La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Suore Orsoline: 25 anni nella Parrocchia di S. Paolo a Crotone 22 GENNAIO 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Suore Orsoline: 25 anni nella Parrocchia di S. Paolo a Crotone 22 GENNAIO 2014."— Transcript della presentazione:

1 Suore Orsoline: 25 anni nella Parrocchia di S. Paolo a Crotone 22 GENNAIO 2014

2 Suore Orsoline del Sacro Cuore di Maria La nostra missione nella chiesa è: vivere il mistero del Verbo incarnato testimoniando Gesù, Servo del progetto del Padre, mite e umile di cuore, nello stile di vita, nel messaggio evangelico e nelle opere di promozione umana e cristiana della donna. (dalle Costituzioni)

3 CHE COSA SIGNIFICA QUESTO E COME CONCRETAMENTE CERCHIAMO DI REALIZZARLO?

4 attraverso scelte e servizi diversi, avendo sempre un’attenzione particolare verso la donna. Perché la Chiesa attua in pienezza la sua missione se anche la donna vi partecipa con i doni specifici del suo essere.

5 In ambito sociale

6 Comunità educativa per minori in disagio Accoglienza di mamme con bambini Il centro diurno socio educativo per minori: Progetto L.I.S.A. VILLA SAVARDO a Breganze (Vi)

7 Sempre a Villa Savardo, in collaborazione con la Caritas Diocesana: - accoglienza di donne immigrate e rifugiate -progetto per donne carcerate in affidamento sociale

8 Campo estivo-giovani a Villa Savardo Per cammini personali di crescita Per comprendere le povertà esistenti e per cammini di integrazione

9 CASA RUT – a CASERTA Centro di accoglienza, per giovani donne migranti, sole o con figli, in situazioni di grave difficoltà in particolare per donne che vivono l’esperienza della tratta e della prostituzione coatta. A Casa Rut la giovane trova un primo spazio di ascolto ed accoglienza per poter iniziare un cammino di accompagnamento, di liberazione e di integrazione nel tessuto sociale.

10 CASA RUT - Caserta Integrazione Accoglienza formazione

11 laboratorio di sartoria etnica per la formazione e l'addestramento al lavoro pensato e realizzato dal centro di accoglienza Casa Rut a favore di giovani donne immigrate, sole e con figli in difficoltà. Coop. NeWhope

12 In ambito Pastorale e Spiritualità Abbi di mira la gloria di Dio, non perdere un minuto che non gli sia consacrato e vivi felice nelle sue mani. Giovanna Meneghini, fondatrice La ”gloria di Dio è l’uomo vivente”: che l’uomo e la donna vivano felici, nello spirito delle Beatitudini evangeliche, conoscendo e amando il Signore della vita e tutto ciò che Egli ha creato.

13 Con questo spirito ci inseriamo nelle attività pastorali delle comunità cristiane e delle diocesi in cui viviamo, assumendo con particolare interesse l’animazione del laicato femminile, perché ogni donna credente in Cristo viva la propria vocazione umana e cristiana in atteggiamento di viva partecipazione e di responsabile servizio, contribuendo alla vitalità apostolica della chiesa (dalle Costituzioni).

14 ALCUNE MODALITA’ Inserimento nelle iniziative ordinarie della parrocchia Impegno nella catechesi Formazione di coppie per accompagnare il cammino battesimale Condivisione del cammino di fede con divorziati risposati casa di spiritualità e soggiorno estivo È a Gallio, sull'Altopiano di Asiago. Vi si tengono corsi di Esercizi Spirituali, ritiri, giornate o settimane di studio, corsi di formazione umana e spirituale. "Villa Giovanna"

15 Accompagnamento dei giovani nel cammino personale e di gruppo

16 Ambito culturale e formativo Inserimento nella scuola a vari livelli: - Nella scuola per l’infanzia - Insegnamento della religione - Corsi di alfabetizzazione per immigrati e italiani - Insegnamento universitario Incontri culturali di sensibilizzazione e formazione

17 Ogni sorella ed ogni comunità è impegnata ad operare nella prospettiva culturale. Ossia a porsi, all’interno delle attività, del lavoro, delle varie proposte con un’ottica di promozione del femminile, educandosi ed educando al dono di sé, alla gratuità e al servizio, per inserire nelle strutture in cui operiamo lo stile evangelico delle beatitudini.

