tragitto seguito dalla propria aula. Chiudifila: controlla che tutti i compagni siano usciti dalla classe e chiude la porta dietro di sé. Supervisori: aiutano i compagni feriti o in difficoltà a lasciare l’aula (trasportandoli, sostenendoli ecc.). Insegnanti: prendono la busta con i moduli ed una penna e si uniscono alla fila. Devono svolgere azione di controllo durante tutto il tragitto. Una volta giunti nel punto di raccolta compilano il modulo di evacuazione e lo consegnano all’incaricato.

5 4. COMPITI DEI SUPERVISORI IN CASO DI PRESENZA DI UN DIVERSAMENTE ABILE

6 5. SEGNALI D’ ALLARME

7 5. 1 SEGNALI D’ ALLARME

8 5. 2 SEGNALI D’ ALLARME

9 6. ORGANIZZARE L’ EVACUAZIONE Gli alunni si alzano mettono la sedia sotto il banco e lo zaino sul banco. È fondamentale l’ordine, non bisogna accalcarsi alla porta. La fila deve muoversi velocemente ma non correre. Non urlare, spingere o camminare affiancati. Esempio: Minimo 1 m. USC ITA APRIF ILA CHIUD IFILA Superv isore 1 Superv isore 2

10 6. 1 ORGANIZZARE L’ EVACUAZIONE dal laboratorio

11 6. 2 ORGANIZZARE L’ EVACUAZIONE dal laboratorio

12 6. 3 ORGANIZZARE L’ EVACUAZIONE dalla palestra

13 7. PIANO D’EMERGENZA SEZ. LINGUISTICO PUNTI DI RACCOLTA

14 7. 1 VIE DI FUGA - PIANO TERRA PIANTA PIANO TERRA

15 7. 2 VIE DI FUGA - PIANO INTERRATO

16 8. PIANO D’EMERGENZA SEZ. SCIENZE UMANE

17 8. 1 VIE DI FUGA PIANO TERRA

18 8. 2 VIE DI FUGA PIANO PRIMO

19 8. 3 VIE DI FUGA PIANO SECONDO

20 9. PIANO D’EMERGENZA SEZ. CLASSICO

21 9. 1 VIE DI FUGA PIANO TERRA E RIALZATO

22 9. 2 VIE DI FUGA PIANO TERRA - CLASSE 1 D -

23 9. 3 VIE DI FUGA PRIMO PIANO E 2° RIALZATO

24 9. 4 VIE DI FUGA SEMINTER RATO

25 9. 5 VIE DI FUGA PALESTRA

26 10. GIUNTI NEL PUNTO DI RACCOLTA L’INSEGNANTE COMPILA IL MODULO DI EVACUAZIONE E LO CONSEGNA ALL’INCARICATO


Scaricare ppt "SICUREZZA INCARICHI, COMPITI E MODALITA’ PER EFFETTUARE UNA BUONA EVACUAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google