La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cambiare l’aria aprendo le finestre: non è conveniente perché comporta un’ elevata dispersione termica, che deve essere il più possibile limitata. Arieggiare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cambiare l’aria aprendo le finestre: non è conveniente perché comporta un’ elevata dispersione termica, che deve essere il più possibile limitata. Arieggiare."— Transcript della presentazione:

1 Cambiare l’aria aprendo le finestre: non è conveniente perché comporta un’ elevata dispersione termica, che deve essere il più possibile limitata. Arieggiare tramite un impianto di areazione: conveniente perché si perde il minor quantitativo possibile di calore. Vengono normalmente utilizzati insieme impianti a ventilazione con recupero di calore. Uno degli elementi più importanti per la costruzione di una casa passiva è l'impianto di ventilazione, indispensabile per il ricambio d'aria nell'edificio. Per arieggiare l’edificio si può: Uno degli elementi più importanti per la costruzione di una casa passiva è l'impianto di ventilazione, indispensabile per il ricambio d'aria nell'edificio. Per arieggiare l’edificio si può: 1

2 Uno degli elementi più importanti per la costruzione di una casa passiva è l'impianto di ventilazione, indispensabile per il ricambio d'aria nell'edificio. Infatti l'aerazione attraverso le finestre comporta una elevata dispersione termica, che deve essere il più possibile limitata. Obiettivo dell'impianto è quindi quello di perdere il minor quantitativo possibile di calore. Per questo motivo normalmente vengono utilizzati impianti a ventilazione con recupero di calore. 2

3 Crea in casa un clima ideale Crea in casa un clima ideale Ti fa respirare aria pulita Ti fa respirare aria pulita Ti difende dal rumore Ti difende dal rumore VENTILAZIONE MECCANICA NEGLI EDIFICI La ventilazione meccanica ha tre vantaggi: Una ventilazione controllata migliora i valori microclimatici interni tenendo sotto controllo il livello di umidità. Non pesa sui costi di gestione grazie ai bassi consumi elettrici e alla presenza dei sistemi di recupero calore. Riducendo il livello di umidità dell’aria all’interno dei locali si abbassa del 50% il rischio di proliferazione delle muffe. Una ventilazione controllata migliora i valori microclimatici interni tenendo sotto controllo il livello di umidità. Non pesa sui costi di gestione grazie ai bassi consumi elettrici e alla presenza dei sistemi di recupero calore. Riducendo il livello di umidità dell’aria all’interno dei locali si abbassa del 50% il rischio di proliferazione delle muffe. Vivere in città significa respirare un'aria a volte molto inquinata.. I nostri filtri sono in grado di trattenere il 93% delle polveri fini e il 95%per le polveri atmosferiche, inoltre hanno una capacità di abbattimento di spore e pollini superiore al 95%. Vivere in città significa respirare un'aria a volte molto inquinata.. I nostri filtri sono in grado di trattenere il 93% delle polveri fini e il 95%per le polveri atmosferiche, inoltre hanno una capacità di abbattimento di spore e pollini superiore al 95%. In città, l'inquinamento acustico influisce negativamente sulla qualità della tua vita. I nostri apparecchi riescono a isolarti dal rumore esterno fino a 58dB, inoltre generano un rumore nettamente inferiore ai limiti stabiliti per legge e fino al 50% inferiore ai principali prodotti presenti sul mercato. In città, l'inquinamento acustico influisce negativamente sulla qualità della tua vita. I nostri apparecchi riescono a isolarti dal rumore esterno fino a 58dB, inoltre generano un rumore nettamente inferiore ai limiti stabiliti per legge e fino al 50% inferiore ai principali prodotti presenti sul mercato. I sistemi di ventilazione controllata sono impianti che consentono di gestire il ricambio dell'aria di un ambiente con l'esterno. Questo avviene senza l'apertura di finestre o porte, tramite condotte di ventilazione forzata, collegate con gli ambienti interni da aspiratori (per la rimozione dell'aria viziata o inquinata) e da diffusori (per l'immissione di aria nuova). I sistemi di ventilazione controllata sono impianti che consentono di gestire il ricambio dell'aria di un ambiente con l'esterno. Questo avviene senza l'apertura di finestre o porte, tramite condotte di ventilazione forzata, collegate con gli ambienti interni da aspiratori (per la rimozione dell'aria viziata o inquinata) e da diffusori (per l'immissione di aria nuova). 3