18 Un’espressione particolare della ricerca e della proposta culturale, è a servizio della promozione e della formazione umana e cristiana della donna,affinché essa possa, insieme all’uomo, partecipare pienamente, con i doni e le attitudini di cui è portatrice, alla missione della Chiesa e alla costruzione della società civile. Centro Documentazione Studi PRESENZA DONNA

19 servizio di documentazione e biblioteca;biblioteca itinerari formativi guidati per gruppi di donne adulte, giovani, coppie di sposi e famiglie; nuclei di aggregazione per la comunicazione di esperienze e l'aiuto scambievole; iniziative culturali convegni, conferenze, tavole rotonde, cineforum, mostre, recital... pubblicazioni del Centro. Offre

20 Rivista curata dalla Congregazione per diffondere una cultura evangelica del femminile in reciprocità con l’uomo

21 MISSIONI Africa Brasile Amazzonia

22 CHE DIO CI AMA! Andate, annunciate a tutti…

23 Sr Lucia

24 Giovani in esperienza missionaria estiva per conoscere e condividere

25 RICORDANDO…. RICORDANDO….RICORDANDO…. Nel settembre 1983, quando ancora il quartiere era solo un'immensa campagna e per volere di S. E. mons. Giuseppe Agostino, fu istituita la Parrocchia di S. Paolo Apostolo. Nel settembre del 1988 arrivarono anche le Suore Orsoline

26 ECCOLE ARRIVATE!! Primo impatto In gita con Don Pino!

27 A 20 anni di distanza …. Sr. Luisa Sr. Gemma Sr. Lucia raccontano la loro esperienza e…

28 E dopo 20 anni si ritrovano quasi tutte!!! …e si ritrovano quasi tutte!!!

29 NEL FRATTEMPO…. Si vive e si annuncia Gesù il Verbo incarnato, servo, mite ed umile di cuore

30 Nella catechesi

31 Accanto ai giovani

32 Spezzando il pane della Parola nei gruppi della lectio

33 In gita di fine anno Fraternamente e gioiosamente…

34 Il dopo lectio!!... Ogni tanto!.... e…in una serata di freddo vento… Vin brulé preparato sapientemente da sr. Adelina Gli auguri di Natale

35 e ministero della Consolazione visita alle famiglie Sono piccoli gesti, atteggiamenti, strette di mano… una preghiera, un sorriso, una parola, è ascoltare, è condividere… NELL’IMPEGNO CARITATIVO

36 Il fuoco di s. Lucia e la celebrazione della Messa a Trafinello Gesù si incontra alla periferia delle nostre case, delle nostre città… “Portate la gioia nelle Periferie della vita” dice Papa Francesco: I preparativi per la distribuzione degli alimenti

37 Vita di fraternità perché la Comunità divenga, secondo il desiderio di Madre Giovanna, “un paradisetto in terra” Con la preghiera Nella vita quotidiana

38 In gita fraterna: gratuità di un tempo donato Nel confronto, nello studio e nell’ascolto reciproco Perché la gioia della fraternità vissuta, diventi fiume che trasborda dai nostri cuori consacrati a Gesù, fino ad arrivare a tutti voi fratelli e sorelle di questa Chiesa.

39 LA PAROLA A FONDAMENTO Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù, il quale, pur essendo di natura divina, non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio; ma spogliò se stesso, assumendo la condizione di servo e divenendo simile agli uomini; apparso in forma umana, umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e alla morte di croce. Per questo Dio l'ha esaltato e gli ha dato il nome che è al di sopra di ogni altro nome; perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra; e ogni lingua proclami che Gesù Cristo è il Signore, a gloria di Dio Padre.

40 “ABNEGAZIONE PERFETTA DI SE’ E ZELO INDEFESSO PER LA SALVEZZA DELLE ANIME” DONO TOTALE DI SE’ E IMPEGNO INSTANCABILE E APPASSIONATO PER IL POPOLO DI OGNI TERRA DOVE SIAMO CHIAMATE A VIVERE ED OPERARE


Scaricare ppt "Suore Orsoline: 25 anni nella Parrocchia di S. Paolo a Crotone 22 GENNAIO 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google