La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Indicatori CRA : finalità ed utilizzo Marco Sinoppi Rosa Angela Ciarrocchi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Indicatori CRA : finalità ed utilizzo Marco Sinoppi Rosa Angela Ciarrocchi."— Transcript della presentazione:

1 Indicatori CRA : finalità ed utilizzo Marco Sinoppi Rosa Angela Ciarrocchi

2 D I COSA PARLIAMO Un po’ di storia Dove siamo Cosa faremo

3 STORIA ……..la comprensione del passato può favorire la consapevolezza dei problemi e delle situazioni presenti e delle prospettive future…

4 A USL DI B OLOGNA Avvio del percorso pluriennale “ la Valutazione della qualità ed il monitoraggio dei servizi alla persona nelle strutture protette” 1999 ricerca bibliografica ed analisi della letteratura scientifica e studio delle carte dei servizi 2000: individuazione dei requisiti minimi da inserire nelle convenzioni ed elaborazione di una prima proposta di indicatori di qualità 2001: organizzazione e realizzazione di un seminario per la condivisione delle finalità del progetto e validazione di un set di indicatori di primo livello;

5  Percorso di crescita della cultura della qualità  Conoscere e monitorare nel tempo i processi assistenziali delle strutture residenziali per anziani convenzionate Condiviso da tutte le strutture residenziali convenzionate e dal Comune di Bologna  Seminario per la condivisione delle finalità ed obiettivi  Costituzione di un gruppo tecnico di coordinamento con professionisti delle strutture residenziali, professionisti del Comune e dell’Ausl O BIETTIVI

6 Individuazione di una prima “batteria” degli indicatori (10 indicatori chiamati di primo livello) Sperimentazione del set con adesione volontaria delle strutture attivazione di gruppi di lavoro per la definizione di procedure operative per garantire, all’interno delle strutture, una adeguata gestione di alcuni problemi clinico assistenziali, al fine di aumentare la qualità dell’assistenza e migliorare l’attendibilità degli indicatori.

7 A NCORA …… Individuazione e sperimentazione di Indicatori di 2° livello ( es: miglioramento/risoluzione lesioni da decubito….) Varie modifiche e integrazioni di indicatori (animazione, psicofarmaci, riabilitazione ….)

8 D AL 2007 …. A OGGI Unificazione 3 AUSL: progetto “esportato” in tutte le strutture residenziali per anziani dell’Ausl unica Costituzione di un gruppo di lavoro composto da referenti di strutture e da referenti dell’Azienda Usl chiamato a confrontarsi sulla rilevazione, integrando e migliorando le leggende dei singoli indicatori….. Introduzione di ulteriori indicatori (es: riabilitazione…) Definizione/integrazione degli indicatori di alcune aree ( rischio lesioni da decubito, animazione individualizzata….etc)

9 O GGI ….. Set di Indicatori, utilizzato da tutte le 55 CRA Accreditate, relativo a 11 aree e composto da 27 indicatori Rilevazione annuale su GARSIA Strutture Modulo Qualità Elaborazione aziendale con dettaglio distrettuale Restituzione e confronto in sede di Coordinamento Distrettuale CRA

10 P ERCORSO ARRICCHITO ED INTEGRATO DA … Progetto di rilevazione della qualità percepita che dal 2005 affianca la rilevazione degli indicatori Elaborazione e diffusione di documenti e procedure aziendali sulle aree prioritarie di assistenza (contenzione, prevenzione e trattamento delle lesioni da decubito etc…) Progetto di informatizzazione della rilevazione attraverso GARSIA

11 P ERCORSO DA ARRICCHIRE / MODIFICARE CON ….. Elementi emersi dai percorsi di audit: Demenze Alimentazione e nutrizione Sperimentazione Regionale “evitare il dolore inutile: qualità e dignità della vita nelle strutture per anziani e disabili” Adeguare/integrare con indicatori di benessere proposti dalla Regione

12 Q UALE UTILIZZO ….. Misurare ( monitoraggio continuo dei dati di attività….) Confrontare (.. la mia posizione rispetto alle altre CRA.. incontri di approfondimento e confronto su criticità evidenziate..) Importante lavoro di rilevazione da parte delle strutture (miglioramento costante delle modalità di rilevazione del dato anche attraverso messa in comune di modalità e strumenti…)

13 Q UALE UTILIZZO ….. Voglia di cambiamento (misurare/confrontarsi per migliorare) Utilizzo indicatori per progetti di miglioramento (criticità rilevate diventano aree su cui attivare percorsi di miglioramento)

14

15


Scaricare ppt "Indicatori CRA : finalità ed utilizzo Marco Sinoppi Rosa Angela Ciarrocchi."

Presentazioni simili


Annunci Google