4 Consiste nell’immissione di aria di rinnovo negli ambienti in cui le persone soggiornano di più e nelle camere da letto, e nell’estrazione dell’aria viziata dai locali quali cucine e bagni, ecc.. dove si produce vapore acqueo e odori. Le componenti base della VMC sono rappresentate da: PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO DELLA VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA Ventilatore Bocchette di immissione d’aria pulita Bocchette d’estrazione Sistema di convogliamento dell’aria estratta Percorso dell’aria 4

5 5

6 Schema per casa individualeSchema per condominio 6

7 TIPOLOGIE DI IMPIANTO DELLA VMC Sistemi a semplice flusso l’immissione d’aria negli ambienti avviene per depressione, rispetto all’esterno, creata dal ventilatore, attraverso piccoli dispositivi, installati solitamente a livello di infisso. L’installazione richiede la sola rete aeraulica di estrazione. Sistema a doppio flusso Immissione ed estrazione d’aria, mediante distinti ventilatori, usualmente attraverso dispositivi di recupero del calore dall’aria espulsa. L’installazione richiede una rete aeraulica di mandata e una di ripresa, e di uno scambiatore di calore in caso sia previsto il recupero del calore dell’aria estratta 7

8 Come aumentare il valore del tuo immobile con la VMC? L'impianto di ventilazione meccanica aumenta il livello tecnologico dell'immobile e contribuisce al suo mantenimento. Consente di recuperare quasi tutto il calore presente nell'aria in uscita e di trasferirlo all'aria in entrata, diminuendo sensibilmente la quantità di calore necessaria per riscaldarla. La conseguente riduzione dei consumi energetici si traduce in una riduzione dei costi di gestione ed in un incremento della classe energetica dell'immobile. Come aumentare il valore del tuo immobile con la VMC? L'impianto di ventilazione meccanica aumenta il livello tecnologico dell'immobile e contribuisce al suo mantenimento. Consente di recuperare quasi tutto il calore presente nell'aria in uscita e di trasferirlo all'aria in entrata, diminuendo sensibilmente la quantità di calore necessaria per riscaldarla. La conseguente riduzione dei consumi energetici si traduce in una riduzione dei costi di gestione ed in un incremento della classe energetica dell'immobile. La ventilazione meccanica aumenta il valore del tuo immobile di circa il 10%; Ad oggi il raggiungimento delle classi più elevate di efficienza energetica quali B ed A può avvenire solo dotando gli immobili di impianti di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore ad alta efficienza. Il passaggio di classe ad una classe energetica superiore aumenta il valore dell'immobile di circa il 10%.

9 TIPO DI IMPIANTO COSTO [€] IMPIANTI SINGOLI - autoregolabili igroregolabili a doppio flusso con recuperatore IMPIANTI COLLETTIVI - autoregolabile * - igroregolabile * - a doppio flusso con recupero * Note: * Costo per alloggio, riferito a impianti per 10 – 15 alloggi. I costi si intendono in opera, netti per l'impresa, IVA esclusa Costo orientativo degli impianti di ventilazione meccanica controllata Esempio su appartamento tipo di circa 80 m2 con 2 bocchette di estrazione.

10 Confronto tra i tipi di ventilazione Ventilazione Meccanica Ventilazione Naturale Mancanza di controlla di ingresso di aria Perdita di energia Aumento del rumore ambientale In estate troppa aria calda, in inverno troppa aria fredda Costo dell’impianto e di manutenzione Ventilazione Meccanica Ventilazione Naturale Controllo completo dell’area di rinnovo Correnti d’aria controllate Contenimento delle dispersioni termiche No rumorosità Ricambio dell’aria ( anche se non controllata ) SVANTAGGIVANTAGGI 10


Scaricare ppt "Cambiare l’aria aprendo le finestre: non è conveniente perché comporta un’ elevata dispersione termica, che deve essere il più possibile limitata. Arieggiare."

Presentazioni simili


Annunci Google